Fiorentina fermata dal Genoa

Fiorentina fermata dal Genoa sul 3 a 3 ieri sera allo stadio Franchi. Da sottolineare la buona organizzazione del Genoa e le innegabili difficolta della Fiorentina complice la contemporanea assenza del regista difensivo Gonzalo Rodriguez e dell’ispiratore del gioco Borja Valero e le difficoltà atletiche palesate nel secondo tempo da Matri e dai protagonisti della battaglia di Coppa Italia con il Siena.

ENRI0264

Doverosi applausi ad Aquilani che, davanti al C.T. Prandelli,si porta a casa il pallone avendo firmato la sua prima tripletta in carriera.
Fatti i doverosi complimenti al Genoa ed evidenziati i problemi viola non si può tacere sulla disastrosa prova dell’arbitro Tommasi e dei suoi collaboratori,. Inizia il disastro prorpio il direttore di gara che,pur posizionato molto bene,non v ede il tuffo di Antonini e concede al Genoa il rigore dell’ 1 a 0.Continuano i guardialinee che non vedono il fuorigioco di Antonini nel 2-1 genoano e vedono il fuorigioco inesistente di Aquilani annullando un gol ad inizio ripresa. Viste le premesse dichiarazioni come al solito misurate di mister Montella nelle dichiarazioni post-partita