Prato: visite in nero all’ospedale

Prato: visite in nero all’ospedale

Sette arresti a Prato, quattro medici e tre cittadini cinesi. Accusati di effettuare visite, pagate in nero, all’interno della struttura ospedaliera.

Quattro medici dipendenti dell’ospedale di Prato e tre cittadini cinesi sono stati arrestati dai carabinieri per i reati di peculato e truffa ai danni dello Stato.

Secondo l’accusa i medici effettuavano visite in nero di cittadini cinesi, utilizzando le strutture dell’ospedale, con la mediazione di alcuni orientali.

Le ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari sono state emesse dal gip di Prato, su richiesta della procura.

Altre 4 persone sono state raggiunte dalla misura di obbligo di firma.

L'articolo Prato: visite in nero all’ospedale proviene da www.controradio.it.