A white white day – Segreti nella nebbia allo Spazio Alfieri

A white white day – Segreti nella nebbia allo Spazio Alfieri

Il pluripremiato thriller islandese “A white white day – Segreti nella nebbia” di Hlynur Pàlmason (miglior film al 37° Torino Film Festival) in programma allo Spazio Alfieri di Firenze fino a mercoledì 2 febbraio

Il cineasta islandese Hlynur Pàlmason torna sul grande schermo con un’opera seconda ricca e articolata, premiata come miglior film al 37° Torino Film Festival dalla giuria presieduta da Cristina Comencini e con una candidatura agli European Film Awards per il miglior attore protagonista a Ingvar Sigurdsson, vincitore del Rising Star Award al Festival di Cannes. “A white white day – Segreti nella nebbia” è stato inoltre designato dall’Islanda agli Oscar® 2020 come Miglior Film Internazionale ed è stato anche designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani SNCCI con la seguente motivazione: “Nel paesaggio naturale dell’Islanda, nello scorrere del tempo e delle stagioni, nella nebbia che rende indistinte forme e colori, il regista racconta il lutto di un anziano vedovo, ex poliziotto che ha perduto la moglie in un incidente, con uno sguardo raggelante, sospeso tra la tragedia e il grottesco, in un film che sciocca e commuove, mostrando senza compiacimenti la solitudine di chi non sa come ricominciare”.

Al centro della vicenda un’intrigante storia di vendetta e amore incondizionato, avvolta dalle nebbie e dai ghiacci islandesi. In questo paesaggio spettrale vive Ingimundur (Ingvar Sigurdsson), capo di polizia in congedo dopo la scomparsa della moglie in un inspiegabile incidente stradale. Quando viene ritrovata una scatola con alcuni effetti personali della donna, Ingimundur inizia a sospettare che lei lo tradisse con un uomo del posto. Lentamente la ricerca della verità diventa ossessione e l’uomo inizia a mettere in pericolo se stesso e i propri cari.

Spazio Alfieri (Via dell’Ulivo, 8 Firenze).  Gli orari e ulteriori dettagli sulla programmazione sono disponibili sul sito www.spazioalfieri.it

L'articolo A white white day – Segreti nella nebbia allo Spazio Alfieri da www.controradio.it.

Il film “Re Granchio” in anteprima allo Spazio Alfieri

Il film “Re Granchio” in anteprima allo Spazio Alfieri

Acclamato a Cannes, il film “Re Granchio”, opera prima dei registi Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis, arriva in esclusiva a Firenze allo Spazio Alfieri, mercoledì 1 dicembre. L’intervista a cura di Giustina Terenzi

Mercoledì 1 dicembre alle ore 21.30  in anteprima esclusiva allo Spazio Alfieri con ospiti gli autori, Re Granchio, il film d’esordio di Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis. Una produzione italo-franco-argentina che conduce lo spettatore in un lunghissimo viaggio, emozionante e visionario, in una formidabile combinazione tra realtà e fantasia.

Il  film Re Granchio è stato presentato allo scorso Festival di Cannes (Quinzaine des Réalisateurs) dove è stato accolto con clamore dalla critica che l’ha definito “il gioiello nascosto di Cannes” (The Hollywood Reporter); “un formidabile incontro tra realtà e immaginario” (Le Monde). “Re Granchio”, opera prima dei registi Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis ha vinto la 39ma edizione di Annecy Cinéma Italien. È stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI, per il suo “cinema avventuroso e insieme spirituale, capace di stupire lo spettatore e di accompagnarlo in territori inaspettati, tra la magia e la dannazione”.

Un viaggio che parte dalla Tuscia di fine Ottocento, terra ancora feudale dove un principe governa il destino dei propri sudditi, e attraversa il tempo e lo spazio seguendo un racconto orale ricordato nei giorni nostri. Passando per un luogo piccolissimo, una casina in cui si ritrovano dei vecchi cacciatori che ricordano la leggenda. Per giungere all’altro capo del mondo, la Terra del Fuoco, dove si racconta sia fuggito in esilio Luciano, ubriacone e che, in preda a una divorante passione e nell’estremo tentativo di proteggere dal dispotico principe locale la donna che amava, ha commesso un atto scellerato.

In una Patagonia dalle atmosfere western e quasi surreali, grazie alle indicazioni di un granchio oceanico, Luciano cerca di rintracciare un mitico tesoro nascosto, al fianco di marinai senza scrupoli. Potrebbe essere l’occasione di una tanto cercata redenzione. Ma la febbre dell’oro non può che seminare tra uomini tradimento, avidità e follia.

Da mercoledì 1 dicembre, ore 21.30 fino al 9 dicembre in vari orari RE GRANCHIO

Info tel.055 53 20 840 www.spazioalfieri.it

Ingresso: intero € 8,00 – ridotto € 6,00 – ridotto studenti under 18 € 5,00

L'articolo Il film “Re Granchio” in anteprima allo Spazio Alfieri da www.controradio.it.

