Confindustria Firenze: lieve malore per presidente Bigazzi durante discorso apertura

Confindustria Firenze: lieve malore per presidente Bigazzi durante discorso apertura

Confindustria: lieve malore per Maurizio Bigazzi, presidente di Confindustria Firenze, durante il suo intervento questa mattina all’assemblea degli industriali fiorentini.

Aprendo i lavori alla Fortezza da Basso, alla presenza del presidente nazionale di Confindustria, Carlo Bonomi, Bigazzi, 81 anni, ha tenuto la relazione introduttiva e, forse, sopraffatto dall’emozione, ha accusato un leggero mancamento mentre parlava.

Bigazzi ha chiesto scusa alla platea e si è interrotto mettendosi a sedere. Subito soccorso da un medico presente in sala, dopo una decina di minuti, ripresosi da un probabile calo di pressione, il presidente di Confindustria Firenze ha chiesto di poter riprendere il suo intervento e così ha portato a termine la sua relazione.

“Abbiamo fatto alcuni rilievi su alcuni provvedimenti, non solo alla legge di bilancio ma anche sulla delega fiscale. E ieri ho accolto con favore l’osservazione del ministro Giorgetti in particolare sul patent box: ha detto che va rivisto, perché così come è stato formulato sarebbe un grandissimo errore”. A dirlo è il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, a Firenze per l’assemblea fiorentina degli industriali. “Sul Dl Infrastrutture si è detto che si vuole intervenire per rimediare all’errore che si è fatto sulla parte dei trasporti eccezionali. Sono segnali positivi: parlando insieme si riesce a migliorare quelli che sono i provvedimenti della legge di bilancio nell’interesse del Paese”.

L'articolo Confindustria Firenze: lieve malore per presidente Bigazzi durante discorso apertura da www.controradio.it.

Toscana “arancione” e imprese in ginocchio. Perché #LeCasseSonoVuote

Gli artigiani pubblicano le foto dei registratori di cassa vuoti. Per alcuni il settore è in "estinzione", per altri le perdite saranno superiori a marzo. Il grido d'allarme di Confartigianato e Confindustria

The post Toscana “arancione” e imprese in ginocchio. Perché #LeCasseSonoVuote appeared first on intoscana.