Disposta autopsia per uomo morto in ex fabbrica

Disposta autopsia per uomo morto in ex fabbrica

Livorno, la procura cittadina ha disposto l’autopsia per chiare le cause del decesso dell’uomo, trovato morto ieri sera nell’ex fabbrica Trw a Stagno dove sembra vivesse.

Da quanto emerso, il medico legale intervenuto nel capannone della ex fabbrica Trw, avrebbe rilevato delle ferite alla testa dell’uomo, identificato come Daniel Marian Timoce di 43 anni, che sarebbero però superficiali.

In corso intanto gli accertamenti della polizia: nella notte ascoltati due uomini che sembra avessero trovato anche loro un alloggio di fortuna nell’ex fabbrica. Uno dei due ha dato l’allarme al 118, segnalando una persona che stava male, facendo poi scattare l’intervento della polizia.

Nell’immobile che un tempo ospitava la Trw a novembre scorso fu trovata morta una trentenne che aveva partecipato a un rave party abusivo organizzato nei capannoni.

I primi ad intervenire erano stati i sanitari inviati dalla Misericordia e sul posto poi, oltre alla polizia, anche i vigili del fuoco per illuminare l’area che era completamente al buio.

L'articolo Disposta autopsia per uomo morto in ex fabbrica proviene da www.controradio.it.

Rinvenuto il cadavere di una giovane in area rave party a Livorno

Rinvenuto il cadavere di una giovane in area rave party a Livorno

Il cadavere di una donna, all’apparenza di giovane età, è stato trovato stamani a Livorno presso il capannone di una ex fabbrica dove nei giorni di Ognissanti si è tenuto un rave party che si è concluso ieri sera e a cui hanno partecipato in centinaia da tutta Italia.

E’ quanto si apprende da fonti locali. Sul posto la squadra mobile di Livorno dopo un primo intervento del 118 che aveva constatato il decesso. Tra gli accertamenti avviati è in corso l’identificazione della giovane.
Intanto per il rave party nell’ex stabilimento in via Enriquez  la polizia ha denunciato cinque persone. Nella prima mattinata di venerdì scorso diverse centinaia di giovani si sono introdotti all’interno dei capannoni industriali dismessi dell’azienda metalmeccanica Trw per un rave party non autorizzato. Immediatamente sono scattati i controlli della questura con la polizia e le altre forze dell’ordine, che sono durati fino a ieri sera intorno alle 22, quando il rave è terminato.
Durante il deflusso, nell’ambito dei servizi di vigilanza dell’area a tutela della sicurezza pubblica, la polizia ha controllato un furgone e un autocarro e le persone a bordo. I due mezzi erano carichi di materiale vario riferibile ad un sistema di diffusione del suono. Il furgone e l’autocarro sono stati sequestrati i mezzi e sono state denunciate 5 persone in concorso per i reati di invasione di terreni ed edifici altrui e apertura di intrattenimento senza avere osservato le prescrizioni dell’autorità a tutela dell’incolumità pubblica.
(notizia in corso di aggiornamento)

L'articolo Rinvenuto il cadavere di una giovane in area rave party a Livorno proviene da www.controradio.it.