INCIDENTE NEL PISANO: DUE AUTO COINVOLTE

omicidio

Quattro persone sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa nel centro cittadino di Santa Croce sull’Arno.

Due auto, per cause in corso di accertamento, sono entrate in collisione quasi frontale all’altezza di un incrocio.           E’ successo intorno a mezzanotte: sul posto il 118 ha inviato tre ambulanze e un’automedica, coadiuvati anche da vigili del fuoco e carabinieri. I feriti sono una 44enne e un 27enne del posto oltre a un 23enne di Monteriggioni (Siena) e un 27enne di Poggibonsi (Siena).

Tutti sono stati trasferiti al pronto soccorso dell’ospedale di Empoli (Firenze) ma, secondo quanto si
apprende, nessuno di loro sarebbe grave.

The post INCIDENTE NEL PISANO: DUE AUTO COINVOLTE appeared first on Controradio.

INCIDENTE NEL PISANO: DUE AUTO COINVOLTE

omicidio

Quattro persone sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa nel centro cittadino di Santa Croce sull’Arno.

Due auto, per cause in corso di accertamento, sono entrate in collisione quasi frontale all’altezza di un incrocio.           E’ successo intorno a mezzanotte: sul posto il 118 ha inviato tre ambulanze e un’automedica, coadiuvati anche da vigili del fuoco e carabinieri. I feriti sono una 44enne e un 27enne del posto oltre a un 23enne di Monteriggioni (Siena) e un 27enne di Poggibonsi (Siena).

Tutti sono stati trasferiti al pronto soccorso dell’ospedale di Empoli (Firenze) ma, secondo quanto si
apprende, nessuno di loro sarebbe grave.

The post INCIDENTE NEL PISANO: DUE AUTO COINVOLTE appeared first on Controradio.

INCIDENTE NEL PISANO: DUE AUTO COINVOLTE

omicidio

Quattro persone sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa nel centro cittadino di Santa Croce sull’Arno.

Due auto, per cause in corso di accertamento, sono entrate in collisione quasi frontale all’altezza di un incrocio.           E’ successo intorno a mezzanotte: sul posto il 118 ha inviato tre ambulanze e un’automedica, coadiuvati anche da vigili del fuoco e carabinieri. I feriti sono una 44enne e un 27enne del posto oltre a un 23enne di Monteriggioni (Siena) e un 27enne di Poggibonsi (Siena).

Tutti sono stati trasferiti al pronto soccorso dell’ospedale di Empoli (Firenze) ma, secondo quanto si
apprende, nessuno di loro sarebbe grave.

The post INCIDENTE NEL PISANO: DUE AUTO COINVOLTE appeared first on Controradio.

CONCERTI A FIRENZE E LUCCA: SCATTANO DIVIETI E CONTROLLI

Concerti divieti

Da bombolette a tablet, dagli zaini alle bottiglie: questi e molti altri i divieti in occasione concerti di Green Day a Lucca, Radiohead a Firenze, Ariana Grande a Roma. Zona Cascine Firenze off limits alle auto.

Niente bombolette spray (nemmeno anti zanzare, creme solari, deodoranti), vietati borse e zaini, no pure a lattine e bottiglie anche di plastica, tablet e computer: sono alcuni dei divieti previsti in occasione dei maxiconcerti di domani a Lucca con i Green Day e Rancid che aprono il Summer festival, alle Cascine di Firenze con i Radiohead e giovedì a Roma di Ariana Grande, al Palalottomatica. Le misure di sicurezza al live dei Radiohead prevedono varchi multipli di controlli per accedere all’area concerto, con metal detector a mano e una ‘centrale operativa mobile’ di agenti delle forze dell’ordine sul posto per presidiare l’evento.

In occasione della data, che richiamerà a Firenze circa 50mila persone, la zona del parco delle Cascine sarà off limits alle auto dalle 9; il servizio tranvia, che ha un’apposita fermata nell’area, sarà prolungato fino alle 2 di notte per servire gli spettatori. A Lucca, gli accessi saranno regolati da tornelli come negli anni precedenti. L’organizzazione ha poi previsto anche elementi in new jersey e panettoni per sbarrare la strada. I controlli saranno affidati a steward e forze dell’ordine. Stretta poi sugli alcolici: in piazza Napoleone, dove i Greenday si esibiranno, divieto di vendita di alcolici, così come di alimenti e bevande in contenitori di vetro o metallo.

Lungo e analogo l’elenco di cosa non si potrà portare all’interno del Palalottomatica per il concerto di Ariana Grande: comprende come per Firenze e Lucca anche biciclette, armi, droga, puntatori laser e molto altro.

The post CONCERTI A FIRENZE E LUCCA: SCATTANO DIVIETI E CONTROLLI appeared first on Controradio.

TRAFFICO FIRENZE, NARDELLA: “PER SAN GIOVANNI SARA’ BOLLINO ROSSO”

traffico Nardella

“C’è il rischio che Firenze si blocchi per i troppi eventi.” mette in guardia il sindaco Nardella. Rischio blocco circolazione per giornata di manifestazioni.

Il 24 giugno, giorno del santo patrono di Firenze San Giovanni, “sarà giornata da bollino rosso per il traffico” in città, dove già i cantieri della tramvia pongono da lungo tempo la circolazione in uno stato critico. Il rischio è che il capoluogo toscano possa letteralmente “bloccarsi per il traffico” per una concomitanza di eventi pur trattandosi di un giorno festivo. L’avvertimento del sindaco Dario Nardella è di usare l’auto il meno possibile.

“Il 24 giugno – ha detto Nardella oggi in Palazzo Vecchio – sarà un giorno da bollino rosso, dato che oltre ai Fochi ci saranno altri importanti appuntamenti in città, dal concerto di Eddie Vedder al parco delle Cascine alla finale del Calcio storico. Chiediamo a tutti, non solo ai fiorentini, di collaborare al massimo usando per quanto possibile i mezzi pubblici per spostarsi. C’è il rischio reale che la città possa bloccarsi per il traffico e stiamo predisponendo un piano straordinario per la mobilità e i mezzi pubblici”.

La prossima settimana Firenze ospiterà Pitti Immagine Uomo alla Fortezza da Basso, degli incontri dei Play Off della Lega pro di calcio in programma allo stadio Franchi e del concerto dei Radiohead al Parco delle Cascine, il primo appuntamento di un ricco programma di eventi ospiti al Visarno. Eventi che, sicuramente, avranno ripercussioni sulla circolazione cittadini. Per consentire lo svolgimento delle manifestazioni gli uffici della Mobilità di concerto con Polizia Municipale e Cosp hanno predisposto una serie di provvedimenti oltre ad anticipare l’esortazione del sindaco ad usare il meno possibile i mezzi pubblici. “Raccomandiamo ai cittadini di porre attenzione alle modifiche e alla segnaletica – dichiara l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti -. E come già per i Mondiali di Ciclismo di utilizzare i mezzi pubblici e la mobilità alternativa, iniziando dalle biciclette.”

The post TRAFFICO FIRENZE, NARDELLA: “PER SAN GIOVANNI SARA’ BOLLINO ROSSO” appeared first on Controradio.