Firenze: aggressione a connazionale, un arresto

Firenze: aggressione a connazionale, un arresto

I carabinieri della stazione di Dicomano (Firenze) hanno eseguito l’ultimo provvedimento cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un 46enne romeno, pregiudicato.

A suo carico sono contestati i reati di minaccia aggravata, violazione di domicilio, furto aggravato, lesioni personali aggravate e rapina. Il 46enne era ricercato dallo scorso 19 febbraio nell’ambito delle esecuzioni dell’ordinanza anche a carico di altri 5 soggetti.

L’uomo è stato rintracciato nella mattinata di ieri nel comune di Dicomano. I destinatari delle misure restrittive sono tutti componenti di una famiglia romena dimorante a Dicomano.

Secondo la ricostruzione dei fatti eseguita dai carabinieri, l’11 ed il 14 dicembre 2017 hanno aggredito un loro connazionale ritenendolo autore di un danneggiamento a una loro auto.

L'articolo Firenze: aggressione a connazionale, un arresto proviene da www.controradio.it.

Si filmano sparare con la scacciacani, 3 denunce nel Mugello

Si filmano sparare con la scacciacani, 3 denunce nel Mugello

I cittadini di Dicomano si sono allarmati pensando che l’arma utilizzata fosse vera. I carabinieri hanno perquisito le abitazioni dei tre ragazzi, scoprendo che la pistola era solo una riproduzione

E’ finita male la bravata di alcuni giovani nel Mugello che prima del 31 dicembre avevano diffuso un video nel quale si erano ripresi mentre maneggiavano e sparavano, di notte, con una pistola scacciacani nella zona sportiva di Dicomano (Firenze).

Il video, che aveva avuto una rapida diffusione, ha suscitato preoccupazione tra i cittadini poichè la pistola sembrava vera. I carabinieri della stazione di Dicomano si sono attivati identificando subito dal video i tre giovani e procedendo, nel pomeriggio del 31 dicembre, alle perquisizioni domiciliari nel corso delle quali è saltata fuori la pistola utilizzata.

E’ stato quindi accertato che la pistola ripresa nel video era una scacciacani calibro 8, fedele riproduzione di una pistola semiautomatica ma priva di tappo rosso. L’arma è stata immediatamente sequestrata. Per i tre, tutti ventenni del posto, è scattata la denuncia alla procura della Repubblica per accensioni ed esplosioni pericolose in concorso.

L'articolo Si filmano sparare con la scacciacani, 3 denunce nel Mugello proviene da www.controradio.it.