TORNANO A SESTO F.NO I SOGGIORNI DIURNI DI “ESTATE ANZIANI”

 anziani

Riparte “Estate Anziani 2017”,soggiorni estivi diurni rivolti agli anziani autosufficienti promossi dalla Società della Salute Zona Fiorentina Nord Ovest e dal Comune di Sesto Fiorentino in accordo con l’Associazione Comunale Anziani e Auser.

Ai partecipanti di “Estate Anziani”  vengono offerte occasioni di svago, di contatto e relazioni sociali per contrastare l’isolamento e favorire il mantenimento o il recupero del benessere fisico e psichico, grazie anche alle condizioni ambientali e climatiche dei luoghi.  Sono previste attività leggere facoltative: passeggiate, giochi di gruppo, letture, intrattenimenti musicali, ginnastica dolce; ogni mattina, alle ore 8, è previsto l’inizio della gita dei mezzi di trasporto, con ritorno previsto dopo le 18.

Il soggiorno climatico diurno presso la ex Scuola Le Croci di Calenzano, organizzato e gestito dall’Associazione Comunale Anziani di Sesto Fiorentino prevede quattro turni il: 10-15 luglio, 17-22 luglio, 31 luglio-12 agosto e 16-29 agosto, escluse le domeniche e festivi.

La quota partecipativa è di 75 euro per periodi di sei giorni e di 150 euro per periodi di 12 giorni, comprensiva di colazione, pranzo, merenda-cena, oltre al trasporto con mezzi idonei con partenza e ritorno Sesto Fiorentino.

Il “soggiorno diurno presso la Scuola Pascoli a Sesto Fiorentino” organizzato e gestito dall’Associazione Auser Volontariato di Sesto Fiorentino prevede due turni: il 1-14 agosto e 17-30 agosto con  domeniche e festivi esclusi.      La quota di partecipazione di 10 euro al giorno, comprensiva di colazione, pranzo, merenda, oltre al trasporto con mezzi idonei dalla propria abitazione al centro e viceversa.

“Anche per quest’anno abbiamo confermato un’iniziativa importante per la socialità e l’invecchiamento attivo – sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sesto Fiorentino, Camilla Sanquerin – Grazie all’impegno delle associazioni e alla collaborazione con il comune di Calenzano, abbiamo esteso questa opportunità anche ad alcune settimane di luglio, per venire incontro alle mutate esigenze e ritmi delle famiglie e degli anziani.

L’auspicio è che le novità introdotte possano andare ancora meglio incontro alle esigenze di chi trascorre l’estate in città”.

Le iscrizioni possono essere fatte presso l’Associazione Comunale Anziani, in viale Ariosto 210 all’Auser in via Pasolini 105 oppure “Maidirevecchio” in via Fratelli Rosselli.

Per informazioni guardare i siti dell’ Associazione Comunale Anziani: http://www.associazionecomunaleanzianisesto.it/  e il sito dell’ Auser: http://www1.auser.it/.

The post TORNANO A SESTO F.NO I SOGGIORNI DIURNI DI “ESTATE ANZIANI” appeared first on Controradio.

TORNANO A SESTO F.NO I SOGGIORNI DIURNI DI “ESTATE ANZIANI”

 anziani

Riparte “Estate Anziani 2017”,soggiorni estivi diurni rivolti agli anziani autosufficienti promossi dalla Società della Salute Zona Fiorentina Nord Ovest e dal Comune di Sesto Fiorentino in accordo con l’Associazione Comunale Anziani e Auser.

Ai partecipanti di “Estate Anziani”  vengono offerte occasioni di svago, di contatto e relazioni sociali per contrastare l’isolamento e favorire il mantenimento o il recupero del benessere fisico e psichico, grazie anche alle condizioni ambientali e climatiche dei luoghi.  Sono previste attività leggere facoltative: passeggiate, giochi di gruppo, letture, intrattenimenti musicali, ginnastica dolce; ogni mattina, alle ore 8, è previsto l’inizio della gita dei mezzi di trasporto, con ritorno previsto dopo le 18.

Il soggiorno climatico diurno presso la ex Scuola Le Croci di Calenzano, organizzato e gestito dall’Associazione Comunale Anziani di Sesto Fiorentino prevede quattro turni il: 10-15 luglio, 17-22 luglio, 31 luglio-12 agosto e 16-29 agosto, escluse le domeniche e festivi.

