Lucchesia: autobus in fiamme, 8 le auto danneggiate

Lucchesia: autobus in fiamme, 8 le auto danneggiate

Borgo a Mozzano (Lucca) – Il fumo è stato notato dall’autista dell’autobus che ha fatto scendere subito l’unico passeggero a bordo. Tragedia evitata, con 8 auto danneggiate.

I vigili del fuoco del comando di Lucca sono intervenuti questa mattina intorno alle ore 7 a Corsagna, nel comune di Borgo a Mozzano (in provincia di Lucca) per un incendio nel quale è andato distrutto un autobus all’interno di un parcheggio in via Lama.

L’intervento dei pompieri arrivati con tre mezzi e sette unità, è servito ad evitare una tragedia, ovvero che le fiamme si propagassero ai vicini automezzi in sosta. L’irraggiamento di calore ha comunque danneggiato otto macchine che si trovavano parcheggiate nei pressi dell’autobus. L’allarme è stato dato dagli abitanti delle case che si affacciano sulla piazza. Ancora ignote le cause che hanno scatenato il rogo. Il pullman, secondo quanto si apprende, era partito alle 6 dal deposito di Bagni di Lucca.

Alla prima fermata in piazza Lama a Corsagna e’ salito un ragazzo. Durante la manovra per ripartire l’autista ha notato il fumo dal motore e ha capito che c’erano fiamme. Cosi mentre ha fatto scendere il giovane ha preso l’ estintore ed ha provato a fermare il fuoco purtroppo senza successo.

L'articolo Lucchesia: autobus in fiamme, 8 le auto danneggiate da www.controradio.it.