Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Giovedì 21 e venerdì 22 marzo, alle ore 21.00 va in scena al Funaro di Pistoia uno spettacolo che ha raccolto consensi unanimi nei circa 30 paesi di cui è stato ospite: “André e Dorine” della compagnia basca Kulunka Teatro. È la storia di un amore, tra dolcezza e grande ironia, lacrime e memoria, raccontata dalla potenza espressiva di suggestive maschere.

In una piccola stanza, la frenetica battitura di una macchina da scrivere, si intreccia quotidianamente con le note persistenti di un violoncello. Sono André e Dorine, una coppia di anziani che, come tanti altri, sono caduti nell’apatia, dimenticandosi di ciò che un giorno li ha uniti. Il passato è appeso alle pareti, come unica testimonianza di ciò che hanno condiviso. Un evento esploderà nelle loro vite, costringendoli a ricordare quello che erano. Dorine si ammala di Alzheimer ma la malattia diventa pretesto per un nuovo, luminoso inizio della loro relazione: ricordarsi di quanto si sono amati per continuare ad amarsi. André e Dorine, è una montagna russa di risate e lacrime, che senza una sola parola e con il potere della maschera, cammina tra dramma e commedia, tra vita e morte, amore e oblio.

Uno spettacolo senza confini linguistici, culturali e d’età, che in 9 anni ha percorso più di 30 paesi in tutto il mondo riscuotendo ovunque successo unanime.

Kulunka Teatro, Compagnia nata nel 2010 – stesso anno in cui è stato creato “André e Dorine” – è stata insignita di numerosi premi tra cui il XXI Premio Max, prestigioso riconoscimento spagnolo per le arti sceniche, il Premio come Migliore Drammaturgia del BE Festival di Brimingham, il Premio come Migliore Spettacolo Straniero del Festival Internazionale di Teatro dell’Havana. La Compagnia ha da sempre avuto come principali obiettivi la sperimentazione di nuovi linguaggi finalizzati anche ad una maggiore accessibilità del teatro, per il pubblico.

Alla voce laboratori professionali si segnala un fuori programma nel calendario del Funaro: in seguito alle numerose richieste dopo l’appuntamento dell’ottobre scorso,  il 4 e 5 maggio torna per un secondo momento di formazione per attori e musicisti Jean-Jacques Lemêtre, originalissimo compositore e interprete, anche per il leggendario Théâtre du Soleil di Ariane Mnouchkine, di cui firma tutte le musiche dal 1979. È possibile prendere parte anche ad una sola delle due giornate.

Funaro

INFO:

Il Funaro centro culturale, via del Funaro 16/18, 51100 Pistoia, Italia

info@ilfunaro.org

0573 977225 (con orari da martedì a venerdì 10/13 e 16/19, lunedì solo 16/19).

L'articolo Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro proviene da www.controradio.it.

Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Giovedì 21 e venerdì 22 marzo, alle ore 21.00 va in scena al Funaro di Pistoia uno spettacolo che ha raccolto consensi unanimi nei circa 30 paesi di cui è stato ospite: “André e Dorine” della compagnia basca Kulunka Teatro. È la storia di un amore, tra dolcezza e grande ironia, lacrime e memoria, raccontata dalla potenza espressiva di suggestive maschere.

In una piccola stanza, la frenetica battitura di una macchina da scrivere, si intreccia quotidianamente con le note persistenti di un violoncello. Sono André e Dorine, una coppia di anziani che, come tanti altri, sono caduti nell’apatia, dimenticandosi di ciò che un giorno li ha uniti. Il passato è appeso alle pareti, come unica testimonianza di ciò che hanno condiviso. Un evento esploderà nelle loro vite, costringendoli a ricordare quello che erano. Dorine si ammala di Alzheimer ma la malattia diventa pretesto per un nuovo, luminoso inizio della loro relazione: ricordarsi di quanto si sono amati per continuare ad amarsi. André e Dorine, è una montagna russa di risate e lacrime, che senza una sola parola e con il potere della maschera, cammina tra dramma e commedia, tra vita e morte, amore e oblio.

Uno spettacolo senza confini linguistici, culturali e d’età, che in 9 anni ha percorso più di 30 paesi in tutto il mondo riscuotendo ovunque successo unanime.

Kulunka Teatro, Compagnia nata nel 2010 – stesso anno in cui è stato creato “André e Dorine” – è stata insignita di numerosi premi tra cui il XXI Premio Max, prestigioso riconoscimento spagnolo per le arti sceniche, il Premio come Migliore Drammaturgia del BE Festival di Brimingham, il Premio come Migliore Spettacolo Straniero del Festival Internazionale di Teatro dell’Havana. La Compagnia ha da sempre avuto come principali obiettivi la sperimentazione di nuovi linguaggi finalizzati anche ad una maggiore accessibilità del teatro, per il pubblico.

