Fiesole e i Longobardi

Fiesole e i Longobardi  è la mostra che,dal 9 aprile al 30 ottobre 2014,sarà ospitata dal Museo Archeologico di Fiesole nell’anno del suo centenario.L’esposizione, realizzata in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, vede esposti per la prima volta i corredi funerari longobardi rinvenuti nel corso degli scavi condotti dalla stessa Soprintendenza nell’Area Garibaldi a Fiesole.

Le scoperte di questi ultimi anni hanno, infatti, portato Fiesole alla ribalta dell’archeologia longobarda: qui è stato scoperto un esteso insediamento fortificato – al momento più di 40 le sepolture rinvenute che, se sommate a quelle già note, portano a più di cento le tombe portate alla luce dalla fine dell’Ottocento – di grande importanza strategica nel controllo delle vie di transito dell’Italia centrale e assolutamente dominante sulla Firenze del periodo. Proprio per l’importanza di Fiesole nella storia longobarda, nel contesto della mostra è prevista anche una giornata di studio per aggiornare lo stato dell’arte dell’archeologia longobarda in Toscana e, più diffusamente in Italia, data la consistenza di quanto finora rinvenuto.