Due colpi in una notte: bancomat distrutti

Due colpi in una notte: bancomat distrutti

Nella notte tra il 31 agosto e il 1 settembre due colpi alla Cassa di Risparmio di Firenze nel pieno centro di Santa Croce sull’Arno ed a Galleno, allo Banca Toscana.

Il primo dei due colpi, secondo quanto dichiara gonews, è avvenuto durante la notte all’incrocio tra via Basili e via Cavour, alla Cassa di Risparmio di Firenze, nel centro di Santa Croce sull’Arno. Ignoti avrebbero fatto saltare il bancomat. Molti residenti hanno infatti avvertito un forte boato intorno alle ore 3.

Non è ancora chiaro se i malviventi abbiano portato via del denaro, ma sono molti i danni provocati alla struttura.

Il secondo colpo è avvenuto con le stesse modalità a Galleno, allo sportello della Banca Toscana di via Valdinievole (nel territorio di Castelfranco di Sotto). Qui i malviventi, secondo quanto appreso, sono giunti intorno alle 5 della notte.

L'articolo Due colpi in una notte: bancomat distrutti proviene da www.controradio.it.

Impresa Campus Unifi

Imparare a fare impresa. E’ la proposta dell’Università di Firenze, che invita – con un bando appena uscito – studenti prossimi alla laurea, laureati recenti, dottorandi, specializzandi e altri soggetti che abbiano svolto un’attività certificata di ricerca, a presentare idee di impresa e a verificare se possono avere un futuro.

Il progetto, giunto al suo secondo avviso pubblico, si chiama “Impresa Campus Unifi”, e prevede percorsi formativi e di accompagnamento per progetti di impresa giovanile universitaria: alla fine gli aspiranti imprenditori usciranno con una bozza di business plan che sarà sottoposta a una commissione di esperti.
L’iniziativa è promossa da CsaVRI (Centro di Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e la gestione dell’Incubatore universitario) con il contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Ha l’intento di promuovere la nascita di imprese innovative, con ottica interdisciplinare, fra i giovani del mondo universitario.
Il bando prevede candidature singole o di gruppi (età obbligatoriamente sotto i 34 anni). Saranno selezionati 10 progetti: la scadenza delle candidature è il 27 gennaio. Le attività formative, seminariali, di laboratorio e di tutorato si svolgono nell’arco di due mesi a partire da febbraio 2014. La partecipazione al progetto, realizzato in particolare con il supporto dei servizi di Orientamento e Job Placement e dell’Incubatore Universitario Fiorentino, è gratuita.
Informazioni e dettagli nel bando: www.unifi.it/upload/sub/csavri/csavri_dp2_14_270114.pdf