Presidio protesta Comitato inquilini in piazza Signoria

Presidio protesta Comitato inquilini in piazza Signoria

Un presidio di protesta è stato organizzato per questo pomeriggio alle 17 in piazza della Signoria, sotto il Consiglio Comunale, dal Comitato degli inquilini dopo che sabato scorso è stato sgomberato l’immobile di via del Romito dalle “famiglie che avevano sottoposto a custodia popolare le case” messe in vendita dal Comune e per la presa di posizione dell’amministrazione comunale.

Per il Comitato quanto dichiarato per il Comune dall’assessora Sara Funaro, si può sintetizzare così: “Il problema principale in città non è l”emergenza abitativa che coinvolge migliaia di cittadini, ma il Comitato inquilini. Siamo accusati di ”strumentalizzazioni” e di fondare la nostra attività sull’illegalità. Addirittura di ”danneggiare le altre famiglie in difficoltà”. La ripetizione ossessiva di questo ritornello serve ancora una volta a nascondere il fallimento della giunta comunale. La giunta non può nascondere dietro le accuse la realtà di una vendita di alloggi alla speculazione a discapito dei cittadini e di una politica abitativa inefficace sotto ogni aspetto. L’assessore che millanta impegno per far fronte al problema solo nelle dichiarazioni, ma che nei fatti agisce al contrario, deve rendere conto alle famiglie che ha fatto sbattere in strada ancora una volta e a tutti i cittadini che vivono difficoltà economiche”.

L’articolo Presidio protesta Comitato inquilini in piazza Signoria proviene da www.controradio.it.