Sul palco del BUH arriva il live esplosivo di Cacao Mental

Sul palco del BUH arriva il live esplosivo di Cacao Mental

Venerdì 19 gennaio sul palco del BUH arriva il live esplosivo di Cacao Mental: un progetto che fonde cumbia, musica elettronica e psichedelia, con brani che avvicinano la tradizione musicale latinoamericana a sonorità occidentali contemporanee. In chiusura Biga e Hugolini dj set

Venerdì 19 a partire dalle 22.30 Cacao Mental. Trio “cumbiadelico” italo-peruviano capeggiato da Stefano Iascone e Kit David Ramos con la collaborazione del chitarrista milanese Marco Pampaluna. Cacao Mental è un progetto che fonde cumbia, musica elettronica e psichedelia. La sua musica è un sentiero tracciato dal ritmo ancestrale della cumbia e delimitato da un linguaggio sonoro elettronico e moderno: un sincretismo per riconciliare l’Io tribale e primitivo con il rumore del mondo metropolitano. La voce selvaggia di Kit Ramos si sposa perfettamente con i ritmi incalzanti costruiti da Stefano Iascone e con le chitarre lisergiche di Pampaluna, creando espliciti rimandi ai mariachi, citazioni cinematiche o pura psichedelia.

Sabato 20 gennaio Eugenio in Via di Gioia. Salita agli onori del pubblico e della critica, la giovane band torinese è una fra le più interessanti realtà dell’indie italiano contemporaneo.  La band presenterà il nuovo disco “Tutti su per Terra”, uscito il 14 aprile 2017 e presentato in anteprima durante la trasmissione Music Club condotta da John Vignola su Radio Rai 1. Anticipato a fine febbraio dal singolo “Giovani Illuminati”, entrato stabilmente a far parte della classifica “Viral Top 50 Italia” di Spotify, il disco è prodotto da Fabio Rizzo (Dimartino, Niccolò Carnesi) e Marco Libanore. Nove brani tra cantautorato e nu-folk che danno vita ad un immaginario artistico profondamente personale e a tratti stralunato. Un nuovo lavoro che racconta una relazione, quella tra l’uomo e il Mondo, del tutto rivoluzionata, capovolta, a testa in giù.

Corner Food 
Una bella novità per quanto riguarda il cibo. Sarà infatti attivo un corner food dove poter mangiare cose buone in modo semplice e veloce: sandwiches, torte salate, taglieri e  dolci fatti in casa. Il servizio sarà attivo durante tutta la serata e non sarà necessaria la prenotazione.

L'articolo Sul palco del BUH arriva il live esplosivo di Cacao Mental proviene da www.controradio.it.

Capofortuna ft Crimson live al BUH! Venerdì 12 gennaio

Capofortuna ft Crimson live  al BUH! Venerdì 12 gennaio

Buh! presenta  venerdì 12 gennaio i Capofortuna, duo elettronico composto da Enroll aka Rame, dj, producer, storico co-fondatore dei Pastaboys e Ricky Caedelli, polistrumentista membro del collettivo Funk Rimini (ingresso 10 € con tessera Arci – apertura porte ore 22:30).

In anni in cui la musica da dancefloor è sempre più spesso una formula pronto-uso da ricreare in vitro inseguendo freddamente il suono del momento, Enroll aka Rame e Ricky Caedelli (che in questa specifica occasione saranno accompagnati dal basso di Crimson) seguono esattamente la via opposta. Sapori analogici, musica suonata e sudata all’inseguimento di un funk interstellare senza tempo, senza gravità, senza compromessi, traiettorie ipnotiche che incrociano satelliti disco e house, concedendosi sospensioni atmosferiche o lunghe discese negli inferi dell’iper-spazio, tra respiri, corpi e sensualità: questo è Capofortuna. Questo il viaggio.
Un viaggio fatto con amore. Con passione. Soprattutto con zero calcolo. Un viaggio che prima ancora di emergere in superficie ha già trovato l’apprezzamento entusiastico di Fabrizio Mammarella, dj Rocca Jus’ Ed, Peggy Gou (con quest’ultima pronta ad inserire “The Smell Of Flute” nel suo mixato per la BBC), e che ha trovato un primo approdo nei porti spaziali targati Slow Motion. Ma questa è solo la prima orbita. Anima, corpo e spirito chiamano molte altre missioni spaziali ancora, alla ricerca di Capofortuna. E le avranno. Volando sopra i cieli tristi e ormai un po’ troppo frequentati di chi pensa solo a contare numeri invece che passioni sincere ed emozioni.
In chiusura Teo Naddi dj set:  eclettico dj fiorentino dal 2006, ha condiviso la console con Jeff Mills, Theo Parrish e molti altri artisti importanti, suonando a Berlino, Bruxelles, Barcellona e Santiago del Cile.
INGRESSO 10 € con tessera Arci Primo ingresso compreso nel costo della tessera

