Argentario: ancora dispersa donna coinvolta in scontro barche

Argentario: ancora dispersa donna coinvolta in scontro barche

Lo rende noto la Guardia costiera. Le ricerche, gestite dall’Ufficio circondariale marittimo di Porto Santo Stefano (Argentario)  sotto il coordinamento della Centrale operativa della Direzione marittima di Livorno, vedono impegnati diversi mezzi navali della guardia costiera

Lo scontro è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, tra un motoscafo e una barca a vela nelle acque antistanti Porto Ercole (Grosseto), all’Argentario. Da una prima ricostruzione dei fatti è emerso che a bordo del motoscafo, condotto da un uomo, erano presenti quattro cittadini di nazionalità danese mentre sulla barca a vela erano invece presenti sei persone di nazionalità italiana.

Sono proseguite intanto  tutta la notte, e continuano ancora oggi,  le ricerche della donna dispersa in mare a seguito della collisione. Lo rende noto la Guardia costiera. Le ricerche, gestite dall’Ufficio circondariale marittimo di Porto Santo Stefano sotto il coordinamento della Centrale operativa della Direzione marittima di Livorno, vedono impegnati all’Argentario i diversi mezzi navali della guardia costiera, con la partecipazione di mezzi aereonavali della guardia di finanza e mezzi e uomini dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Sulle dinamiche del sinistro, spiega una nota, sono in corso le indagini dei militari dell’Ufficio circondariale marittimo di Porto Santo Stefano.

Nello scontro è rimasto vittima un uomo. Tre persone tutte originarie di Roma, due donne (di 61 e 59 anni) ed un uomo di 60 anni sono strati trasportati all’ospedale di Orbetello in codice giallo, quest’ultimo è in trasferimento all’ospedale di Grosseto. Un uomo anch’esso di Roma, di 60 anni, è stato trasportato in elisoccorso a Grosseto in codice giallo. Gli interventi sono stati coordinati dalla Capitaneria di porto. L’Asl ha mobilitato i sanitari con Croce Rossa di Orbetello, Croce Rossa Capalbio, Misericordia di Albinia e la Croce Rossa di Magliano. Impegnati uomini e mezzi dei vigili del fuoco, della Capitaneria di Porto Santo Stefano e, per i rilievi e le indagini, i carabinieri.

L'articolo Argentario: ancora dispersa donna coinvolta in scontro barche da www.controradio.it.

Palio Marinaro dell’Argentario ritorna dopo stop Covid

Palio Marinaro dell’Argentario ritorna dopo stop Covid

Porto Santo Stefano, parte la corsa verso l’edizione numero 79 del Palio Marinaro dell’Argentario, evento che segnerà la ripartenza della manifestazione di Porto Santo Stefano dopo gli stop imposti dall’emergenza sanitaria per la pandemia Covid.

Le imbarcazioni dei Rioni Croce, Fortezza, Pilarella e Valle torneranno a sfidarsi nell’Arena di Turchese il 15 agosto in un appuntamento che sarà storico. Mai, si spiega in una nota, se non durante la Seconda Guerra Mondiale, il Palio Marinaro dell’Argentario si era fermato così a lungo.

Il Consiglio direttivo dell’Ente Palio, guidato dal comandante Emilio Sclano e dal delegato del sindaco Alessandra Chiocca, ha definito il calendario delle manifestazioni e degli appuntamenti relativi alla gara remiera, a partire dal prossimo 10 luglio giorno in cui alle 18.30 è prevista la consegna dei battelli e la presentazione del Manifesto del Palio realizzato dall’artista Paolo Castriconi.

Sempre il 10 si svolgerà la premiazione del concorso ‘Il Palio con gli occhi di un bambino’. Il 2 agosto in calendario la presentazione dello stendardo durante la messa delle 18.30 nella chiesa di Santo Stefano mentre alle 21.30 si terrà la processione in onore del santo patrono. Il giorno seguente, alle 11.15, messa officiata dal vescovo e dalle 18 si terra’ il Palietto in P.le dei Rioni con la sfilata equipaggi e delle dirigenze in corso Umberto I.

Il 12 agosto alle 21 è previsto il tradizionale Corteo storico a cura di Argentario Vivo. Sabato 13, in calendario, la misurazione di remi e timoni e la riconsegna delle imbarcazioni alle 19 mentre alle 21.30 davanti al municipio si terrà la presentazione degli equipaggi. Il giorno dopo alle 18.30 la messa con la benedizione degli equipaggi e alle 21.30 la processione in onore dell’Assunta.

Lunedì 15, alle ore 17, è previsto il ritorno della Sfilata dei Rioni e alle 19 il Palio Marinaro dell’Argentario. Il 16 agosto, dalle 10 si svolgerà il Paliotto.

L'articolo Palio Marinaro dell’Argentario ritorna dopo stop Covid da www.controradio.it.

Tromba d’aria devasta Feniglia, 1.000 pini distrutti

Tromba d’aria devasta Feniglia, 1.000 pini distrutti

Tromba d’aria nella riserva naturale di Duna Feniglia nel comune di Orbetello (Grosseto) che ha provocato ingenti danni al patrimonio forestale. A renderlo noto è il Reparto carabinieri per la Biodiversità (forestali).

La tromba d’aria si è abbattuta nella zona della laguna di Orbetello la notte tra il 16 e il 17 novembre. E’ stata anche interrotta per motivi di sicurezza la viabilità all’interno della riserva sia ai veicoli, sia per 2 km anche al passaggio dei pedoni. Feniglia è la lingua di terra che unisce la costa di Ansedonia all’Argentario, separando il mare dalla laguna di Orbetello.

“L’evento – spiegano i Cc Forestali – ha interessato una superficie complessiva di circa 8 ettari di pineta: ad una prima stima sono state sradicate e stroncate circa 1.000 piante di pino domestico”.

L'articolo Tromba d’aria devasta Feniglia, 1.000 pini distrutti proviene da www.controradio.it.