Rock Contest! Terza eliminatoria, giovedì 1 novembre al Combo di Firenze

Rock Contest! Terza eliminatoria, giovedì 1 novembre al Combo di Firenze

Nuovo appuntamento con le fasi eliminatorie del Rock Contest 2018. Giovedì 1 novembre, la terza eliminatoria con ancora sei band in gara sul palco del Combo Social Club di Firenze. Si tratta di A/lpaca da Mantova, Nero Kane da Milano, Gabriele Bernabò da Grosseto, I Traditori (Forli, Cesena), Pentothal da Palermo e Vieri da Firenze. Ingresso libero dalle 21.30

 

A/LPACA: band mantovana nata del 2017, si ispira al garage rock e la psichedelia anni 60 modernizzata attraverso la lezione di King Gizzard and the Lizard Wizard, Thee Oh Sees e Preoccupations. Immediati ed avvolgenti, cantano in inglese.

NERO KANE: nome d’arte di Marco Mezzadri, songwriter e musicista attivo nel panorama underground italiano. Dopo l’uscita nel 2016 dell’album rock-wave Lust Soul firmato NERO, percorre una nuova ricerca intimistica, minimale e decadente. Voce e chitarra folk-rock-blues uniscono radici europee a sonorità desertiche americane in un progetto dalle tinte scure ed emozionali. Love In A Dying World è il titolo dell’album di debutto firmato Nero Kane, registrato e prodotto presso Valley Recording Company a Los Angeles da Joe Cardamone, in uscita il 30 Novembre 2018.

GABRIELE BERNABO’. Grossetano, inizia con il violino all’età di 7 anni, in seguito con il duo Monologue raggiunge ottimi risultati e riconoscimenti. Oggi Gabriele Bernabo’ propone atmosfere sintetiche e cantati in italiano, si esibisce con l’ausilio di computer, synth e strumenti reali accompagnato dal batterista Davide Sorresina.

I TRADITORI Nati da una costola dei “Visioni di Cody” i 4 “traditori”, da Forlì/Cesena, propongono un pop “alternativo” cantato in italiano orecchiabile e contemporaneo.

PENTOTHAL Pentothal è un progetto musicale che nasce a Palermo nel gennaio 2018 con l’intento di creare contenuti testuali, musicali, e perfmorativi ricercati ma semplici da fruire. Il sound è una commistione di pop, hip hop, indie e musica elettronica, ma fortemente radicato nella tradizione italiana.

VIERI Fiorentino ma con origini sarde e francesi, polistrumentista, già nel nucleo originale degli /handlogic, nel 2018 inizia a lavorare al suo primo progetto solista unendo l’urgenza espressiva cantautoriale alla passione per il jazz e l’elettronica. Canzoni ibride, intime e minimali dove l’introspezione delle parole in italiano incontra la sperimentazione del pop internazionale.

INFO

L'articolo Rock Contest! Terza eliminatoria, giovedì 1 novembre al Combo di Firenze proviene da www.controradio.it.

Al via la trentesima edizione del Rock Contest! Al Combo Social Club la sfida tra band più accesa d’Italia

Al via la trentesima edizione del Rock Contest! Al Combo Social Club la sfida tra band più accesa d’Italia

Giovedì 25 ottobre la prima eliminatoria con musicisti da Toscana, Emilia, Lombardia e Liguria. Per le nuove leve della scena indipendente italiana in palio 10.000 euro da investire in produzioni musicali. Alle 21.30 ingresso libero, votazione di pubblico e giuria

Chitarre anni ’90, atmosfere new wave e indie pop all’italiana: tutto pronto per l’edizione 2018 del Rock Contest, l’unica competizione musicale in Italia rivolta alle giovani band ad aver raggiunto i trent’anni di attività. Appuntamento giovedì 25 ottobre alle 21.30 al Combo Social Club (via Mannelli, 2 – ingresso libero). Il concorso dedicato ai gruppi musicali emergenti, il principale in tutta la penisola, è organizzato da Controradio e Controradio Club in collaborazione con Comune di Firenze, Regione Toscana e SIAE, la Società Italiana degli Autori ed Editori.