L'articolo Capofortuna ft Crimson live al BUH! Venerdì 12 gennaio proviene da www.controradio.it.

BUH presenta: Mop Mop live drum solo, España Circo Este

BUH presenta: Mop Mop live drum solo, España Circo Este

Venerdì 22 dicembre Andrea Benini aka Mop Mop, già collaboratore, fra gli altri, della leggenda del funk Fred Wesley, trombonista e arrangiatore di James Brown e sabato 23 sul palco del Buh per l’ultimo evento del 2017 gli España Circo Este: un concentrato di latin pop punk, tango, cumbia e reggae ribattezzato “tango punk”. In apertura il Vola Tutto Cabaret

Ultimi due appuntamenti del 2017 per BUH – Circolo culturale urbano di Rifredi: di giorno posto di lavoro, la sera punto d’incontro per la città. Nel nome della musica, della cultura e della convivialità.
Venerdì 22 dicembre, nuovo appuntamento con ROOTY, la rassegna curata da Andrea Mi che indaga quel suono dell’elettronica fortemente connesso a determinate radici musicali. Protagonista dell’evento il batterista Andrea Benini aka Mop Mop, che si esibirà in un live per batteria e elettronica e successivamente anche in dj set.
Musicista, compositore, produttore, dj attivo nella scena musicale internazionale da oltre 20 anni, Mop Mop è appassionato di musica afro-americana ed è un instancabile osservatore e sperimentatore di suoni. La sua carriera poliedrica lo porta a innumerevoli collaborazioni e produzioni passando, tra i tanti, dalla leggenda del funk Fred Wesley, trombonista e arrangiatore di James Brown, con il quale scrive il singolo “Run Around” che viene premiato nel 2013 come “Best Dancefloor Jazz track of the Year” dalla “Red Bull Music Academy (RBMA)” tedesca, ad un brano inserito nella colonna sonora di “To Rome With Love”, pellicola diretta dal regista Woody Allen nel 2012.
In chiusura il dj set di Andrea Mi, musicista e dj.  (Inizio serata ore 22:30, ingresso 6 € con tessera ARCI. Primo ingresso compreso nel costo della tessera).
Sabato 23 dicembre, la serata di chiusura della stagione 2017 sarà piena di energia grazie gli esplosivi España Circo Este. Appena 5 anni di attività e sono più di 500 i concerti in Italia e in Europa. Fra latin pop punk, tango, cumbia, reggae gli ECE esplodono dal vivo attraverso una ritmica potente e distorta caratterizzati da un sound unico, ribattezzato “tango-punk”. Band di supporto ufficiale per artisti del calibro di Manu Chao, Gogol Bordello, Dubioza Kollektive e Shaggy.  Prima del concerto, in apertura, Vola Tutto Cabaret: lo show di arti circensi a cura dell’associazione Vola Tutto. Un varietà mozzafiato di nuovo circo, clownerie e acrobatica (inizio serata ore 22:30, ingresso 5 € con tessera ARCI. Primo ingresso compreso nel costo della tessera).
A partire dalle 20:30, in entrambe le serate, “TAVOLONI, cene in famiglia”: cene a menù fisso prima degli spettacoli in programma con cibi tradizionali, di provenienza locale, rivisitati con un occhio di riguardo alla stagionalità. Una cucina attuale, sentimentale e capace di intrecciare cibo e convivialità attorno alla tavola  (cena + concerto o dj set 20 € – ingresso riservato soci Arci – prenotazione obbligatoria: prenotazioni@lascenamuta.com).

