Incidenti stradali: auto tampona tir fermo coda A1, un morto

Incidenti stradali: auto tampona tir fermo coda A1, un morto

Una persona e’ morta in un incidente stradale avvenuto stamani in A1, tra i caselli di Chiusi (Siena) e Valdichiana (Arezzo), lungo la carreggiata nord. Si registrano 2 km di coda verso Firenze.

Da quanto spiega Autostrade, un’auto ha tamponato un mezzo pesante che era fermo per una coda ‘regolarmente segnalata sia sui pannelli a messaggio variabile sia dal personale di viabilita’ su strada’. Autostrade spiega che nel tratto della carreggiata interessato dall’incidente attualmente si circola su una sola corsia e si registrano 2 km di coda verso Firenze. Sul posto intervenuti polizia stradale, i vigili del fuoco, i soccorsi meccanici e sanitari oltre al personale di Autostrade

L'articolo Incidenti stradali: auto tampona tir fermo coda A1, un morto proviene da www.controradio.it.

A1: chiuso tratto Barberino e allacciamento con la ‘Panoramica’

A1: chiuso tratto Barberino e allacciamento con la ‘Panoramica’

Sulla A1 Milano-Napoli Direttissima, dalle 22 di giovedì 8 alle 6 di venerdì 9 febbraio, sarà chiuso il tratto compreso tra Barberino e l’allacciamento con la A1 Panoramica (località “La Quercia”) in direzione di Bologna, per lavori di manutenzione.

Nello stesso orario, riferisce Autostrade per l’Italia, saranno chiuse le seguenti stazioni autostradali: Barberino, in entrata verso Bologna; Badia e Firenzuola-Mugello, in entrata verso Bologna ed in uscita per chi proviene da Firenze. Inoltre, dalle 21 di giovedì 8 alle 6 di venerdì 9 febbraio, sarà chiusa l’area di servizio ‘Aglio est’, situata all’interno del tratto chiuso. In alternativa si dovrà percorrere la A1 Milano-Napoli Panoramica.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i collegamenti “My Way” in onda sul canale 501 Sky Meteo24; sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple; su Sky TG24 HD (canali 100 e 500 di Sky) e su Sky TG24, disponibile al canale 50 del digitale terrestre. Sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio.

Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.

L'articolo A1: chiuso tratto Barberino e allacciamento con la ‘Panoramica’ proviene da www.controradio.it.

Regione Toscana: ok terza corsia A11 Firenze-Pisa

Regione Toscana: ok terza corsia A11 Firenze-Pisa

La regione Toscana ha dato il via per l’inizio dei lavori per la realizzazione della corsia sulla A11. La delibera è stata avvallata da tutti i comuni interessati dal tratto autostradale.

Parere positivo dalla Regione Toscana sulla localizzazione dei lavori per la realizzazione della terza corsia lungo l’autostrada A11 nel tratto Firenze-Pistoia. La Giunta regionale ha dato il suo via libera all’opera, visti i pareri dei Comuni interessati e della Conferenza dei servizi, con una delibera approvata lunedì 8 gennaio.

Con lo stesso atto la Regione ha invitato le amministrazioni comunali di Firenze, Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino, Prato, Agliana, Pistoia, Pieve a Nievole e Monsummano Terme a vigilare sui lavori per controllarne la conformità. Soddisfatto l’assessorato regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, che, spiega una nota della Regione, ha avuto “un ruolo importante di coordinamento e di raccordo” con Autostrade e con il ministero per favorire l’intesa fra le parti.

La realizzazione della terza corsia nel tratto tra Firenze e Pistoia, che comprende il nodo di Peretola, rappresenterà, si spiega ancora, “un grande passo in avanti per l’ammodernamento infrastrutturale della Toscana ed inoltre la realizzazione delle opere accessorie e compensative richieste dagli enti locali permetterà la risoluzione di significative criticità”.

L'articolo Regione Toscana: ok terza corsia A11 Firenze-Pisa proviene da www.controradio.it.