Aggredito da sciame calabroni nell’aretino: uomo va in shock, salvato

Aggredito da sciame calabroni nell’aretino: uomo va in shock, salvato

Aggredito e punto da uno sciame di calabroni un 56enne fiorentino finisce in ospedale. E’ successo intorno alle 9.00 a Poggio Vederli, nel comune di Castel San Niccolò (Arezzo).

L’uomo è stato punto ripetutamente dagli insetti mentre si trovava a passeggio in uno
dei sentieri della zona. Subito è stato chiesto l’intervento del 118 e da Stia è partita un’ambulanza infermierizzata che ha raggiunto il 56enne, lo ha stabilizzato e trasferito al pronto soccorso dell’ospedale di Bibbiena. Al momento dell’arrivo dei
sanitari l’uomo era in shock anafilattico ma, secondo quanto appreso, dopo le cure non sarebbe in pericolo di vita.

L'articolo Aggredito da sciame calabroni nell’aretino: uomo va in shock, salvato proviene da www.controradio.it.

Ospizio evacuato, anziani intossicati da monossido di carbonio

Ospizio evacuato, anziani intossicati da monossido di carbonio

Arezzo, è stata evacuata una residenza sanitaria assistita (Rsa) per esalazioni di monossido di carbonio: 12 dodici anziani, residenti nell’ospizio, sono stati soccorsi dal 118 e sottoposti a cure sul posto ma altri sette intossicati sono stati trasferiti all’ospedale di Bibbiena.

L’ospizio si trova a Castel San Niccolò (Arezzo). L’intervento c’è stato intorno alle 10 e si è reso necessario per la rilevata presenza di monossido di carbonio dentro i locali. In corso verifiche dei vigili del fuoco per stabilire cosa abbia causato la fuoriuscita di monossido di carbonio.

I vigili del Fuoco e personale della Asl hanno deciso l’evacuazione della struttura.

L’articolo Ospizio evacuato, anziani intossicati da monossido di carbonio proviene da www.controradio.it.