Fontesanta Il Parco Ritrovato

Fontesanta Il Parco Ritrovato.   Inaugurata la nuova area attrezzata a Fontesanta nel comune di Bagno a Ripoli. Proprio nel giorno di Pasquetta,tradizionalmente dedicato alle gite fuoriporta, il Comune di Bagno a Ripoli, alla presenza del Sindaco e dell’Assessore all’Ambiente e Lavori Pubblici, ha inaugurato la nuova area attrezzata del Parco di Fontesanta.

La realizzazione è il frutto della collaborazione fra l’Amministrazione Comunale, che ha risistemato la strada, il Comitato per Fontesanta, che ha contribuito finanziando parte dell’intervento organizzando un’apposita cena, e la Vab (Vigilanza Antincendi Boschivi), che ha eseguito parte dei lavori in convenzione con il Comune.
La festa di inaugurazione è stata resa possibile dal contributo di Olivart Firenze e Unicoop Firenze-Sezione Soci Bagno a Ripoli e dallo storico Massimo Casprini, che ha curato il percorso trekking sino al Sasso Scritto con narrazione storica itinerante e la pubblicazione inedita ‘Il Sasso Scritto’. Tante le associazioni e i cittadini che hanno partecipato alla giornata.

Parco di Villa Mondeggi

La Villa di Mondeggi,di proprietà della Provincia di Firenze, domina una stupenda campagna di colline dolci, filari di olivi e gruppetti di cipressi. Mondeggi si trova nel comune di Bagno a Ripoli tra le località di Grassina e Antella,vicinissimo anche a Firenze,distando circa 7 km da Firenze Sud.

Esterno di Villa Mondeggi, Bagno a Ripoli.
Il parco di 160 ettari eè stato riqualòificato nel 2011 con un intervento congiunto di Regione e Provincia.  Due percorsi, uno storico l’altro naturalistico, sono segnati su appositi cartelli esplicativi. I cartelli sono una costante in tutto il tragitto, illustrano la flora e la fauna, oltre che la storia del parco e le sue trasformazioni.L’ambiente è mutevole, fra bosco, limitare di campi coltivati e no, e si può passeggiare percorrendo tutta la tenuta, oppure imboccando le strade di campagna che la circondano e che conducono comunque a splendidi paesaggi. I possedimenti di Mondeggi hanno un’origine molto antica, infatti vengono citati già dai documenti dei monaci vallombrosani della Badia di San Casciano a Montescalari e anche documenti risalenti al XIV secolo riferiscono a Mondeggi di un «palazzo con tre case» annesso probabilmente a un corpo di fabbrica, quale «casa da signore » di proprietà della famiglia fiorentina dei Bardi, che nel 1427 fu venduta ai Portinari.

percorsi_mondeggi

Il 16 ottobre 1488 Tommaso detto Folco Portinari, procuratore del nipote, donò la villa allo “spedale di Santa Maria Nuova” che, nel 1506, la rivendette a Guidetto Guidetti. La proprietà, passò ai della Gherardesca. Nel 1862 per volere del Conte Ugolino della Gherardesca si procedette ad un’ampia ristrutturazione di tutto l’edificio che fu ingrandito dagli architetti Angelo Foggi e Vincenzo Buffi e affrescato da Olimpio Bandinelli. Dopo altri interventi di ristrutturazione condotti nel 1888 e 1923 i conti della Gherardesca la vendettero (1938) alla famiglia Ascoli, da cui la villa passò ai Riva che eseguirono altri lavori di modificazione interna; nel 1964 Mondeggi divenne proprietà dell’Amministrazione Provinciale di Firenze.

Indirizzo Via di Mondeggi 7 – loc. Antella - Bagno a Ripoli - Coordinate geografiche 43.7045 – 11.3177 - Accesso libero