CPOSP identifica le aree cittadine in cui è obbligatoria la mascherina all’aperto, secondo ultima ordinanza

CPOSP identifica le aree cittadine in cui è obbligatoria la mascherina all’aperto, secondo ultima ordinanza

?Firenze, le aree del centro di Sant’Ambrogio, Santo Spirito, via de’ Neri, la direttrice Pellicceria/Strozzi, piazza della Repubblica e piazza Ferrucci, sono le zone della città che il Comitato Provinciale dell’Ordine e la Sicurezza Pubblica (CPOSP), ha identificato come quelle in cui applicare le nuove disposizioni anti-Covid-19 contenute nell’ordinanza del Ministro della Salute del 16 agosto.

Il CPOSP si è riunito il 17 agosto, per decidere come applicare le nuove disposizioni anti-Covid-19 contenute nell’ordinanza del Ministro della Salute del 16 agosto, vigente fino al 7 settembre, ed ha disposto l’intensificazione dei controlli in forma dinamica delle forze dell’ordine e della polizia municipale per garantire il rispetto delle misure dirette a prevenire la diffusione del virus ed in particolare dell’obbligo, introdotto dalla suddetta ordinanza, di usare protezioni delle vie respiratorie anche all’aperto, dalle ore 18 alle ore 6, negli spazi aperti al pubblico nonché nelle aree pubbliche le cui caratteristiche rendano più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea o occasionale.

Il CPOSP ha deliberato di porre la massima attenzione nelle suddette zone cittadine, in cui vengano eventualmente riscontrate violazioni alle disposizioni vigenti. Il Comitato si riserva, all’esito dei controlli effettuati, di riesaminare la situazione e valutare l’opportunità di adottare ulteriori iniziative. E’ stata sollecitata attenzione anche a tutti i Comuni dell’Area Metropolitana di Firenze

“Capisco il senso di questa norma – ha detto la vicesindaca di Firenze Cristina Giachi ai microfoni di Controradio – capisco anche che possa creare preoccupazioni in tanti gestori, però io mi appello al loro senso di responsabilità che ha sempre aiutato in questo tempo a gestire l’emergenza, e quindi facciamo un ultimo sforzo e cerchiamo di non compromettere la timida ripresa economica che c’è stata, ed il ritorno alla vita normale che tutti vorremmo rtrovare a settembre”.

Gimmy Tranquillo ha intervistato la vicesindaca di Firenze, Cristina Giachi:

L'articolo CPOSP identifica le aree cittadine in cui è obbligatoria la mascherina all’aperto, secondo ultima ordinanza proviene da www.controradio.it.