#Critico per un giorno presenta: Atlantide

#Critico per un giorno presenta: Atlantide

Torna l’appuntamento di #Critico per un giorno per i Soci Del Controradio Club. Si torna insieme al cinema con Gimmy Tranquillo. Il film/documentario scelto per  lunedì 29 novembre alle 19:00 è “Atlantide”, cinema La Compagnia

Atlantide è il primo film di finzione dell’artista e documentarista Yuri Ancarani. Presentato quest’anno nella sezione Orizzonti della Mostra d’arte cinematografica di Venezia, il film è una vera e propria sinfonia d’immagini che dipinge l’agonia dell’umano.

Per partecipare all’iniziativa è necessario scrivere una mail entro venerdì 26 novembre a club@controradio.it con il proprio nome e cognome.  Ogni socio avrà diritto a 2 biglietti omaggio.

Sinossi: Daniele è un ragazzo di Sant’Erasmo, un’isola della laguna veneziana, che vive nel culto del proprio “barchino”: esattamente come l’asfalto, l’acqua può infatti ospitare gare clandestine tra le piccole imbarcazioni dei giovani della zona. Le giornate di Daniele trascorrono nel nulla, punteggiate da giri sul barchino a ritmo di trap, pervase di noia con la fidanzata, o alla ricerca di un pezzo da montare, di un’elica o un motore che renda la barca più veloce… INFO COMPAGNIA

“Atlantide è un film nato senza sceneggiatura. I dialoghi sono rubati dalla vita reale, e la storia si è sviluppata in divenire durante un’osservazione di circa quattro anni, seguendo la vita dei ragazzi. Questo metodo di lavoro mi ha dato la possibilità di superare il limite di progettazione tradizionale nel cinema: prima la scrittura e poi la realizzazione. Così il film ha potuto registrare in maniera reattiva questo momento di grande cambiamento di Venezia e della laguna, da un punto di vista difficile da percepire, attento allo sguardo degli adolescenti. Il desiderio di vivere così da vicino le loro vite, dentro i loro barchini, ha reso possibile tutto il resto: il film si è lentamente costruito da solo.”  Yuri Ancarani

 

 

L'articolo #Critico per un giorno presenta: Atlantide da www.controradio.it.

Festival del Cinema Russo Contemporaneo 3°Edizione

Festival del Cinema Russo Contemporaneo 3°Edizione

Torna a Firenze il Festival del Cinema Russo Contemporaneo, giunto alla terza edizione. Dal 31 Agosto al 2 Settembre al Cinema La Compagnia, fino al 5 Settembre online. Tutte le proiezioni sono ad ingresso libero

Torna a Firenze il Festival del Cinema Russo Contemporaneo, giunto alla terza edizione, rassegna organizzata grazie alla collaborazione tra Festival N.I.C.E. New Italian Cinema Events, il Centro dei Festival Cinematografici e Programmi Internazionali e la Società Kinofocus di Mosca, per presentare i titoli e i talenti della cinematografia russa contemporanea, alla presenza di registi e ospiti istituzionali. La rassegna sarà interamente ad ingresso libero e si svolgerà in forma doppia: in presenza, in sala, con obbligo di green pass, dal 31 Agosto al 2 Settembre, e online nella sala virtuale Più Compagnia, dove i film saranno disponibili dal 31 Agosto fino al 5 Settembre.

Patron del festival, presente in sala per presentare e commentare i film, il regista e maestro Shakhnazarov Karen, direttore del Consorzio Cinematografico ‘Mosfilm’ e Vicepresidente del Consiglio Presidenziale per la cultura della Federazione Russa. Gli altri ospiti: Khotikenko Vladimir – regista e docente, Yakovleva Tatiana critico cinematografico, Schumova Tatiana, presidente del Centro dei Film Festival e dei programmi Internazionali di Mosca e Kudrina Liudmila, responsabile di progetto.

Tra le proposte dei nuovi autori tre film in anteprima italiana:

Lenin. L’Imminenza di Vladimir Khotinenko
Vladimir Lenin vive in esilio in Svizzera e cerca disperatamente un modo per tornare in Russia per prenderne il controllo.

