Firenze, Casa, Alloggi Erp: 8,3% assegnati a extracomunitari

Firenze, Casa, Alloggi Erp: 8,3% assegnati a extracomunitari

Negli 11.718 alloggi Erp gestiti da Casa Spa nell’area fiorentina, e assegnati, ci sono 992 nuclei familiari extracomunitari, pari all’8,3% a fronte di una media nazionale del 10,1%.

Il dato è stato reso noto oggi, in occasione della Giornata della trasparenza promossa dalla società Casa Spa.

Fra i dati illustrati nell’iniziativa di oggi, il totale bollettato per canoni dal 2003 al 2017 ammonta a 265 milioni di euro, e lo scoperto a oggi ammonta a 6,659 mln, con una percentuale di morosità del 2,51%. Oltre il 40% dei canoni di locazione è destinato alla manutenzione ordinaria, sostiene Casa Spa, che rivendica di aver sempre avuto bilanci in attivo dalla sua nascita (2003).

Fra gli assegnatari figurano 501 nuclei familiari in fascia ‘M’, ovvero con reddito convenzionale sopra 28mila euro; fra questi il canone più alto paga 867,60 euro al mese. “Grazie a questi pochi – ha affermato Dario Sveldezza (Casa Spa) – si crea un gettito del canone che permette di far funzionare gli uffici e la manutenzione”.

Nel 2017 sono state riconsegnate 383 unità immobiliari per morte dell’assegnatario o cambio residenza.

L'articolo Firenze, Casa, Alloggi Erp: 8,3% assegnati a extracomunitari proviene da www.controradio.it.