Al teatro Puccini “Da consumarsi preferibilmente in equilibrio”, con Daniela Morozzi

Al teatro Puccini  “Da consumarsi preferibilmente in equilibrio”, con Daniela Morozzi

Daniela Morozzi sarà in scena venerdì 10 gennaio alle ore 21:00. Ad accompagnarla sul palco  il musicista Stefano “Cocco” Cantini, che farà da impeccabile contrappunto allo spettacolo, rinnovando un sodalizio artistico che dura ormai da oltre 10 anni. Hanno collaborato ai testi Matteo Marsan e Stefano Santomauro.  Le scenografie e il progetto luci sono di Beatrice Ficalbi. La regia è firmata da Matteo Marsan.

“Sono nata podalica – banalmente, per i piedi- di domenica e nel ‘68. Mai stata scaramantica…ma certo un po’ di guazzabuglio tutto questo deve avermelo creato. Comunque, anche in mezzo a un bel po’ di peripezie affettive, oggi posso orgogliosamente dire di essere una “mediamente turbolenta” donna di mezz’età. Che il tempo passi lo sanno tutti, i bambini fanno confusione coi giorni della settimana, i giovani dormono tanto e poi hanno furia, a cinquant’anni invece si diventa saggi: lo si capisce da piccoli dettagli.

Capisci che il trucco in verità è un restauro, ti conti le piccole macchie apparse sulle mani e impari a selezionare, perché a 50 anni non ci va più bene tutto.

I sogni sono ancora vivi, ma per raggiungerli devi accelerare un po’ il passo; a 50 anni arriva la certezza che “siamo nati per collaborare, come i piedi, come le mani, come gli occhi, come le file dei denti superiori e inferiori”, lo diceva Marco Aurelio, so solo questa…. ma a 50 anni, ahimè, piace tirarsela un po’ e credetemi, capisci anche che se regali agli altri i tuoi ricordi, senza rompere troppo, magari servono a qualcuno.

L’attrice Daniela Morozzi

A 50 anni ho scoperto che la vita è “da consumarsi preferibilmente in equilibrio”.

Un monologo brillante, a tratti commovente, in cui Daniela Morozzi fa considerazioni semiserie che partono dai tortellini bolognesi al metabolismo lento, dalla nascita di un figlio alle chat dei genitori, dall’amore ritrovato alla sinistra perduta, dalla condizione delle donne alle nostre periferie e molto altro. Una divertente carrellata di “umane situazioni”, fatte di piccoli e grandi dettagli quotidiani che, se li guardi bene, appartengono ad ognuno di noi.

www.teatropuccini.it – info@teatropuccini.it

www.facebook.com/teatro.puccini

L'articolo Al teatro Puccini “Da consumarsi preferibilmente in equilibrio”, con Daniela Morozzi proviene da www.controradio.it.

Si fa di sabato! Ultima puntata a La Compagnia

Si fa di sabato! Ultima puntata a La Compagnia

Il 27 aprile al Cinema La Compagnia di Firenze la decima ed ultima puntata di “Si fa di sabato!”. La trasmissione live di Controradio condotta da Paolo Hendel, Daniela Morozzi, Gaia Nanni e Raffaele Palumbo anche in questo appuntamento vedrà sul palco importanti ospiti per confrontarsi sul tema “generazioni”. Sponsor Publiacqua.

Fabio Viola, game designer e scrittore, docente alla Scuola Internazionale di Comics a Firenze e fondatore di gameifications.com, è tra i Top 10 dei migliori “Gamification designer” del mondo. Classe 1998, Bernard Dika è studente alla Facoltà di Giurisprudenza. Ex presidente del Parlamento Regionale degli Studenti, nell’aprile 2016 è stato riconosciuto Alfiere della Repubblica Italiana da Sergio Mattarella. Saranno inoltre presenti Annalisa Savino, dirigente scolastica dell’Istituto Ghiberti di Firenze e Margherita Michelini, per ventidue anni direttrice del carcere “Solliccianino” e attualmente vice-direttrice di Sollicciano. Andrea Satta è invece il protagonista dell’intervista di Paolo Hendel. Poeta, scrittore e voce dei Têtes de Bois, intreccia la sua attività artistica a quella di pediatra nel suo colorato studio alla periferia di Roma.

L’appuntamento è per sabato 27 aprile al Cinema La Compagnia, Via Cavour, 50 Rosso, Firenze. L’ingresso è libero e dalle 11:30 in diretta su Controradio (93.6, 98.9) e sulla pagina Facebook “Controradio Firenze”.

L'articolo Si fa di sabato! Ultima puntata a La Compagnia proviene da www.controradio.it.

Il futuro all’Alfieri con “Si fa di sabato!”

Il futuro all’Alfieri con “Si fa di sabato!”

“Si fa di sabato!” torna il 13 aprile allo Spazio Alfieri di Firenze.con il sostegno di Publiacqua e della Città Metropolitana di Firenze.

Il 13 aprile allo Spazio Alfieri di Firenze una nuova puntata di “Si fa di sabato!”, la trasmissione live di Controradio con Paolo Hendel, Daniela Morozzi, Gaia Nanni e Raffaele Palumbo. Tema della puntata il “futuro” attraverso la particolare testimonianza di di chi, del futuro, si occupa ogni giorno!

