Altre Forme di Vita

Da venerdì 6 a domenica 8 ottobre va in scena ‘Altre forme di vita’, iniziativa ideata da LAMA per il suo decimo anniversario di attività, e realizzata in collaborazione con Impact Hub Firenze, BUH! Circolo Culturale Urbano e La Scena Muta, con il sostegno del gruppo CFT, promossa dal Comune di Firenze e inserita nel cartellone dell’Estate Fiorentina. A ospitarla saranno gli spazi del coworking Impact Hub Firenze, in via Panciatichi 16, vicino alla stazione ferroviaria di Rifredi.

Altre Forme di Vita è una tre giorni di proposte e attività rivolte a
tutti quelli, piccoli e grandi, che amano sperimentare, immaginare
nuovi modi di fare le cose, incidere positivamente nei propri contesti
di lavoro e di vita, provare a farlo insieme agli altri.
E’ un contenitore di pensiero per organizzazioni, istituzioni e aziende
sensibili ai processi di open innovation, innovazione sociale,
sviluppo locale e rigenerazione urbana.
E’ un’occasione per i cittadini, i giovani e le famiglie di scoprire il
significato di questi processi e perchè possono essere determinanti
per il nostro futuro. Una scoperta fruibile attraverso seminari,
workshop e modalità più soft di gioco e intrattenimento.
Altre Forme di Vita è inoltre un invito a tutta la cittadinanza e agli
abitanti del quartiere a venire a conoscere gli spazi dell’ex-dogana di
Rifredi, un luogo normalmente chiuso al pubblico ma dove lavorano
centinaia di persone e che negli ultimi anni ha assunto un’altra forma
di vita passando da piattaforma logistica di merci a piattaforma
di relazioni fra persone, professionisti e aziende, provando a
ristabilire un continuum di significato tra lavoro, economia e società.

Acqua a Jocotan

Acqua a Jocotan apre il Festival della Cooperazione.

Mani di persone diverse tengono un mappamondo

“Acqua a Jocotàn: dimostrazione pratica di tecniche sostenibili per l’accesso alla risorsa idrica nelle comunità rurali” è il titolo dell’incontro di mercoledì 15 gennaio 2014 alle 16 presso la saletta Cna di Scandicci (via 78esimo Reggimento Lupi di Toscana). L’iniziativa apre il Festival della Cooperazione (15 gennaio-19 febbraio) organizzato dal Forum territoriale per la Cooperazione di Firenze, con appuntamenti organizzati in varie sedi. All’incontro di apertura “Acqua in Jocotàn” di mercoledì 15 gennaio intervengono l’assessore alla Cooperazione del Comune di Scandicci Gabriele Coveri, il responsabile del Forum della Cooperazione internazionale della Provincia di Firenze Stefano Fusi, Oliviero Giorgi di Water right foundation, Elena Morselli di Mani Tese Firenze e Antonio Giacomin dell’Università degli Studi di Firenze; introduce Michela Nocetti dell’Associazione universitaria per la Cooperazione e lo sviluppo Aucs. Il seminario ha il contributo finanziario di Water Right Foundation e il patrocinio del Comune di Scandicci. Promotori del Festival della Cooperazione sono Regione Toscana, Provincia di Firenze, Forum territoriale della Cooperazione ed Euro African Partnership.