La quota partecipativa è di 75 euro per periodi di sei giorni e di 150 euro per periodi di 12 giorni, comprensiva di colazione, pranzo, merenda-cena, oltre al trasporto con mezzi idonei con partenza e ritorno Sesto Fiorentino.

Il “soggiorno diurno presso la Scuola Pascoli a Sesto Fiorentino” organizzato e gestito dall’Associazione Auser Volontariato di Sesto Fiorentino prevede due turni: il 1-14 agosto e 17-30 agosto con  domeniche e festivi esclusi.      La quota di partecipazione di 10 euro al giorno, comprensiva di colazione, pranzo, merenda, oltre al trasporto con mezzi idonei dalla propria abitazione al centro e viceversa.

“Anche per quest’anno abbiamo confermato un’iniziativa importante per la socialità e l’invecchiamento attivo – sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sesto Fiorentino, Camilla Sanquerin – Grazie all’impegno delle associazioni e alla collaborazione con il comune di Calenzano, abbiamo esteso questa opportunità anche ad alcune settimane di luglio, per venire incontro alle mutate esigenze e ritmi delle famiglie e degli anziani.

L’auspicio è che le novità introdotte possano andare ancora meglio incontro alle esigenze di chi trascorre l’estate in città”.

Le iscrizioni possono essere fatte presso l’Associazione Comunale Anziani, in viale Ariosto 210 all’Auser in via Pasolini 105 oppure “Maidirevecchio” in via Fratelli Rosselli.

Per informazioni guardare i siti dell’ Associazione Comunale Anziani: http://www.associazionecomunaleanzianisesto.it/  e il sito dell’ Auser: http://www1.auser.it/.

The post TORNANO A SESTO F.NO I SOGGIORNI DIURNI DI “ESTATE ANZIANI” appeared first on Controradio.

TORNANO A SESTO F.NO I SOGGIORNI DIURNI DI “ESTATE ANZIANI”

 anziani

Riparte “Estate Anziani 2017”,soggiorni estivi diurni rivolti agli anziani autosufficienti promossi dalla Società della Salute Zona Fiorentina Nord Ovest e dal Comune di Sesto Fiorentino in accordo con l’Associazione Comunale Anziani e Auser.

Ai partecipanti di “Estate Anziani”  vengono offerte occasioni di svago, di contatto e relazioni sociali per contrastare l’isolamento e favorire il mantenimento o il recupero del benessere fisico e psichico, grazie anche alle condizioni ambientali e climatiche dei luoghi.  Sono previste attività leggere facoltative: passeggiate, giochi di gruppo, letture, intrattenimenti musicali, ginnastica dolce; ogni mattina, alle ore 8, è previsto l’inizio della gita dei mezzi di trasporto, con ritorno previsto dopo le 18.

Il soggiorno climatico diurno presso la ex Scuola Le Croci di Calenzano, organizzato e gestito dall’Associazione Comunale Anziani di Sesto Fiorentino prevede quattro turni il: 10-15 luglio, 17-22 luglio, 31 luglio-12 agosto e 16-29 agosto, escluse le domeniche e festivi.

La quota partecipativa è di 75 euro per periodi di sei giorni e di 150 euro per periodi di 12 giorni, comprensiva di colazione, pranzo, merenda-cena, oltre al trasporto con mezzi idonei con partenza e ritorno Sesto Fiorentino.

Il “soggiorno diurno presso la Scuola Pascoli a Sesto Fiorentino” organizzato e gestito dall’Associazione Auser Volontariato di Sesto Fiorentino prevede due turni: il 1-14 agosto e 17-30 agosto con  domeniche e festivi esclusi.      La quota di partecipazione di 10 euro al giorno, comprensiva di colazione, pranzo, merenda, oltre al trasporto con mezzi idonei dalla propria abitazione al centro e viceversa.

“Anche per quest’anno abbiamo confermato un’iniziativa importante per la socialità e l’invecchiamento attivo – sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sesto Fiorentino, Camilla Sanquerin – Grazie all’impegno delle associazioni e alla collaborazione con il comune di Calenzano, abbiamo esteso questa opportunità anche ad alcune settimane di luglio, per venire incontro alle mutate esigenze e ritmi delle famiglie e degli anziani.

L’auspicio è che le novità introdotte possano andare ancora meglio incontro alle esigenze di chi trascorre l’estate in città”.