Nella prima eliminatoria si sfideranno sei formazioni, musicisti con meno di trent’anni che interpretano le nuove tendenze musicali dall’it pop al rock alternativo, dai sintetizzatori dark alla psichedelia abrasiva del nuovo grunge. Si parte con l’energia del power trio genovese Banana Joe per poi perdersi negli echi elettrici del quartetto Rickson, da Arezzo. E ancora, le atmosfere oscure e sintetiche del duo fiorentino Dark V Project; il rock alternativo con le melodie in italiano firmato Gli Occhi Degli Altri, da Lecco; i giovanissimi Aida, età media 18 anni e una passione sfrenata per il cantautorato nostrano anni ’70. Chiude la serata, la nuova psichedelia dei The Floating Ensemble, prosecuzione del progetto Tequila Funk Experience. Dalle cinque eliminatorie verranno selezionate dieci band a cui si andranno aggiungere due gruppi ripescati. La rosa dei dodici selezionati si darà battaglia nelle due semifinali e i migliori sei si sfideranno nella finale.

Trenta le band selezionate, tra le ottocento iscritte da tutto lo stivale. Dagli inizi, sono stati più di 5.000 i musicisti che si sono esibiti sui palchi della manifestazione, palchi che hanno visto gli esordi di gruppi come Roy Paci, Irene Grandi, Bandabardò, Stefano Bollani, Benvegnù, per citarne solo alcuni. E sono due le novità che celebrano questo trentesimo anniversario: la prima è la realizzazione di un grande documentario che racconta la storia del concorso, con la regia di Giangiacomo De Stefano, già autore di numerosi filmati a tema musicale per Sky e Rai 5, e le voci dei protagonisti della musica italiana tra cui Manuel Agnelli. La seconda è la serata finale in programma il primo dicembre all’Auditorium Flog con l’omaggio agli Offlaga Disco Pax, che vinsero il contest nel 2004 e che, dopo quattordici anni, si esibiranno in un’inedita formazione “All stars” con Max Collini, Daniele Carretti e tanti ospiti speciali dalla scena indie nostrana che verranno svelati nelle prossime settimane. L’intera edizione del concorso è dedicata al tastierista degli Offlaga, Enrico Fontanelli, prematuramente scomparso nel 2014, e di cui in questi giorni è stato pubblicato un libro che raccoglie tutta l’opera grafica per la band dal 2003 al 2013, “Offlaga Disco Pax #1 – #163”.

Tutti i brani e le schede dei gruppi sono consultabili online su: http://www.rockcontest.it/edizione-2018/

(La seconda eliminatoria è in programma martedì 30 ottobre, sempre al Combo Social Club a partire dalle 21.30.)

INFO Rock Contest 2018 è organizzato dall’emittente radiofonica Controradio e dall’associazione Culturale Controradio Club con la collaborazione di Regione Toscana, Comune di Firenze e con il sostegno di SIAE. Sponsor tecnici: Audioglobe, Woodworm Label, Sam Studi di Registrazione, Dophix Guitar Handmade Effects.

Infoline: 055.73.999.46 – contest@controradio.it

Su Facebook: Rock Contest Controradio

L'articolo Al via la trentesima edizione del Rock Contest! Al Combo Social Club la sfida tra band più accesa d’Italia proviene da www.controradio.it.

Finister in concerto sabato 19 maggio al Combo Social Club

Finister in concerto sabato 19 maggio al Combo Social Club

Dopo un tour di quasi due anni, con oltre 100 date in tutta Europa, a tre anni dall’esordio di Suburbs Of Mind, che ha riscosso favori di pubblico e critica, i Finister tornano dal vivo a Firenze al Combo Social Club sabato 19 maggio. Ingresso gratuito

I Finister tornano dal vivo a Firenze (al Combo Social Club sabato 19 maggio), per la presentazione di “Are you Sure?”, EP, realizzato in tiratura limitatissima, acquistabile solo in questa data. Solo un piccolo passo verso un 2018 frenetico, che prevede l’uscita del secondo album della band, prevista in autunno, dopo due anni di lavoro tra Londra e Firenze

Il primo lavoro della band, “Suburbs Of Mind” esce nel 2015 per Red Cat/Audioglobe e viene accolto come uno dei migliori esordi dell’anno. E’ seguito da un tour di 2 anni in Italia, Gran Bretagna, Germania, Francia, Olanda, Belgio e Serbia.

La band condivide il palco con artisti come The Prodigy, Official Motörhead The Kooks, Salmo, Irene Grandi. Per l’autunno 2018 è prevista l’uscita del secondo album della band fiorentina.

Maggiori INFO sulla band

COMBO Via Mannelli, 2 Firenze tel 334 225 1608

L'articolo Finister in concerto sabato 19 maggio al Combo Social Club proviene da www.controradio.it.

Combo Social Club ospita OMAR Lye-Fook in concerto

Combo Social Club ospita OMAR Lye-Fook in concerto

Giovedì 15 marzo appuntamento al Combo Social Club di Firenze con il neo soul di OMAR Lye-Fook in concerto.

