Fortezza da Basso ospiterà Pitti Immagine dal 9 Gennaio

Fortezza da Basso ospiterà Pitti Immagine dal 9 Gennaio

La Polizia Municipale annuncia provvedimenti straordinari alla viabilità in previsione di forte afflusso: si estenderanno fino a venerdì 26. Una panoramica mostra per mostra: Uomo, Bambino, Filati.

Per la preparazione degli allestimenti fino all’8 gennaio in viale Strozzi, nel tratto compreso tra Porta Santa Maria e Porta Faenza, e sul controviale interno lato Fortezza, nel tratto piazzale Montelungo-ingresso principale della Fortezza, saranno istituiti divieti di sosta e transito tranne autorizzati. Stessi provvedimenti anche in piazza Caduti nell’Egeo e su viale Strozzi precisamente nella corsia asfaltata del giardino Calipari che congiunte viale Strozzi lato Porta Mugnone e viale Strozzi lato piazzale Montelungo.

Lunedì 8 gennaio piazzale Montelungo sarà riservato ai veicoli interessati alla manifestazione con divieto di sosta e transito per gli altri mezzi. Sempre lunedì e sempre dalle 8 alle 20 sarà chiuso ai non autorizzati anche viale Strozzi lato piazzale Montelungo.

Pitti Uomo inizia martedì 9 e andrà avanti fino venerdì 12 gennaio. Il giorno più critico per la viabilità sarà, come consueto, quello dedicato alle operazioni di disallestimento degli stand, ovvero venerdì  12 gennaio. In viale Strozzi lato piazzale Montelungo da mezzanotte alle 22 saranno replicati i provvedimenti già previsti lunedì 8 gennaio in occasione dello smontaggio: quindi la revoca delle fermate bus e l’istituzione di un divieto di sosta con rimozione.

Infine previsto anche il bis del divieto di transito in viale Strozzi sul lato di piazzale Montelungo (tra i due sottopassi): dalle 15 alle 22 potranno circolare solo i mezzi di soccorso e polizia, veicoli interessati alla manifestazione, i mezzi del trasporto pubblico urbano ed extraurbano, i taxi e gli Ncc. Sabato 13 gennaio i veicoli provenienti da viale Strozzi, nella direttrice compresa tra viale Fratelli Rosselli e il sottopasso di Bambine e Bambini di Beslan, dovranno proseguire a diritto (eccetto autorizzati).

Pitti Bimbo si terrà da giovedì 18 a sabato 20 gennaio. Le operazioni inizieranno il 13 gennaio, in concomitanza con il disallestimento di Pitti Uomo. Provvedimenti analoghi a quelli indetti per Pitti Uomo verranno replicati con qualche variazione specifica. Le operazioni sono in programma sabato 20.

Pitti Filati le operazioni inizieranno il 20 gennaio , in concomitanza con il disallestimento di Pitti Bimbo. Previsto il bis dei provvedimenti predisposti per la manifestazione precedente. Gli eventi si svolgeranno da mercoledì 24 a venerdì 26 gennaio con la replica dei provvedimenti già predisposti per Pitti Uomo e Pitti Bimbo. Il disallestimento è in programma a partire da venerdì 26 gennaio con provvedimenti più limitati rispetto agli eventi precedenti.

Per i dettagli sui provvedimenti:

Comunicato Ufficiale 

 

 

L’articolo Fortezza da Basso ospiterà Pitti Immagine dal 9 Gennaio proviene da www.controradio.it.

Palazzo Vecchio dichiara guerra alle buche

Palazzo Vecchio dichiara guerra alle buche

Stanziati oltre venti milioni di euro per la manutenzione delle strade e dei marciapiedi. I lavori coinvolgeranno tutti i quartieri della città e verranno effettuati programmaticamente per tutto il 2018.

Stamani è stato presentato in Comune da Dario Nardella il “più importante pacchetto di lavori sulla mobilità degli ultimi anni – ha dichiarato lo stesso sindaco – Il 2018 sarà l’anno del boom dei lavori per togliere buche e rifare strade e marciapiedi”.

Nell’intero arco del 2018 si prevede che vengano risolte le problematiche di circa 133 chilometri di pavimentazione urbana, fra strade, marciapiedi ed anche piste ciclabili. I lavori verrano svolti grazie agli accordi presi con i singoli Quartieri, ed includeranno, ove previsto, anche “il rifacimento dei sottoservizi” come ha precisato l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.

Per un elenco completo delle zone interessate ed una mappa dei lavori:

Elenco lavori

Mappa interventi viabilità

 

L’articolo Palazzo Vecchio dichiara guerra alle buche proviene da www.controradio.it.

Palazzo Vecchio dichiara guerra alle buche

Palazzo Vecchio dichiara guerra alle buche

Stanziati oltre venti milioni di euro per la manutenzione delle strade e dei marciapiedi. I lavori coinvolgeranno tutti i quartieri della città e verranno effettuati programmaticamente per tutto il 2018.

Stamani è stato presentato in Comune da Dario Nardella il “più importante pacchetto di lavori sulla mobilità degli ultimi anni – ha dichiarato lo stesso sindaco – Il 2018 sarà l’anno del boom dei lavori per togliere buche e rifare strade e marciapiedi”.

Nell’intero arco del 2018 si prevede che vengano risolte le problematiche di circa 133 chilometri di pavimentazione urbana, fra strade, marciapiedi ed anche piste ciclabili. I lavori verrano svolti grazie agli accordi presi con i singoli Quartieri, ed includeranno, ove previsto, anche “il rifacimento dei sottoservizi” come ha precisato l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.

Per un elenco completo delle zone interessate ed una mappa dei lavori:

Elenco lavori

Mappa interventi viabilità

 

L’articolo Palazzo Vecchio dichiara guerra alle buche proviene da www.controradio.it.