Le iscrizioni possono essere fatte presso l’Associazione Comunale Anziani, in viale Ariosto 210 all’Auser in via Pasolini 105 oppure “Maidirevecchio” in via Fratelli Rosselli.

Per informazioni guardare i siti dell’ Associazione Comunale Anziani: http://www.associazionecomunaleanzianisesto.it/  e il sito dell’ Auser: http://www1.auser.it/.

The post TORNANO A SESTO F.NO I SOGGIORNI DIURNI DI “ESTATE ANZIANI” appeared first on Controradio.

A FIRENZE SFORATI I LIMITI DI OZONO PER IL CALDO

Firenze sforati ozono caldo

“State a casa” è il commento del sindaco Firenze Nardella rivolto principalmente a bambini, anziani e asmatici. Previsti 39 gradi.

Prosegue l’ondata di caldo a Firenze, e i livelli di ozono schizzano su sforando i limiti di legge: “State a casa”, dice a bambini, anziani e persone con problemi respiratori il sindaco Dario Nardella che ha emesso un avviso alla popolazione. Nell’area del capoluogo e di alcuni comuni limitrofi, ieri l’ozono ha raggiunto i 182 microgrammi per metro cubo d’aria, superando, seppur di poco, la soglia di legge (180).

Lo sforamento, primo quest’anno, è stato registrato dalle centraline di Signa. Per oggi e domani si prevedono condizioni di alta pressione che manterranno quasi stazionari i livelli di concentrazione di ozono. Intanto il Comune annuncia anche per domani, mercoledì 14 giugno, il codice rosso per il caldo: le massime percepite al sole potrebbero sfiorare, secondo le previsioni, i 39 gradi (con 12 ore di ‘disagio da caldo’).

Un allarme condiviso dalla protezione civile del Comune che aveva annunciato come le massime percepite al sole potevano sfiorare, secondo le previsioni, i 40 gradi (con 14 ore di ‘disagio caldo’). Colpi di calore in agguato dunque. Secondo le stime, quasi un quarto delle persone che arrivano in pronto soccorso d’estate hanno sintomi legati allo stress termico. I più a rischio sono i bambini, gli anziani, chi svolge attività fisica impegnativa con una temperatura superiore ai 30 gradi, chi si sposta repentinamente da climi più freddi a più caldi, chi soffre di malattie come diabete, obesità e insufficienza cardiaca cronica.

Anche nelle giornata non particolarmente calde, con un tasso di umidità del 90%, possono comunque manifestarsi i sintomi del colpo di calore. La parola d’ordine è intervenire ai primi segni di malessere, altrimenti le conseguenze possono essere gravi e portare fino al coma e alla morte.

The post A FIRENZE SFORATI I LIMITI DI OZONO PER IL CALDO appeared first on Controradio.

AREZZO: PRESO SCIPPATORE SERIALE DI ANZIANI

scippo

Sarebbe un 38enne di Montevarchi il protagonista di una serie di scippi ad anziani avvenuti ad Arezzo. L’arresto nel cimitero di Campoluci dopo un tentativo di fuga.

Serie di scippi a persone anziane ad Arezzo, preso dalla polizia il presunto autore. Si tratta di un 38enne di Montevarchi individuato e arrestato dagli agenti della Squadra Mobile. Tre gli scippi commessi ai danni di altrettante donne solo negli ultimi due giorni in cimiteri e frazioni aretine: una donna del 1937 scippata della borsa appena scesa dall’autobus alla fermata di Ceciliano; una donna del 1933 cui l’uomo aveva strappato di forza dal petto un crocifisso d’oro nel cimitero di Santa Firmina, una donna del 1947, cui l’uomo, all’interno del cimitero di Campoluci aveva strappato di mano la borsa.

Lo scippatore era descritto dalle anziane donne come un uomo alto e magro dalla carnagione chiara. L’unico elemento investigativo era la segnalazione di una panda verde che alcuni testimoni, nelle differenti occasioni di reato, avevano notato allontanarsi in maniera un po’ troppo frettolosa dai luoghi degli scippi. Nella tarda mattinata di ieri gli uomini della Squadra Mobile di Arezzo hanno individuato il 38enne e lo hanno arrestato al cimitero di Campoluci dopo un tentativo di fuga.

The post AREZZO: PRESO SCIPPATORE SERIALE DI ANZIANI appeared first on Controradio.