Uomo cade in voragine apertasi in parcheggio, ferito nel livornese

Uomo cade in voragine apertasi in parcheggio, ferito nel livornese

Un uomo di 31 anni è rimasto lievemente ferito dopo essere precipitato per alcuni metri in una voragine apertasi all’improvviso la notte scorsa, poco prima delle una, in un’area sterrata adibita a parcheggio in località Calafuria, a sud di Livorno, una delle zone più frequentate sia di giorno che di notte da bagnanti e frequentatori di ristoranti e locali.

L’uomo stava per risalire in auto quando il terreno ha ceduto e lui è stato letteralmente inghiottito riportando solo contusioni anche se per tornare in superficie è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

La voragine, secondo quanto si è appreso, si sarebbe creata per l’azione erosiva delle acque del rio Calafuria. L’automobilista prima ha tentato di risalire a mani nude senza riuscirvi e poi è stato recuperato dai pompieri che hanno utilizzato il verricello e la barella Taboga con l’utilizzo di tecniche Saf (Speleo alpinistico fluviali) affidandolo poi al personale del 118 che gli ha medicato alcune escoriazioni.

L'articolo Uomo cade in voragine apertasi in parcheggio, ferito nel livornese proviene da www.controradio.it.