Spazio Alfieri apre martedì 27 aprile con “Minari”

Spazio Alfieri apre martedì 27 aprile con “Minari”

Spazio Alfieri apre martedì 27 aprile con il film Minari, 6 nomination agli Oscar. Due proiezioni giornaliere alle 17.00 e alle 19.30

Spazio Alfieri con Firenze in zona gialla apre martedì 27 aprile, ore 17.00 e 19.30 a ridosso della notte degli Oscar (domenica 25 aprile) con la proiezione di Minari.  Il  film con 6 nomination: miglior film, miglior regista (Lee Isaac Chung), miglior attore protagonista (Steven Yeun), miglior attrice non protagonista (Yoon Yeo-jeong), miglior sceneggiatura originale, miglior colonna sonora. Tra i favoriti, dopo aver conquistato il Golden Globe al miglior film straniero e il Gran Premio della Giuria al Sundance Film Festival.

Una famiglia coreana nell’America negli anni Ottanta decide di dare avvio al proprio sogno americano e aprire una fattoria. Il quarto lavoro di Lee Isaac Chung è un inno al multiculturalismo e si inserisce nel filone di storie di immigrati e di nuovi pionieri, pronti a conquistare una fetta di terra promessa contro tutto e tutti.

Nella prima settimana di apertura con due proiezioni giornaliere, alle 17.00 e alle 19.30, sarà in programma anche Nomad In cammino con Bruce Chatwin, il film del 2019 di Herzog. In Nomad Herzog ripercorre le tracce dei pellegrinaggi che Chatwin ha compiuto alla ricerca dell’anima del mondo.

Spazio Alfieri riapre in sicurezza, si raccomanda sempre di acquistare i posti numerati in prevendita sul sito www.spazioalfieri.it, i posti rimanenti saranno comunque acquistabili alla biglietteria del cinema.

Ingresso: intero € 8,00 – ridotto € 6,00 – ridotto studenti under 18 € 5,00

L'articolo Spazio Alfieri apre martedì 27 aprile con “Minari” proviene da www.controradio.it.

“Palazzo di giustizia” in esclusiva allo Spazio Alfieri

“Palazzo di giustizia” in esclusiva allo Spazio Alfieri

Allo Spazio Alfieri da giovedì 22 ottobre (fino a mercoledì 28 ottobre in vari orari) “Palazzo di Giustizia”, delicato esordio alla regia di Chiara Bellosi

Opera esordio della regista Chiara Bellosi, Palazzo di Giustizia è un film che racconta l’umanità sospesa fuori dall’aula di tribunale dove è in corso un processo per legittima difesa

“Una giornata di ordinaria giustizia in un grande tribunale italiano. Al centro, nel cuore del palazzo, c’è un’udienza: sul banco degli imputati un giovane rapinatore e il benzinaio che, appena derubato, ha reagito, sparato e ucciso l’altro, giovanissimo, complice. C’è il rituale, c’è un linguaggio, ci sono le toghe. Gli interrogatori, le prove, i testimoni. Ma noi vediamo anche (o soprattutto?) quello che sta fuori: i corridoi, gli uffici, il via vai feriale del tribunale, il rumore, il disordine. Le famiglie degli imputati e delle vittime, fuori, in attesa.”

Ingresso: Intero – € 8,00 Ridotto – € 6,00
biglietti in vendita sul sito senza diritto di prevendita
info tel. 055 5320840 – www.spazioalfieri.it

L'articolo “Palazzo di giustizia” in esclusiva allo Spazio Alfieri proviene da www.controradio.it.

Lo Spazio Alfieri rimane aperto, nel rispetto delle prescrizioni del Decreto del Presidente del Consiglio

Lo Spazio Alfieri rimane aperto, nel rispetto delle prescrizioni del Decreto del Presidente del Consiglio

Lo Spazio Alfieri di Firenze resta aperto nel rispetto delle prescrizioni del Decreto del Presidente del Consiglio. Confermate tutte le proiezioni. Di seguito il programma nel dettaglio

Lo Spazio Alfieri rimane aperto, nel rispetto delle prescrizioni del Decreto del Presidente del Consiglio,  assicurando le distanze di sicurezza al pubblico; sono confermate tutte le proiezioni, mentre lo spettacolo teatrale di Bustric  “Festa di matrimonio”, in programma domenica viene rinviato a domenica 19 aprile, alle ore  16.30
Programmazione:

Il lago delle oche selvatiche
giovedì 5 • ore 17.00
venerdì 6 • ore 21.30
sabato 7 • ore 19.30
domenica 8 • ore 19.15
lunedì 9 • ore 17.00
martedì 10 • ore 19.30
mercoledì 11 • ore 17.00

Sola al mio matrimonio
giovedì 5 • ore 19.00
venerdì 6 • ore 16.45
sabato 7 e domenica 8 • ore 21.30
lunedì 9 • ore 19.00
martedì 10 • ore 17.30
mercoledì 11 • ore 19.00

Memorie di un assassino
giovedì 5 • ore 21.30
venerdì 6 • ore 19.00
sabato 7 • ore 17.00 Domenica 8 • ore 17.00
lunedì 9 e mercoledì 11 • ore 21.30

INFO

L'articolo Lo Spazio Alfieri rimane aperto, nel rispetto delle prescrizioni del Decreto del Presidente del Consiglio proviene da www.controradio.it.