Ritorna “Scuola Sicura Insieme” a Firenze

Ritorna “Scuola Sicura Insieme” a Firenze

A Palazzo Medici Riccardi l’incontro workshop del Comitato “Scuola Sicura Insieme” per presentare alle scuole della provincia di Firenze le 44 offerte formative per l’anno scolastico 2018-2019

La prevenzione contro alcol e droghe, la sicurezza in classe, a casa, in strada, nei luoghi di divertimento e di lavoro, il bullismo, la violenza di genere e i pericoli che si possono annidare in internet e nei social media. Sono alcuni degli argomenti trattati dai progetti didattici messi a punto dal Comitato “Scuola Sicura Insieme”, l’iniziativa coordinata dalla Prefettura per diffondere la cultura della legalità e della sicurezza tra alunni di tutte le età.

L’offerta formativa per l’anno scolastico 2018-2019, che consta di 44 programmi educativi, è stata presentata oggi alle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e paritarie, della provincia di Firenze nel corso di un incontro workshop che si è tenuto a Palazzo Medici Riccardi.

“Il nostro obiettivo,- ha detto il prefetto Laura Lega, portando il suo saluto alla manifestazione, – è quello di stringere un patto tra generazioni in un comune percorso di educazione alla legalità, affiancando dirigenti scolastici e docenti nel rendere i nostri giovani futuri cittadini attivi, consapevoli e responsabili. L’intento è quello di fornire ai ragazzi, fin da quando frequentano la scuola materna ed iniziano ad essere parte integrante della società, le competenze utili per la loro vita. Quando si insegnano a un bambino le regole di convivenza civile, per esempio come si attraversa la strada o si va in biciletta oppure la conoscenza dei cartelli stradali, non è forse un modo di fare educazione civica? La legalità conviene a chi vuole vivere in una società serena e in questo senso i progetti di Scuola Sicura danno una mano importante e fanno bene al territorio”.

L'articolo Ritorna “Scuola Sicura Insieme” a Firenze proviene da www.controradio.it.