Eventi di Carnevale

Eventi di Carnevale. Come ogni anno il Carnevale imperversa nelle strade di Firenze con la vivacità delle sue maschere e dei suoi colori, proponendo quel giuoco di sberleffi e di ribaltamento dei ruoli che tanto intriga non solo i piccoli ma tutti quanti noi. Presentiamo un sintetico quadro delle diverse iniziative in programma nei quartieri fiorentini.

Quartiere 1

10 febbraio, ore 14-18, Piazza Ognissanti, Il Carnevale dei Bambini, a cura di Associazione Borgognissanti. Animazioni no stop, giochi, gonfiabili, zucchero filato, brigidini, croccante, trenino elettrico e truccabimbi; in conclusione verrà bruciata la maschera di Stenterello.

Quartiere 2

Martedì 13 febbraio, ore 15,30, a Villa Arrivabene va in scena una gustosa festa di Carnevale a base di giochi e di travestimenti. Si comincia con maschere, laboratori per bambini e una grande sfida a Firenzopoli, gioco di ruolo in salsa viola. Alle 17 è il turno della merenda e alle 18 gran finale con la premiazione della maschera più originale.

Quartiere 3

Sabato 10 febbraio, a partire dalle ore 14, si terrà la dodicesima edizione del Carnevale della Nave a Rovezzano. L’iniziativa, organizzata da SRMS Nave a Rovezzano, Centro Diurno Linar, GSD Albereta Calcio e Circolo Parrocchiale avrà come tema e ambientazione la favola di “Peter Pan”.

Come di consueto il Centro Commerciale Naturale ‘Punti di Incontro’ organizza il Carnevale per le strade di Gavinana (via Datini, via d’Antiochia, piazza Gualfredotto e contrade). Domenica 11 febbraio, ore 15, partenza del corteo da via d’Antiochia con carri allegorici e sfilate in maschera. Lungo il percorso saranno allestiti banchi e stand gastronomici.

Sabato 10 febbraio, ore 15, al Galluzzo, ritrovo in maschera sul piazzale della chiesa di San Giuseppe, con intrattenimenti e giochi per bambini e ragazzi. Alle ore 15:45 dal piazzale della chiesa inizierà la sfilata per le vie del paese a seguito del carro allegorico, fino alla casa del Popolo del Galluzzo dove, oltre all’animazione, sarà offerto un piccolo rinfresco. L’iniziativa è realizzata da Centro Sportivo Galluzzo, Misericordia, Casa del Popolo e parrocchia di San Giuseppe.

13 febbraio, ore 16,30, via Giampaolo Orsini, Festa per bambini, a cura dei commercianti della strada, con conclusione al Teatro Affratellamento e animazione finale.

Quartiere 4

Domenica 11 febbraio, ore 14 in Piazza Isolotto. Corteo per le strade del quartiere con arrivo Parco di Villa Vogel attorno alle 15,30. Il corteo è legato ai temi della pace con la partecipazione delle diverse comunità con gli abiti tradizionali. In conclusione momenti di spettacolo con canti, offerte di cibo e danze tradizionali dei vari popoli.

Quartiere 5

10 febbraio, ore 16,30, Cinema Teatro Castello, La grande sfida tra il riccio e la lepre, spettacolo di burattini;

11 febbraio, ore 15, giardini di San Piero a Quaracchi, festa carnevalesca con animazione musicale e giochi per bambini. In caso di maltempo la manifestazione viene rinviata al 18 febbraio con le identiche modalità e gli stessi orari.

12 febbraio, ore 14,30, piazza delle Medaglie d’Oro, maschere, laboratori, giocolerie, magia.

Altri eventi

11 febbraio, ore 15,30, Science Attack! Maschere Stellari, Laboratorio per bambini (dai 6 anni), c/o Fondazione Scienza e Tecnica e Planetario di Firenze, via Giusti 29. Le costellazioni del nostro cielo diventano maschere di un Carnevale originale e colorato.
Prenotazione obbligatoria 055-2343723 iscrizioni@fstfirenze.it

13 febbraio, ore 21, Teatro Verdi, Concerto di Carnevale, con musiche di Prokof’ev, Dvořák, Mozart.

Pronti via, Carnevale Viareggio scalda i motori

Pronti via, Carnevale Viareggio scalda i motori

L’esordio avverrà sabato 27 gennaio con dedica alla giornata della memoria e la classica sfilata. La presidente della Fondazione Maria Lina Marcucci ha viaggiato negli Stati Uniti per promuovere l’evento anche all’estero.

Primo corso mascherato del Carnevale di Viareggio sabato 27 gennaio alle 16 con l’alzabandiera dedicato alla Giornata della Memoria e, a seguire, la sfilata dei carri allegorici. Su tutto pesa però l’incognita relativa alle condizioni meteo: la Fondazione Carnevale ha già previsto un piano alternativo con una festa nella Cittadella e lo slittamento della sfilata dei carri al giorno successivo. Gli altri appuntamenti sono fissati per il 4, 11, 13 e 17 febbraio.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione alla Cittadella è stata ribadita la massima attenzione per la sicurezza con prefiltraggi all’entrata del circuito e la raccomandazione di portare zainetti di dimensioni simili a quelli usati dagli studenti per evitare il divieto all’entrata del circuito. Vietato, inoltre, l’uso di bottiglie di vetro. La presidente della Fondazione Maria Lina Marcucci è rientrata dagli Stati Uniti, New York e Chicago, dove il Carnevale si è presentato con le sue maschere simbolo: Burlamacco e Ondina.

“E’ stata una bella promozione -ha detto il numero uno della Fondazione – e sono certa che raccoglieremo i frutti in futuro. C’è stato interesse per la manifestazione e nel 2019 avremo la possibilità di avere turisti americani”. Confermato lo spettacolo pirotecnico per la giornata inaugurale e la finale in programma il 17 febbraio.

Il Carnevale è abbinato anche ad un concorso con le scuole cittadine, inserite nel programma anche le feste rionali. Diverse onlus saranno presenti ai corsi: la Lega del Filo d’Oro a Telethon, Save the Children e Olimpiadi del cuore di Maria con Paolo Brosio. Da quest’anno con il biglietto cumulativo e con il biglietto ordinario sarà possibile votare la coreografia preferita. Tutto il Carnevale è inoltre a portata di app, online sugli store l’applicazione che racconta la manifestazione.

L’articolo Pronti via, Carnevale Viareggio scalda i motori proviene da www.controradio.it.