Terremoto: scossa Romagna “sconfina” a Marradi, nessun danno

Terremoto: scossa Romagna “sconfina” a Marradi, nessun danno
Ha “sconfinato” in Toscana il terremoto di ieri che ha avuto epicentro nel comune di Tredozio (Forlì) e che sta avendo seguito con lo sciame sismico di stamani.
La protezione civile della Città Metropolitana di Firenze comunica che la scossa di ieri sera alle ore 20.46 registrata dall’Ingv con magnitudo 3.6 ad una profondità di 6 km è stata avvertita dalla popolazione del comune di Marradi (Firenze), che confina con Tredozio, in particolare suscitando molto spavento nella frazione di Lutirano di Marradi.
Non si sono registrati danni a persone o cose; continuano però le verifiche da parte della protezione civile.

L'articolo Terremoto: scossa Romagna “sconfina” a Marradi, nessun danno proviene da www.controradio.it.