Protesta degli ambulanti, il Governo non ci dimentichi e ci faccia riaprire nei mercati

Protesta degli ambulanti, il Governo non ci dimentichi e ci faccia riaprire nei mercati

 

“Srotoliamo il tricolore in piazza perché crediamo in questo Paese e nella sua ripresa ma per il Governo siamo invisibili” è la denuncia dei venditori ambulanti aderenti all’associazione di categoria Assidea che oggi hanno dato appuntamento a tutti gli ambulanti a Firenze, in piazza dell’Isolotto, dove hanno aperto una bandiera lungo 50mt e fatto sentire la loro voce.

“Non veniamo mai menzionati nei Dpcm con misure di sostegno per le nostre attività e non c’è chiarezza su quando potremo tornare a fare i mercati” hanno ribadito anche all’assessore al commercio di Firenze Federico Gianassi che oggi è venuto in piazza ad incontrare la categoria.

 

“Siamo all’aria aperta, il rischio è basso ma non viene emesso nessun protocollo per riaprire i mercati” è la denuncia dei venditori ambulanti che accusano il Governo di averli dimenticati. ‘moltissimi di noi rischiano di non poter più riaprire e per questo dichiariamo lo stato di agitazione della categoria’ annunciano.

L'articolo Protesta degli ambulanti, il Governo non ci dimentichi e ci faccia riaprire nei mercati proviene da www.controradio.it.