Alla voce laboratori professionali si segnala un fuori programma nel calendario del Funaro: in seguito alle numerose richieste dopo l’appuntamento dell’ottobre scorso,  il 4 e 5 maggio torna per un secondo momento di formazione per attori e musicisti Jean-Jacques Lemêtre, originalissimo compositore e interprete, anche per il leggendario Théâtre du Soleil di Ariane Mnouchkine, di cui firma tutte le musiche dal 1979. È possibile prendere parte anche ad una sola delle due giornate.

Funaro

INFO:

Il Funaro centro culturale, via del Funaro 16/18, 51100 Pistoia, Italia

info@ilfunaro.org

0573 977225 (con orari da martedì a venerdì 10/13 e 16/19, lunedì solo 16/19).

L'articolo Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro proviene da www.controradio.it.

Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Giovedì 21 e venerdì 22 marzo, alle ore 21.00 va in scena al Funaro di Pistoia uno spettacolo che ha raccolto consensi unanimi nei circa 30 paesi di cui è stato ospite: “André e Dorine” della compagnia basca Kulunka Teatro. È la storia di un amore, tra dolcezza e grande ironia, lacrime e memoria, raccontata dalla potenza espressiva di suggestive maschere.

In una piccola stanza, la frenetica battitura di una macchina da scrivere, si intreccia quotidianamente con le note persistenti di un violoncello. Sono André e Dorine, una coppia di anziani che, come tanti altri, sono caduti nell’apatia, dimenticandosi di ciò che un giorno li ha uniti. Il passato è appeso alle pareti, come unica testimonianza di ciò che hanno condiviso. Un evento esploderà nelle loro vite, costringendoli a ricordare quello che erano. Dorine si ammala di Alzheimer ma la malattia diventa pretesto per un nuovo, luminoso inizio della loro relazione: ricordarsi di quanto si sono amati per continuare ad amarsi. André e Dorine, è una montagna russa di risate e lacrime, che senza una sola parola e con il potere della maschera, cammina tra dramma e commedia, tra vita e morte, amore e oblio.

Uno spettacolo senza confini linguistici, culturali e d’età, che in 9 anni ha percorso più di 30 paesi in tutto il mondo riscuotendo ovunque successo unanime.

Kulunka Teatro, Compagnia nata nel 2010 – stesso anno in cui è stato creato “André e Dorine” – è stata insignita di numerosi premi tra cui il XXI Premio Max, prestigioso riconoscimento spagnolo per le arti sceniche, il Premio come Migliore Drammaturgia del BE Festival di Brimingham, il Premio come Migliore Spettacolo Straniero del Festival Internazionale di Teatro dell’Havana. La Compagnia ha da sempre avuto come principali obiettivi la sperimentazione di nuovi linguaggi finalizzati anche ad una maggiore accessibilità del teatro, per il pubblico.

Alla voce laboratori professionali si segnala un fuori programma nel calendario del Funaro: in seguito alle numerose richieste dopo l’appuntamento dell’ottobre scorso,  il 4 e 5 maggio torna per un secondo momento di formazione per attori e musicisti Jean-Jacques Lemêtre, originalissimo compositore e interprete, anche per il leggendario Théâtre du Soleil di Ariane Mnouchkine, di cui firma tutte le musiche dal 1979. È possibile prendere parte anche ad una sola delle due giornate.

Funaro

INFO:

Il Funaro centro culturale, via del Funaro 16/18, 51100 Pistoia, Italia

info@ilfunaro.org

0573 977225 (con orari da martedì a venerdì 10/13 e 16/19, lunedì solo 16/19).

L'articolo Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro proviene da www.controradio.it.

Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Giovedì 21 e venerdì 22 marzo, alle ore 21.00 va in scena al Funaro di Pistoia uno spettacolo che ha raccolto consensi unanimi nei circa 30 paesi di cui è stato ospite: “André e Dorine” della compagnia basca Kulunka Teatro. È la storia di un amore, tra dolcezza e grande ironia, lacrime e memoria, raccontata dalla potenza espressiva di suggestive maschere.

In una piccola stanza, la frenetica battitura di una macchina da scrivere, si intreccia quotidianamente con le note persistenti di un violoncello. Sono André e Dorine, una coppia di anziani che, come tanti altri, sono caduti nell’apatia, dimenticandosi di ciò che un giorno li ha uniti. Il passato è appeso alle pareti, come unica testimonianza di ciò che hanno condiviso. Un evento esploderà nelle loro vite, costringendoli a ricordare quello che erano. Dorine si ammala di Alzheimer ma la malattia diventa pretesto per un nuovo, luminoso inizio della loro relazione: ricordarsi di quanto si sono amati per continuare ad amarsi. André e Dorine, è una montagna russa di risate e lacrime, che senza una sola parola e con il potere della maschera, cammina tra dramma e commedia, tra vita e morte, amore e oblio.