Tra gli ospiti: il rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei, per parlare di ricerca e il futuro delle competenze; David Charles Burr, ordinario di Psicologia Fisiologica del Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Firenze, studia la percezione nell’uomo con un approccio multidisciplinare utilizzando tecniche psicofisiche, computazionali e di imaging funzionale. Marco Ciardi insegna Storia della Scienza e della Tecnica all’Università di Bologna ed è presidente del gruppo Toscana del CICAP, Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze. Silvia Costantino, scrittrice, traduttrice ed editrice di Effequ, ha curato la traduzione de “Le visionarie”, raccolta di racconti che spaziano dalla fantascienza al fantasy ed incrociano la riflessione femminista. Don Andrea Bigalli, parroco di Sant’Andrea in Percussina (FI) e referente regionale di Libera Toscana, sarà intervistato da Paolo Hendel.

L’appuntamento è per sabato 13 aprile allo Spazio Alfieri, Via dell’Ulivo, 8, Firenze. L’ingresso è libero e dalle 11:30 in diretta su Controradio (93.6, 98.9) e sulla pagina Facebook “Controradio Firenze”. Ultima puntata il 27 aprile al Cinema La Compagnia.

 

Prossimo ed ultimo appuntamento il 27 aprile al Cinema La Compagnia.

Ingresso libero agli incontri. Per ulteriori informazioni www.controradio.it 

L'articolo Il futuro all’Alfieri con “Si fa di sabato!” proviene da www.controradio.it.

Il cibo protagonista di “Si fa di sabato!” allo Stensen

Il cibo protagonista di “Si fa di sabato!” allo Stensen

Prosegue il 6 aprile alle 11:30 al Cinema Stensen di Firenze “Si fa di sabato!”, la trasmissione live di Controradio con Paolo Hendel, Daniela Morozzi, Gaia Nanni e Raffaele Palumbo. In collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze e Publiacqua.

Tema della puntata, il cibo. Ne parleranno Leonardo Torrini, trippaio di Gavinana, dove ha il suo chiosco, e membro esecutivo di SlowFood Toscana. La dottoressa Francesca Faldi, dietista e nutrizionista, si occupa di malattie legate al cibo e fa parte dello staff Laurenziana Basket. Jean-Michel Carasso, pioniere della cucina multietnica in Italia, esperto enciclopedico di ricette e spezie del mondo, proprio a Firenze ha iniziato la sua carriera di chef.

Per la rubrica “Genio Fiorentino” sarà presente Maurizio Lombardi. Attore, regista e autore, lo abbiamo visto di recente in TV nelle serie “Il nome della rosa” e “I Medici”, ma anche “I delitti del BarLume” e molte altre. Le sue interpretazioni al cinema vantano ruoli e collaborazioni importanti, ma è al teatro che Lombardi deve la sua passione per la recitazione. Il 9 aprile torna sul palcoscenico con “L’uomo rondine” da lui scritto, diretto e interpretato.

In ogni appuntamento si tiene un focus sulle attività e sugli eventi del territorio fiorentino, in cui saranno raccontati i progetti in corso d’opera e futuri. A parlarne sabato 6 aprile sarà il consigliere metropolitano Andrea Ceccarelli.

Chiuderanno il live con brani sul cibo (a chilometro zero) gli ormai famosi Duova.

L’ingresso è libero, diretta su Controradio e su Facebook.

L'articolo Il cibo protagonista di “Si fa di sabato!” allo Stensen proviene da www.controradio.it.

Si fa di sabato! il 23 marzo all’Alfieri per parlare delle città

Si fa di sabato! il 23 marzo all’Alfieri per parlare delle città

Si fa di sabato! Questa settimana il tema è La città. Spazio Alfieri sabato 23 marzoalle 11.15 con ingresso libero! Gli ospiti: Padre Bernardo di San Miniato al Monte; il compositore e direttore d’orchestra Federico Maria Sardelli; le interviste all’Architetto Massimo Alvisi della Fondazione Renzo Piano. Umi Carroy della Scuola di Musica di Fiesole coi suoi progetti rivolti ai giovani nei quartieri di Piagge, Isolotto e Sorgane.

Conducono la trasmissione Paolo Hendel, Daniela Morozzi, Gaia Nanni e Raffaele Palumbo. L’appuntamento sarà trasmesso in diretta radiofonica sulle frequenze di Controradio (FM 93.6 – 98.9), e in video sulla pagina Facebook Controradio Firenze. In ogni appuntamento si terrà un focus sulle attività e sugli eventi del territorio fiorentino, in cui saranno raccontati i progetti in corso d’opera e futuri.

Si fa di sabato!, con il sostegno di Publiacqua e Città metropolitana di Firenze,  proseguirà il 6 aprile al Cinema Stensen, il 13 aprile allo Spazio Alfieri e infine il 27 aprile al Cinema La Compagnia.

L'articolo Si fa di sabato! il 23 marzo all’Alfieri per parlare delle città proviene da www.controradio.it.