Consiglio di Stato respinge ricorso Airbnb

Consiglio di Stato respinge ricorso Airbnb

Il Consiglio di Stato ha respinto, dichiarandolo inammissibile, il ricorso presentato dalla piattaforma Airbnb che aveva chiesto lo stop ai provvedimenti in materia di tassazione per le locazioni brevi.

Federalberghi Toscana accoglie positivamente questa decisione del Consiglio di Stato contro il ricorso di Airbnb, in quanto ha sempre chiesto alle istituzioni di far rispettare anche alle multinazionali che operano online le normative che già oggi sono vigenti.

“Abbiamo da sempre richiesto la massima trasparenza del mercato, chiedendo regole uguali e la correttezza nei confronti di tutti coloro che operano in questo settore. – commenta il Presidente di Federalberghi Daniele Barbetti – La tecnologia non deve essere strumento per evadere le imposte, ma piuttosto veicolo per migliorare la marginalità delle imprese. Le istituzioni devono impedire l’espandersi del sommerso e dell’abusivismo di massa nel settore ricettivo, tutelando chi rispetta le regole e compete lealmente sul mercato.”

L'articolo Consiglio di Stato respinge ricorso Airbnb proviene da www.controradio.it.