Incendi: vasti roghi in Lucchesia, anche Canadair in azione

Incendi: vasti roghi in Lucchesia, anche Canadair in azione

Vasti incendi di difficoltoso spegnimento, sono in corso da ieri nella provincia di Lucca, un incendio è divampato sulle colline di Capannori ed un secondo a Orbicciano di Camaiore. Sul luogo i vigili del fuoco e volontari.

Vasti incendi, di cui è difficoltoso lo spegnimento, sono in corso da ieri nella provincia di Lucca e ancora oggi proseguono le azioni di vigili del fuoco e volontari.

Dalla notte scorsa sta continuando un incendio sulle colline di Capannori in cui sono impegnati vigili del fuoco, operai forestali e volontari con l’ausilio di due aerei Canadair inviati dal dipartimento di Protezione civile e un elicottero della flotta regionale.

Il fuoco si è sviluppato ieri sera a Massa Macinaia di Capannori, località Poggiaccio. Bruciata una importante pineta ai piedi del Monte Serra. Nella notte le operazioni di spegnimento hanno visto vigili del fuoco e squadre del volontariato limitare i danni al massimo delle possibilità operativa, ma nella notte le fiamme si sono estese almeno 10 ettari raggiungendo la sommità di Poggio Vallone. Previste molte ore di lavoro di bonifica per mettere in sicurezza l’area.

Un altro incendio è in corso sempre in Lucchesia da ieri pomeriggio a Orbicciano di Camaiore dove stanno operando due elicotteri della flotta regionale, squadre di operai dei Comuni, dell’Anpas e uno della Misericordia e i vigili del fuoco per rifornimento mezzi e presidio di eventuali abitazioni minacciate dalle fiamme.

L'articolo Incendi: vasti roghi in Lucchesia, anche Canadair in azione proviene da www.controradio.it.