Ballottaggi, A Massarosa vince centrosinistra, a Sansepolcro il centro destra

Ballottaggi, A Massarosa vince centrosinistra, a Sansepolcro il centro destra

Fabrizio Innocenti, candidato di centrodestra, è il nuovo sindaco di Sansepolcro (Arezzo) con il 52,44 per cento di consensi al termine dello scrutinio del voto di ballottaggio. A Massarosa si afferma Simona Barsotti con il 53,19%

Uno a uno. Il turno di ballottaggio delle elezioni amministrative che in Toscana vedeva interessati solo due comuni (Sansepolcro in provincia di Arezzo e Massarosa in provincia di lucca) si chiude in  parità tra centrodestra e centrosinistra.

Fabrizio Innocenti, candidato di centrodestra, è il nuovo sindaco di Sansepolcro (Arezzo) con il 52,44 per cento di consensi al termine dello scrutinio del voto di ballottaggio. Andrea Laurenzi candidato del centrosinistra a guida Pd si ferma al 47,56%. Innocenti, 69 anni, imprenditore, è il 15/o sindaco di Sansepolcro dal Dopoguerra. Alla competizione elettorale si era presentato con il sostegno di liste civiche e del centrodestra (Forza Italia e Lega) ad esclusione di Fratelli d’Italia, che sosteneva un altro candidato sindaco, e non ha optato per apparentamenti in vista del ballottaggio. Alle liste che lo sostengono vanno 10 seggi. Quattro seggi alle liste per Laurenzi.

Esito opposto a Massarosa, dove vince Simona Barsotti, candidata del centrosinistra e del movimento 5 Stelle, con 4573 voti ed il 53,19% dei consensi. il candidato del centrodestra, Carlo Bigongiari, si ferma al 46,81% pari a 4025 voti. Al primo turno Barsotti aveva avuto il 48,80%, Bigongiari il 30,96%.

L'articolo Ballottaggi, A Massarosa vince centrosinistra, a Sansepolcro il centro destra da www.controradio.it.