Il Riscossore di Alexej Krasovsikij
La reputazione e la vita di Artur sono in pericolo. Il riscossore ha solo una notte per trovare colui che lo ha messo con le spalle al muro.

Sofichka di Kira Kovalenko
T
ratto dall’omonima novella di Fazil Iskander: esilio, amore, omicidio, fedeltà che va oltre la morte e necessità di perdonare.

In programma anche una retrospettiva dedicata al maestro del cinema sovietico Stanislav Govorukhin di cui quest’anno si celebra l’85esimo anniversario con tre titoli in programmazione: il suo ultimo film La fine della bella epoca.

INFO E PROGRAMMA

 

L'articolo Festival del Cinema Russo Contemporaneo 3°Edizione da www.controradio.it.

Alla Compagnia i 10 doc selezionati per i David di Donatello

Alla Compagnia i 10 doc selezionati per i David di Donatello

Alla Compagnia si proiettano i 10 i film selezionati per concorrere come “Miglior documentario”, alla cinquina finale dei David di Donatello 2021.

L’11 maggio si terrà la 66° edizione dei David di Donatello, durante la quale cinque doc si contenderanno il premio come Miglior Documentario. Dopo aver presentato in collaborazione con l’Accademia del Cinema Italiano, su Più Compagnia, 10 conversazioni esclusive con i registi/produttori dei film entrati nella pre-selezione, adesso al cinema La Compagnia tornano i doc anche sul grande schermo!

Vi segnaliamo:

WELCOME PALERMO: (Un doc dedicato al rapporto storico tra la città siciliana di Palermo e il cinema italiano). Venerdì 30 aprile ore 15.00

PUNTA SACRA: Il documentario racconta la vita della comunità dell’Idroscalo di Ostia, oggi composto da 500 famiglie. Venerdì 30 aprile ore 17.00 // Domenica 2 maggio ore 17.00

FAITH: (Sulle colline marchigiane vive una comunità di ventidue persone chiamate “Guerrieri della Luce”. La regista ha vissuto con loro per quattro mesi e ne documenta l’attività quotidiana). Sabato 1 maggio, ore 15.00 // Lunedì 3 maggio, ore 17.00 // Martedì 4 maggio, ore 19.00 La visione del film sarà anticipata da un estratto della conversazione esclusiva con i registi, disponibile in versione integrale e gratuita su Più Compagnia.

MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI. Sabato 1 maggio, ore 19.30 // Lunedì 3 maggio, ore 19.00 // Martedì 4 maggio, ore 15.00

THE ROSSELLINIS (I discendenti del grande Roberto Rossellini lo raccontano e si raccontano con ironia e divertimento in un’impossibile terapia familiare davanti alla macchina da presa.) Giovedì 6 maggio, ore 15.00 // Venerdì 7 maggio, ore 17.00 // Sabato 8 maggio, ore 19.00 // Domenica 9 maggio, ore 15.00

CONTINUA A LEGGERE

 

L'articolo Alla Compagnia i 10 doc selezionati per i David di Donatello proviene da www.controradio.it.

Ellas Vuelven a Soñar… Entre Dos Mundos. 
Rassegna di cinema e incontri tematici

Ellas Vuelven a Soñar… Entre Dos Mundos. 
Rassegna di cinema e incontri tematici

Il 27 e  28 marzo sarà visibile in streaming la rassegna Ellas Vuelven a Soñar… Entre Dos Mundos, una rassegna di film accompagnata da incontri tematici di approfondimento. Ascolta l’intervista

L’obiettivo della rassegna è quello, da una parte di promuovere in Italia il cinema contemporaneo dell’America Latina e i suoi talenti emergenti. Ma anche far conoscere alcune delle problematiche più attuali e urgenti che affliggono quei paesi. Tante le tematiche attuali affrontate dalla rassegna: la lotta per la difesa dei diritti umani, la rivendicazione delle minoranze etniche, il coraggio delle donne e la loro voce critica rispetto a logiche sociali razziste e classiste di origine coloniale.

