Renzi: Tramvia e’ realtà, bravo sindaco Nardella

Renzi: Tramvia e’ realtà, bravo sindaco Nardella

 “Le tramvie, se Dio vuole, dopo tanti anni di disagi e lavori vedono ormai la fine dei cantieri”, visto che e’ “questione di qualche settimana”. Lo afferma il segretario del Pd Matteo Renzi,

Sulla fine dei lavori pero’, Nardella dovra’ pagare una cena, visto che l’opera non sara’ pronta per il 14 febbraio (come scommise il sindaco a maggio del 2016).”Li’ pero’- sorride Renzi candidato all’Uninominale di Firenze per il Senato, in un’intervista rilasciata a Rtv38 e che l’emittente televisiva mandera’ in onda questa sera-  Dario l’ho rovinato io. Perche’ l’inaugurazione per San Valentino nasce il 2010: la prima linea della tramvia fu inaugurata il 14 febbraio e io la definii un atto d’amore per Firenze”.

Detto questo, sottolinea, “dobbiamo parlarci chiaro: sul piano burocratico la 2 e la 3 sono state linee maledette, perche’ tutte le aziende costruttrici che vinsero” le gare “hanno avuto dei problemi e poi sono fallite. Prima la Btp, poi Impresa e alla
fine abbiamo visto passare tante carte bollate”. Ora pero’, prosegue, “il tram c’e’: Firenze potra’ avere prima delle fine di quest’anno tre linee di tram”. C’e’ poi la quarta, la tratta
Leopolda-Piagge, “dove il ministro Delrio ha dato il finanziamento”. Per questo, aggiunge Renzi ricordando il lavoro sull’elettrico, Firenze “e’ una delle realta’ metropolitane
leader a livello europeo nella mobilita’ alternativa e sostenibile. Quindi “viva Nardella e viva il Comune. Certo, ci sono quelli che mi fermano in citta’ e si lamentano delle buche,
ma e’ un evergreen. Nardella ha fatto un bel lavoro”.
18

L'articolo Renzi: Tramvia e’ realtà, bravo sindaco Nardella proviene da www.controradio.it.