L'articolo BUH presenta: Mop Mop live drum solo, España Circo Este proviene da www.controradio.it.

BUH! Venerdì 15 dicembre il concerto in 3D di Bosna Dani’, il 16 Rumba Macumba

BUH! Venerdì 15 dicembre il concerto in 3D di Bosna Dani’, il 16 Rumba Macumba

Venerdì 15 dicembre per la prima volta al BUH il concerto in 3D di Bosna Danì.  Spazio anche all’elettronica di Wosai e al jazz contemporaneo di Technoir. Sabato 16 Rumba Macumba presenta Celeste Mariposa. Una scatola sonora che esplode e sparge in aria i colori della giungla colombiana, delle montagne del Perù, dell’isola di Capo Verde, i suoni delle coste dell’Angola e molto altro ancora…

Venerdì 15 dicembreBosna Danì: musicista e sperimentatore, amante della chitarra acustica suonata in fingerstyle, annovera collaborazioni con nomi di rilievo quali Francesco Chimenti, Mac Petricich ed Eleonora Bartoli. Lo scorso gennaio è uscito con Inner Shape, album che presenterà al BUH in versione Live Set 3D: video proiezioni e 3d show, attraverso la distribuzione prima della serata di occhiali 3D, con cui vivere un’esperienza amplificata. A seguire Wosai, progetto sonoro di Andrea e Giovanni Brugaletta, fratelli ragusani trapiantati a Siena: influenzati inizialmente dalle sonorità jazz, r’n’b, soul e, in parte, dalla musica afroamericana, traghettano alla musica elettronica, attratti dalla possibilità di produrre brani originali e fuori dagli schemi. Terzo ospite della serata,  Technoir – duo electro soul/nu jazz con base a Milano nato nel 2014 e composto da Alexandros (aka Sound Activist) e Jennifer (aka Jennyfire). Reduci dal prestigioso Jazz:Re:Found Festival 2017 il loro sound mescola jazz, elettronica, soul, improvvisazione e una costante ricerca sonora che li porta alla creazione di brani fortemente caratterizzati e di grande personalità INFO: inizio concerti ore 22.30, ingresso 5€ con tessera ARCI. Primo ingresso compreso nel costo della tessera. In chiusura, alle 00:30, Ant aka A-Tweed dj set.

Sabato 16 dicembre: debutta a Buh l’evento Rumba Macumba: una scatola sonora che esplode e sparge in aria i colori della giungla colombiana, delle montagne del Perù, dell’isola di Capo Verde, i suoni delle coste dell’Angola e molto altro ancora. Il detonatore altro non è che il ritmo ancestrale di questi luoghi lontani. La serata ospiterà il progetto Celeste/Mariposa, che vedrà in consolle il dj producer portoghese Wilson Vilares: una performance anti convenzionale dedicata alla musica africana capace di combinare insieme il groove di tutte le 5 colonie ex portoghesi dell’Angola, Capo Verde, Guiné-Bissau, Mozambico e S. Tomé e Príncipe per una performance all’insegna dell’inclusione e dell’accoglienza. A seguire, il dj set di Biga.

A partire dalle 20:30, in entrambe le serate, “TAVOLONI, cene in famiglia”: cene a menù fisso prima degli spettacoli in programma con cibi tradizionali, di provenienza locale, rivisitati con un occhio di riguardo alla stagionalità.
Una cucina attuale, sentimentale e capace di intrecciare cibo e convivialità attorno alla tavola  (cena + concerto o dj set 20 € – ingresso riservato soci Arci – prenotazione obbligatoria: prenotazioni@lascenamuta.com).

L'articolo BUH! Venerdì 15 dicembre il concerto in 3D di Bosna Dani’, il 16 Rumba Macumba proviene da www.controradio.it.