Monica Pelliccia ha intervistato la direttrice della rassegna Lorena Roja

A fianco dei film, saranno presentati due incontri in diretta Facebook dal Cinema La Compagnia di Firenze. Due spazi di approfondimento e dibattito sui temi affrontati, alla presenza di ospiti speciali e dei registi. “In questi tempi difficili per tutti, siamo convinti che la cultura e la solidarietà possano essere un motore efficace per rimanere connessi anche nella distanza, continuando a nutrire il bisogno di informazione e conoscenza e creando nuove sinergie e collaborazioni, anche tra mondi lontani solo geograficamente” – affermano gli organizzatori.

La rassegna che si svolgerà nella piattaforma virtuale Più Compagnia del Cinema La Compagnia sarà interamente gratuita e i film visibili on demand durante tutti e due i giorni della rassegna.  INFO/PROGRAMMA

L'articolo Ellas Vuelven a Soñar… Entre Dos Mundos. 
Rassegna di cinema e incontri tematici proviene da www.controradio.it.

Kibaka Florence Festival for Young

Kibaka Florence Festival for Young

Storie di giovanissimi che lottano per una giusta emancipazione. Da lunedì 15 febbraio. Il Kibaka Florence Festival for Young è completamente gratuito con iscrizione sul portale https://www.cinemalacompagnia.it/. 

Lunedì 15  Febbraio prima edizione della rassegna di cinema africano afro-europeo.
La visione dei film  è completamente gratuita iscrivendosi al portale. Alle ore 11.00 incontro con gli attori e registi afroitaliani. Intervengono Maria de Sousa, Amin Nour, Nadia Kiabout, Fred Kworno, Gaston Biwole, Yassin Kassin e Daphne Di Cintio.

Ore 18:00 proiezione di:

Aya Goes to the Beach – Aya va alla spiaggia , di Maryam Touzani Marocco 2015, 17′
Aya ha solo 10 anni ma già lavora come domestica in un appartamento di Casablanca. Segregata in casa, le sue uniche distrazioni sono la tv e la vicina di casa in sedia rotelle con cui chiacchiera dal balcone. La festa dell’Eid si avvicina e Aya sogna di poter realizzare il suo sogno: uscire per andare al mare.
Premi: CINIT e Menzione Speciale al FCAAAL 2016 (Milano), Nominato a Miglior Cortometraggio al Dubai International Film Festival 2015 (Emirati Arabi Uniti)

A Place for Myself – Un posto per me , di Marie Clémentine Dusabejambo Ruanda 2016, 21’
Elikia è al primo giorno di scuola. Albina, e per questo abbandonata dal padre, viene subito emarginata dai compagni. Sarà l’amore materno ad accompagnarla nel suo percorso scolastico, tra ostilità adulte e discriminazioni.

Yasmina, di Claire Cahen, Ali Esmili Francia 2018, 20′
La quindicenne Yasmina è la giovane promessa di una squadra di calcio. Brava e piena di grinta, è determinata ad affermarsi nel mondo dello sport. Quando arrestano il padre clandestino deve decidere se nascondersi o giocare la partita più importante per il suo futuro.
Premi Cinit al FESCAAAL 2019, Premio

Ore 19:15 proiezione di

La petite vendeuse de soleil – La piccola venditrice di sole, di Djibril Diop Mambéty Senegal 1999, 45’
Sisi, una ragazzina diversamente abile, vive sui marciapiedi di Dakar chiedendo l’elemosina. All’ennesima violenza subita dai piccoli strilloni che vendono i quotidiani, Sisi decide di diventare anche lei venditrice di giornali, nonostante le stampelle con cui è costretta a camminare.

0re 20:00 Presentazione della prima edizione del cinema afroeuropeo per ragazzi

Interverranno: Tiziana Chiappelli, Associazione Progetto Arcobaleno/Progetto Bella Presenza Matias Mesquita, direttore Kibaka Film Festival

Yomeddine, regia di Abu Bakr Shawky Egitto 2018, 97’ Beshay non è mai uscito dal lebbrosario nel deserto egiziano dove la famiglia l’ha abbandonato da bambino. Dopo la scomparsa di sua moglie, decide per la prima volta di partire alla ricerca delle sue origini. Prende sotto la sua protezione un orfanello e insieme vanno alla ricerca di una famiglia.

L'articolo Kibaka Florence Festival for Young proviene da www.controradio.it.