Piazza della Repubblica, rifacimento pavimentazione in pietra

Piazza della Repubblica, rifacimento pavimentazione in pietra

Piazza della Repubblica, Firenze – Iniziati i lavori di riqualificazione della storica piazza e dell’adiacente via Pellicceria, spazi viabili di importanza nevralgica del pieno centro storico.

L’intervento, che prevede una spesa di circa 900mila euro, sarà incentrato sul rifacimento della pavimentazione in pietra. Lavori e cantierizzazione prevedono un restringimento dello spazio nella piazza e l’istituzione di divieti di transito in via Pellicceria. Previsti anche divieti di sosta in via Porta Rossa, via Lamberti, piazza Davanzati.

I lavori in piazza della Repubblica andranno avanti per almeno altri 5 mesi e saranno eseguiti a quadranti. Gli spazi per i tavolini esterni resteranno al loro posto senza  lo smontaggio delle strutture .

 

L'articolo Piazza della Repubblica, rifacimento pavimentazione in pietra proviene da www.controradio.it.

Anziana muore in rogo, ferito il figlio

Anziana muore in rogo, ferito il figlio

Una donna di 75 anni è morta intorno alle 8 in seguito a un incendio scoppiato nella sua abitazione in via Petrarca, nel centro di Arezzo.

Il figlio, 35 anni, che viveva con lei, è stato trasportato al pronto soccorso dal 118. Non sarebbe in pericolo di vita. Secondo le prime informazioni il corpo carbonizzato della donna sarebbe stato trovato vicino a un divano. Ancora da stabilire le cause delle fiamme.

A chiedere l’intervento dei vigili del fuoco sono stati i vicini che hanno notato un’intensa nube di fumo fuoriuscire dall’appartamento al secondo piano dello stabile. Sul posto oltre ai pompieri e ai sanitari anche la polizia municipale e i carabinieri.

L'articolo Anziana muore in rogo, ferito il figlio proviene da www.controradio.it.

Al Pecci prima personale italiana di Mark Wallinger

Al Pecci prima personale italiana di Mark Wallinger

Il Centro per le arti contemporanee Luigi Pecci di Prato ha inaugurato la prima mostra personale in Italia dell’artista inglese Mark Wallinger.

L’esposizione, che indaga il concetto dei confini e dell’identità attraverso numerose forme espressive – dal video alla pittura passando per le installazioni -, è stata presentata alla presenza dell’artista e della nuova direttrice del Centro, Cristiana Perrella.

Al museo sono esposte le opere più significative delle varie fasi della carriera di Ballinger. Il percorso inizia con ”Ecce Homo” (1999-2000), la prima scultura di arte contemporanea ad aver occupato il piedistallo storicamente vuoto di Trafalgar Square a Londra. Per la mostra al Pecci Wallinger ha anche realizzato appositamente un’opera: ”Pietre Prato”, istallazione in cui centinaia di sassi sono stati numerate a mano come esercizio di riflessione sulla mortalità e sulle liste degli scomparsi e degli ignoti.

“E’ la prima volta che le mie opere e le mie introspezioni vengono convogliate secondo questa chiave di lettura avvincente, che esplora e critica il concetto dei confini”, ha detto l’artista commentando l”allestimento. “Questo è un momento davvero emozionante per me – ha spiegato la direttrice Perrella al suo esordio pubblico al Pecci – ed è una incredibile coincidenza ritrovare qui Mark Wallinger al mio arrivo: con lui ho lavorato alla British school of Rome”.

La mostra, che chiuderà i battenti a giugno, ha ricevuto anche il battesimo della presidente della Fondazione per le arti contemporanee della Toscana Irene Sanesi e dell’assessore comunale di Prato alla cultura Simone Mangani: entrambi, partecipando alla conferenza stampa inaugurale, hanno espresso la loro soddisfazione per l’iniziativa.

Il servizio di Andrea Mì

L'articolo Al Pecci prima personale italiana di Mark Wallinger proviene da www.controradio.it.

Arezzo: si apre buca in strada, bus bloccato

Arezzo: si apre buca in strada, bus bloccato

Una profonda buca si e’ aperta nella centrale piazza Guido Monaco ad Arezzo proprio alle fermate degli autobus più frequentate, pullman bloccato.

È accaduto intorno alle 20 di ieri sera. Improvvisamente si è aperto un profondo buco
nell’asfalto in corrispondenza di una tubatura sotterranea, il pullman che si trovava sopra ( senza passeggeri) è rimasto bloccato.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e la polizia municipale. I pompieri si sono subito messi al lavoro per imbracare il pullman davanti ai passanti.L’episodio ha trasformato la circolazione: in particolare durante tutto l’intervento è stata trasformata via Petrarca in una strada a senso unico in uscita invece che in entrata con conseguenti ripercussioni sul traffico. Da oggi partiranno le indagini per capire la causa del cedimento e avviare il ripristino. Non è escluso che possano aver contribuito anche le forti piogge di queste ore.

L'articolo Arezzo: si apre buca in strada, bus bloccato proviene da www.controradio.it.

Fiamme in camera, una persona intossicata

Fiamme in camera, una persona intossicata

I Vigili del Fuoco del Comando di Grosseto sono intervenuti ieri sera intorno, alle ore 23.45, nel comune di Massa Marittima, in località i Tatti, in via delle Mura, per un incendio in un appartamento.

L’incendio si è sviluppato nella camera da letto ed ha interessato, oltre a mobili e suppellettili varie, anche un soppalco. L’appartamento era occupato da 3 persone, una delle quali è stata trasportata in ospedale per accertamenti in seguito ad una intossicazione da fumo. Al momento l’appartamento è stato dichiarato inagibile fino al ripristino delle condizioni di sicurezza. Sul posto anche i Carabinieri di Gavorrano.

L'articolo Fiamme in camera, una persona intossicata proviene da www.controradio.it.