A Poppi, il Festival del (grande) vino, nel segno dei conti Guidi

A Poppi, il Festival del (grande) vino, nel segno dei conti Guidi

Dal 24 al 26 agosto il centro storico di Poppi ospita il “Il Gusto dei Guidi – Festival del Vino”, mostra Mercato dei Vini di Toscana e dei prodotti tradizionali e biologici giunta alla sua ventiduesima edizione.

Anche quest’anno, come avviene da dodici edizioni torna il Premio “Il Gusto dei Guidi” riservato ai migliori IGT di Toscana (Supertuscan Rossi), giunto alla edizione numero 13.  Durante il Festival intitolato agli antichi conti Guidi signori di Poppi e di buona parte del Casentino in epoca Medievale, è tutto il borgo  trasformarsi nel segno dell’accoglienza con i caratteristici portici illuminati fondi e cantine private, chiuse tutto l’anno, che  si aprono per trasformarsi in una sorta di enoteca dove sarà possibile assaggiare i migliori vini toscani sotto l’attenta cura e i consigli di esperti sommelier,  l’apertura di fondi e cantine private degli antichi palazzi del paese e dei giardini interni. Una cantina sarà dedicata esclusivamente ai vini del Casentino, che si sta accreditando sempre più come terra di eccellenza anche in questo settore. E ancora,  degustazioni abbinate ai piatti e ai sapori tipici del territorio oltre una serie di manifestazioni collaterali con musica e spettacoli.

“Poppi è uno dei borghi più belli d’Italia – ha detto il sindaco Carlo Toni – grazie ad iniziative di qualità come questa del Gusto dei Guidi, la nostra realtà si accredita sempre più nel variegato panorama delle offerte da proporre sia ai turisti italiani che stranieri. Mi preme ricordare che, in seguito ad una proficua collaborazione che l’amministrazione ha instaurato con la Galleria degli Uffizi, in questo periodo al Castello è in mostra la famosa Pala Doria, sicuramente un ulteriore elemento di interesse e di richiamo. Un doveroso plauso e un grazie vanno a tutti i cittadini che ogni anno, con spirito di volontariato e senso di appartenenza realizzano questo tradizionale appuntamento eno-gastronomico”.

“Il Festival del Vino Il Gusto dei Guidi – afferma l’assessore regionale Vincenzo Ceccarelli – rappresenta un’occasione unica per scoprire una Poppi diversa e inesplorata che in questi giorni si svela in tutto il suo splendore. Si tratta di un’opportunità per far conoscere questo territorio anche sotto un aspetto, quello enogastronomico, che può contribuire allo sviluppo turistico e a portare il Casentino nel mondo.”

L'articolo A Poppi, il Festival del (grande) vino, nel segno dei conti Guidi proviene da www.controradio.it.