Due incendi in Toscana, a Bagni di Lucca e Casola in Lunigiana

Due incendi in Toscana, a Bagni di Lucca e Casola in Lunigiana

Due incendi in corso in Toscana, a Bagni di Lucca (Lu) – in località Crasciana – ed a Casola in Lunigiana (Ms) – in località Luscignano.

Le segnalazioni sono iniziate ad arrivare alla SOUP, Sala Operativa Unificata della protezione civile regionale, intorno alle ore 15.30. Al momento l’evento più impegnativo è quello di Crasciana, a Bagni di Lucca, dove le fiamme spinte dal vento si sono estese velocemente lungo la montagna, arrivando ad avvicinarsi all’abitato. Qui stanno operando due elicotteri coordinati dal direttore delle operazioni dell’Unione Comunale Mediavalle e tre squadre di operai forestali. Una squadra di vigili del fuoco garantisce il rifornimento idrico ai mezzi e il presidio per tutelare eventuali abitazioni minacciate. La vegetazione interessata è costituita principalmente da castagni con fitto sottobosco.

In Lunigiana, a Luscignano, invece brucia una pineta in un crinale in forte pendenza. Qui operano tre squadre di operai dell’Unione dei Comuni della Lunigiana ed una di volontari.  Si cerca di accelerare i tempi di chiusura degli eventi prima delle ore di buio. Ulteriori squadre saranno inviate per garantire il presidio e la bonifica durante la notte.
Si ricorda che è in valido in tutta la Toscana il divieto assoluto di abbruciamenti fino al 31 marzo.

L'articolo Due incendi in Toscana, a Bagni di Lucca e Casola in Lunigiana proviene da www.controradio.it.