Incidente sul lavoro: in codice rosso operaio che lavorava in cantiere A12

Incidente sul lavoro: in codice rosso operaio che lavorava in cantiere A12

Si tratta del terzo incidente grave sul lavoro in soli due giorni in Toscana. L’uomo è stato trasportato in codice rosso all’Ospedale Cisanello di Pisa.

Un altro incidente sul lavoro in Toscana. Un operaio di una ditta che stava effettuando dei lavori per conto della Salt sull’autostrada A12 Genova-Livorno all’altezza del quartiere Bicchio a Viareggio (Lucca) è rimasto ferito dopo che materiale pesante gli è caduto addosso.

L’uomo, in base alle prime informazioni, ha riportato un trauma da schiacciamento agli arti inferiori e frattura venendo poi trasportato all’ospedale Cisanello di Pisa in codice rosso con un’ambulanza della Croce Rossa di Viareggio. Sempre da quanto spiegato l’operaio è sempre stato cosciente.

Sono intervenute sul posto anche l’automedica sud, la polizia stradale e il personale della prevenzione per gli infortuno sul lavoro dell’Asl Toscana nord ovest. Quello di stamani è il terzo infortunio sul lavoro in due giorni in Toscana, uno dei quali mortale avvenuto ieri in una cartiera nel Pistoiese. La vittima un operaio di 58 anni che è stato investito da un carrello elevatore nel piazzale della ditta.

Nell’intero 2021 sono morti 1404 lavoratori per infortuni sul lavoro: di questi 695 sui luoghi di lavoro, con un aumento del 18% di questa tipologia rispetto al 2020.

L'articolo Incidente sul lavoro: in codice rosso operaio che lavorava in cantiere A12 da www.controradio.it.