La Befana in Toscana, tra eventi e aumento del budget per le calze

La Befana in Toscana, tra eventi e aumento del budget per le calze

Nonostante i rincari del nuovo anno e le polemiche da un centesimo a sacchetto… la befana 2018 sembra arrivare con le tasche piene. Si attesta infatti a poco meno di 70 euro la spesa per famiglia per calze, dolciumi e carbone. Aumenta dunque il budget destinato all’Epifania dal 15 al 20%, secondo le stime di Confesercenti. Addirittura la sede fiorentina prevederebbe una spesa di 100 euro, tra riscoperta della tradizione e soprattutto saldi iniziati oggi.

Ma andiamo a vedere quali saranno i principali eventi previsti in Toscana per il 6 gennaio 2018.

La Befana a Firenze verrà in Arno, al museo, in ospedale e calandosi dall’alto. Domani mattina e nel pomeriggio appuntamenti in circoli, piazze e sedi dei quartieri cittadini. Torna inoltre la festa dei Canottieri comunali di Firenze:  le befane saliranno sulle pagaie e distribuiranno  calze ai bambini, dalle 10 alle 12, con brevi gite lungo il fiume. Sempre durante la mattinata  baby-visite speciali nei musei di Antropologia, Paleotologia e Zoologia (ore 10 e 12, prenotazione obbligatoria) con interventi a sorpresa e al termine doni a tutti i piccoli. Nel pomeriggio la Befana diventerà volante. Dopo aver distribuito dolciumi al Meyer, arriverà in piazza della Signoria dove darà prova delle sue doti acrobatiche, calandosi alle 16 dalla Loggia dei Lanzi, grazie all’assistenza dei vigili del fuoco.

A Prato la befana andrà alle 13 alla Pediatria dell’ospedale Santo Stefano e poi finirà la sua corsa in piazza del Duomo intorno alle 17.30 con la spettacolare discesa dal campanile del duomo tramite una teleferica, predisposta dal personale Saf dei vigili del fuoco di Prato.

Venticinquennale discesa  dal campanile di Piazza del Duomo anche a Pistoia con un volo di ben 66 metri. Novità a Cascina con la befana che arriverà dal cielo in paracadute, lanciandosi da un elicottero a 1.200 metri di altezza. Atterrerà sulla Tosco Romagnola, e poi si concederà una passerella lungomare a Marina di Pisa e festa in piazza San Marco.

Giornata di festa anche in piazza del Campo a Siena, con la discesa della Befana dai merli di Palazzo Pubblico alle 17.30. Sulla costa sarà in funicolare per raggiungere Montenero, lungo i Canali Medicei a bordo di un battello, al Museo di Storia Naturale  e al Villaggio di Natale di Villa Mimbelli di Livorno dove si sostituirà a Babbo Natale.

Anche quest’anno la Befana a Grosseto  andrà a fare visita a bambini del reparto e soccorso pediatrico dell’ospedale Misericordia. E come ogni 6 Gennaio, Il Quartiere di Porta del Foro con il patrocinio del Comune organizza, ormai da più di 30 anni, la manifestazione “L’Epifania ad Arezzo”. Infine a Lucca a partire dalle 16 la befana porterà 1500 calze in piazza San Francesco.

L’articolo La Befana in Toscana, tra eventi e aumento del budget per le calze proviene da www.controradio.it.