Oxfam con “Oriental Garden”: quando benessere fa rima con solidarietà

Oxfam con “Oriental Garden”: quando benessere fa rima con solidarietà

Sabato 16 giugno dalle 10.00 alle 19.00 torna a Firenze la giornata dedicata al benessere e alle discipline orientali promossa da Oxfam Italia al Giardino Torrigiani (via dei Serragli, 144): l’appuntameno è un’occasione unica per provare yoga, trattamenti shiatsu, reiki e massaggi orientali e il ricavato sosterrà l’impegno di Oxfam nel promuovere la giustizia e l’uguaglianza nel mondo.

“Fai bene a te e a chi ti sta intorno”: questo il motto della sesta edizione di “Oriental Garden”, la giornata dedicata al benessere e alle discipline orientali, promossa da Oxfam Italia che, dopo il grande successo di pubblico delle edizioni precedenti torna anche quest’anno a Firenze, sabato 16 giugno nella suggestiva cornice del Giardino Torrigiani (via dei Serragli, 144) che, per l’occasione, si trasformerà in un’esclusiva oasi orientale.

“È bello vedere come Oriental Garden sia ormai divenuto un appuntamento abituale di inizio estate per tanti fiorentini – spiega Lia Ferrini, responsabile delle attività fiorentine di Oxfam Italia – Anche quest’anno, grazie alla collaborazione con oltre trenta operatori professionisti dal mondo olistico, i partecipanti potranno cimentarsi nella pratica dello yoga nelle sue diverse varianti, bagno di gong e molte altre affascinanti discipline orientali, oppure ricevere un rilassante massaggio o un trattamento shiatsu individuale. A fine giornata vi sembrerà di essere usciti da un centro benessere, ma avrete speso molto meno e avrete contribuito a fare la differenza per chi ha più bisogno”.

Dallo yoga in volo alla shakti dance, dal pilates fino al bagno di gong e molto altro, durante la giornata con soli 10 euro di ingresso e un tappetino sarà possibile partecipare a tutti i trattamenti collettivi, come per esempio l’acroyoga, una disciplina che nasce dalla fusione della ginnastica acrobatica, lo yoga e il massaggio tailandese che si pratica in coppia o anche in gruppo, molto coreografica e divertente.

Mentre è raccomandata la prenotazione dei trattamenti individuali improntate al relax come i massaggi e la naturopatia (basterà aggiungere la differenza di prezzo a persona per singolo trattamento 10€; singolo massaggio (30’) 15 / 20€; singolo massaggio (60’) 30 / 40€) e immergersi così in un’oasi esclusiva di benessere all’aperto. E ricaricandosi di energia positiva, si contribuirà a sostenere il lavoro di Oxfam nel promuovere la giustizia e l’uguaglianza nel mondo (www.oxfam.it). Durante l’evento inoltre sarà possibile consumare bevande e cibo da FuoriPosto Truck, improntate a uno stile alimentare più armonioso ed equilibrato, che metta sullo stesso piano salute e sostenibilità ambientale. È vietato l’ingresso ai cani.

Oriental Garden è un evento di Oxfam Italia, patrocinato da CSEN Firenze, in collaborazione con Ass. Samadhi, Italia Power Yoga, Florence gongs, Yogasophia, Istituto Iyengar Yoga Firenze, Il volo della libellula, Parallelamente, Scuola Yoga Shakti, Accademia Italiana Shiatsu Do, JoyShiatsu, Panakeia scuola Naturopatia e Tuina, Creative Yoga Retreats, Officina del sé, Shakti Dance. Per info e prenotazioni: firenze@oxfam.it e www.oxfam.it/orientalgarden.

Oxfam Italia è un’organizzazione non governativa, nata in Toscana, parte di un movimento globale di persone impegnate in Italia e in oltre 90 paesi del mondo per trovare soluzioni durature all’ingiustizia della povertà. Da oltre 70 anni è impegnata per migliorare le condizioni di vita delle popolazioni locali, dando loro il potere e le risorse per esercitare i propri diritti e costruire un futuro migliore, e contribuire a garantire loro cibo, acqua, reddito, accesso alla salute e all’istruzione. Oxfam lavora attraverso programmi di sviluppo, interventi di emergenza, campagne di opinione e attività educative per coltivare un futuro migliore, in cui tutti, ovunque, abbiano cibo a sufficienza, sempre.

L'articolo Oxfam con “Oriental Garden”: quando benessere fa rima con solidarietà proviene da www.controradio.it.