Nas: sequestri e denunce per commercio illecito di farmaci dopanti

Nas: sequestri e denunce per commercio illecito di farmaci dopanti

Operazione dei carabinieri del Nas di Firenze finalizzata al contrasto del traffico e del consumo di sostanze e farmaci ad azione dopante. Nei giorni scorsi i militari hanno eseguito in varie province d’Italia 36 decreti di perquisizione, che hanno portato al sequestro di 3.719 compresse e 604 fiale di anabolizzanti (steroidi, ormoni, estrogeni, eritropoietina, nandrolone), per un valore di 35mila euro.

In base alle indagini, fanno sapere gli investigatori, le sostanze dopanti venivano smerciate sul territorio nazionale attraverso una rete distributiva gestita da un uomo residente nel Torinese, denunciato insieme a 36 presunti acquirenti, tra cui frequentatori di palestre e body builders amatoriali, tutti accusati di ricettazione.

Notizia in aggiornamento

L'articolo Nas: sequestri e denunce per commercio illecito di farmaci dopanti proviene da www.controradio.it.

Firenze, insetti in piatto mensa: scatta controllo Nas 

Firenze, insetti in piatto mensa: scatta controllo Nas 

Un ragno e un piccolo baco sono stati trovati in un piatto di insalata servito alla mensa di una scuola primaria comunale Balducci di Firenze. L’accaduto è stato denunciato da alcuni genitori che hanno fatto scattare il controllo dei Nas. Ispezionati i locali della scuola e il centro cottura.

A seguito della segnalazione di alcuni genitori, i militari hanno ispezionato sia i locali della scuola, dove avviene solo lo sporzionamento delle pietanze e dove i piatti vengono serviti, che il centro di cottura che serve l’istituto. Secondo quanto emerso, non sarebbero state rivelate carenza igienico sanitarie.
“Queste cose non devono accadere, siamo e saremo durissimi: il cibo per i nostri bambini è per noi la priorità”, sono le parole dell’assessora all’educazione Sara Funaro a sequito dell’episodio nella scuola Balducci. “Avvieremo un intervento straordinario specifico per aumentare ancora di più i controlli che già stiamo facendo e per aumentare i sopralluoghi in tutte le scuole e nei centri cottura- continua Funaro-. Siamo in continuo contatto sia con l’azienda sanitaria per monitorare l’andamento del menù e valutare le varie modifiche”.
“Dai controlli effettuati da settembre ad ora sono state rilevate durante i controlli tre situazioni da correggere e sono state elevate tre sanzioni. Due contestazioni sono state formulate ai sensi del capitolato di appalto e sono in attesa di risposta. Vorrei ricordare comunque – conclude l’assessora -, che a fianco di segnalazioni come questa su cui ci attiviamo immediatamente ogni volta, abbiamo anche molte segnalazioni di apprezzamento per il miglioramento dei pasti”.

L'articolo Firenze, insetti in piatto mensa: scatta controllo Nas  proviene da www.controradio.it.