Firenze dedica ottobre al mese dell’affido con eventi e una campagna

Firenze dedica ottobre al mese dell’affido con eventi e una campagna

Il Comune di Firenze ha deciso di dedicare il mese di ottobre all’affido familiare, un servizio flessibile che può essere cucito addosso alle esigenze dei soggetti coinvolti, contemplando varie modalità in base al tempo che si può dedicare  e consentendo a tutti di essere genitori affidatari (single, coppie, famiglie). Oggi in Palazzo Vecchio la presentazione della campagna di comunicazione per far conoscere l’attività del Centro Affidi del Comune di Firenze, che organizza incontri formativi per i possibili genitori affidatari e segue e supporta le varie situazioni di affido in essere.

Un estratto degli interventi di due madri affidatarie e della giovane Safir, raccolti da Chiara Brilli

L’affido è un servizio importante per tutti soggetti coinvolti: prima di tutto il minore affidato, che ha la possibilità di crescere in un clima sereno ed accogliente che assicuri una risposta ai suoi bisogni affettivi, la famiglia di origine che sta attraversando un momento di difficoltà e che può recuperare la propria capacità genitoriale e infine, ma non ultima, la parte affidataria che vive un’esperienza di crescita personale attraverso un importante gesto di solidarietà. È un servizio flessibile che può essere cucito addosso alle esigenze dei protagonisti, contemplando varie modalità in base al tempo che si può dedicare (full-time, part-time, diurno) e consentendo a tutti di essere genitori affidatari (single, coppie, famiglie). L’affido non è solo un’occasione di solidarietà, che fa del bene a chi la fa e non solo a chi la riceve, ma anche una sfida alla crescita per la comunità nel suo insieme, che viene sollecitata a farsi partecipe delle difficoltà altrui attraverso un percorso solidale tra persone, famiglie e nuove generazioni.

Programma del Mese dell’Affido

Sabato 13 ottobre: ore 17 presso il Parco delle Cascine l’evento ludico-sportivo “In corsa per l’Affido” in collaborazione con l’associazione sportiva La Fontanina e la UISP.

Martedì 16 ottobre: ore 17  ”Open Day” del Centro Affidi che aprirà le porte alle famiglie e alle singole persone interessate a reperire informazioni sull’esperienza dell’affidamento familiare e a conoscere tutti i protagonisti dell’affido attraverso interviste dirette.

Venerdì 26 ottobre: ore 18 presso la Sala Ketty La Rocca delle Murate la presentazione del libro testimonianza “Liberi di volersi bene”, edito dalla Cooperativa Eccoci di Prato e con la presenza dell’autore che è un affidatario del Centro Affidi.

La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita, solo per alcune iniziative è necessaria la prenotazione.

Per maggiori info: http://centroaffidi.comune.fi.it

L'articolo Firenze dedica ottobre al mese dell’affido con eventi e una campagna proviene da www.controradio.it.