Nato a Londra nel 1968, all’anagrafe Omar Christopher Lye-Fook, cantante, produttore e compositore musicale, la sua prima hit è There is Nothing Like This e risale al 1990, anno in cui è stata pubblicata da un’etichetta entrata nella storia, la Talkin’ Loud di Gilles Peterson. Oltre alle lodi di un maestro come Stevie Wonder, con cui ha collaborato nel 2006 per il brano Feeling You, e di Erykah Badu (altra collaborazione di rilievo), tra gli artisti che si sono esposti pubblicamente citandolo come un punto di riferimento si trovano anche D’Angelo, Maxwell, Jill Scott, Pharrell Williams e India Arie. “Stevie Wonder – ha detto Omar – rappresenta la mia più grande influenza artistica, quindi muoversi fianco a fianco in una stanza e fare una sessione musicale con lui mi ha davvero esaltato. Il fatto che abbia voluto scrivere una canzone per me è stato fantastico”.

La voce soul e lo stile unico di Omar lo hanno fatto affermare anche tra il pubblico: i suoi dischi, sempre ben accolti dalla critica, hanno superato il milione di copie vendute e tra i riconoscimenti che ha ricevuto, a fare più effetto, senza dubbio, è quello del 2012: il Member of the Order of the British Empire (MBE) per i servizi resi alla musica. Nel 2015 il suo The Man è stato premiato come miglior album soul nel Regno Unito. Love In Beats, il suo ottavo album uscito nel 2017 per Freestyle Records ospita artisti come Leon Ware, Robert Glasper, Jean-Michele Rotin, Ty, Natasha Watts, The Floacist e Mayra Andrade.

In questa serie di concerti italiani Omar sarà affiancato da Michele Manzo (basso), Nico Menci (piano e tastiere) e Marco Frattini (batteria)

COMBO SOCIAL CLUB (via Mannelli, 2 – Firenze; info 340 5385830. Ingresso 15 euro alla porta, 11.20 in prevendita; prevendite boxol.it

L'articolo Combo Social Club ospita OMAR Lye-Fook in concerto proviene da www.controradio.it.

Assalti Frontali in concerto al Combo Social Club

Assalti Frontali in concerto al Combo Social Club

Assalti Frontali + Bonnot dj set. Progeas Family e Innercity Jungle presentano ‘Support Your Local’ (#7)”, la serata che spinge i prodotti del territorio, che vuole spengere la TV e portare Arte, Cultura e Musica nella città in cui viviamo ogni giorno. Venerdì 12 gennaio al Combo Social Club

Una lunga serata che vedrà il live di un gruppo che ha scritto la storia dell’hip hop italiano seguito da suoni e danze che rappresentano la contemporaneità e il futuro della musica internazionale. Dopo più di 5 anni, tornano a Firenze col loro carico di esperienza Assalti Frontali  (classic 90’s hip hop da Roma) + Bonnot (dj-set D’N’B). In apertura e in chiusura, a fare gli onori di casa: TENORE ERC, BLACK M + Guests (hip hop local) / INNERCITY JUNGLE CREW (dj-set drum’n’bass).

BREVE BIO DELLA BAND:

Gli Assalti Frontali nascono nel 1991 dalle ceneri del collettivo musicale romano Onda Rossa Posse , sorto, sul finire degli anni ottanta in seno all’emittente radiofonica romana Radio Onda Rossa. Il 15 giugno 1990 pubblicano il minialbum Batti il tuo tempo, prima uscita discografica del gruppo e uno dei primissimi dischi di hip hop cantato in italiano. Nonostante l’autoproduzione e una distribuzione indipendente, soprattutto nei centri sociali e nelle “situazioni di movimento”, il disco ottiene un grandissimo successo e vende circa diecimila copie, facendo esplodere in Italia il cosiddetto fenomeno delle posse. Assalti Frontali era il nome scelto per l’etichetta che avrebbe curato le produzioni discografiche dell’Onda Rossa Posse. Poco dopo l’uscita del disco, nel settembre 1990 l’Onda Rossa Posse si scioglie: Assalti Frontali diviene il nome del nuovo gruppo. Nel 1994 esce il documentario Batti Il Tuo Tempo, dedicato al primo rap italiano e alla nascita della loro band. Nel 1995, il collettivo inaugura una sala d’incisione presso il CSOA Forte Prenestino: Musica Forte. Nel 2004, rotto il contratto con la BMG, gli Assalti Frontali tornano a essere indipendenti e pubblicano il loro quarto album, Hic Sunt Leones. Mille gruppi avanzano è l’ottavo album in studio del gruppo uscito nel 2016

L’articolo Assalti Frontali in concerto al Combo Social Club proviene da www.controradio.it.