Scritte nazifasciste a Empoli, denunciati 3 diciannovenni

Scritte nazifasciste a Empoli, denunciati 3 diciannovenni

Tre diciannovenni, residenti nell’Empolese (Firenze), sono stati denunciati dalla polizia per le svastiche e le scritte ‘Hitler’ e ‘Dux mea lux’ comparse all’esterno del circolo Arci di Brusciana, frazione di Empoli, vergate con uno spray su alcuni giochi pubblici e prefabbricati.

Per tutti e tre il reato contestato è concorso in danneggiamento anche se uno solo dei 19enni avrebbe realizzato le scritte. Sarà comminata loro anche una multa che potrà raggiungere i seimila euro per propaganda dell’odio razziale. Da quanto spiegato dagli investigatori i tre non sarebbero legati a gruppi di estrema destra: avrebbero agito spinti da goliardia.

La polizia è risalita ai tre diciannovenni in meno di 24 ore dai fatti, dopo l’individuazione di un’auto dei presunti autori. In una delle abitazioni dei giovani trovata poi una bomboletta spray. I tre, è stato spiegato dagli investigatori, avrebbero ammesso le loro responsabilità.

L'articolo Scritte nazifasciste a Empoli, denunciati 3 diciannovenni proviene da www.controradio.it.