Uno spettacolo senza confini linguistici, culturali e d’età, che in 9 anni ha percorso più di 30 paesi in tutto il mondo riscuotendo ovunque successo unanime.

Kulunka Teatro, Compagnia nata nel 2010 – stesso anno in cui è stato creato “André e Dorine” – è stata insignita di numerosi premi tra cui il XXI Premio Max, prestigioso riconoscimento spagnolo per le arti sceniche, il Premio come Migliore Drammaturgia del BE Festival di Brimingham, il Premio come Migliore Spettacolo Straniero del Festival Internazionale di Teatro dell’Havana. La Compagnia ha da sempre avuto come principali obiettivi la sperimentazione di nuovi linguaggi finalizzati anche ad una maggiore accessibilità del teatro, per il pubblico.

Alla voce laboratori professionali si segnala un fuori programma nel calendario del Funaro: in seguito alle numerose richieste dopo l’appuntamento dell’ottobre scorso,  il 4 e 5 maggio torna per un secondo momento di formazione per attori e musicisti Jean-Jacques Lemêtre, originalissimo compositore e interprete, anche per il leggendario Théâtre du Soleil di Ariane Mnouchkine, di cui firma tutte le musiche dal 1979. È possibile prendere parte anche ad una sola delle due giornate.

Funaro

INFO:

Il Funaro centro culturale, via del Funaro 16/18, 51100 Pistoia, Italia

info@ilfunaro.org

0573 977225 (con orari da martedì a venerdì 10/13 e 16/19, lunedì solo 16/19).

L'articolo Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro proviene da www.controradio.it.

Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro

Giovedì 21 e venerdì 22 marzo, alle ore 21.00 va in scena al Funaro di Pistoia uno spettacolo che ha raccolto consensi unanimi nei circa 30 paesi di cui è stato ospite: “André e Dorine” della compagnia basca Kulunka Teatro. È la storia di un amore, tra dolcezza e grande ironia, lacrime e memoria, raccontata dalla potenza espressiva di suggestive maschere.

In una piccola stanza, la frenetica battitura di una macchina da scrivere, si intreccia quotidianamente con le note persistenti di un violoncello. Sono André e Dorine, una coppia di anziani che, come tanti altri, sono caduti nell’apatia, dimenticandosi di ciò che un giorno li ha uniti. Il passato è appeso alle pareti, come unica testimonianza di ciò che hanno condiviso. Un evento esploderà nelle loro vite, costringendoli a ricordare quello che erano. Dorine si ammala di Alzheimer ma la malattia diventa pretesto per un nuovo, luminoso inizio della loro relazione: ricordarsi di quanto si sono amati per continuare ad amarsi. André e Dorine, è una montagna russa di risate e lacrime, che senza una sola parola e con il potere della maschera, cammina tra dramma e commedia, tra vita e morte, amore e oblio.

Uno spettacolo senza confini linguistici, culturali e d’età, che in 9 anni ha percorso più di 30 paesi in tutto il mondo riscuotendo ovunque successo unanime.

Kulunka Teatro, Compagnia nata nel 2010 – stesso anno in cui è stato creato “André e Dorine” – è stata insignita di numerosi premi tra cui il XXI Premio Max, prestigioso riconoscimento spagnolo per le arti sceniche, il Premio come Migliore Drammaturgia del BE Festival di Brimingham, il Premio come Migliore Spettacolo Straniero del Festival Internazionale di Teatro dell’Havana. La Compagnia ha da sempre avuto come principali obiettivi la sperimentazione di nuovi linguaggi finalizzati anche ad una maggiore accessibilità del teatro, per il pubblico.

Alla voce laboratori professionali si segnala un fuori programma nel calendario del Funaro: in seguito alle numerose richieste dopo l’appuntamento dell’ottobre scorso,  il 4 e 5 maggio torna per un secondo momento di formazione per attori e musicisti Jean-Jacques Lemêtre, originalissimo compositore e interprete, anche per il leggendario Théâtre du Soleil di Ariane Mnouchkine, di cui firma tutte le musiche dal 1979. È possibile prendere parte anche ad una sola delle due giornate.

Funaro

INFO:

Il Funaro centro culturale, via del Funaro 16/18, 51100 Pistoia, Italia

info@ilfunaro.org

0573 977225 (con orari da martedì a venerdì 10/13 e 16/19, lunedì solo 16/19).

L'articolo Pistoia: “André e Dorine” di Kulunka Teatro al Funaro proviene da www.controradio.it.