Stadio, Marcheschi: “Risistemiamo il Franchi, basta illudere città e tifosi”

Stadio, Marcheschi: “Risistemiamo il Franchi, basta illudere città e tifosi”

“E’ dal 2009 che Renzi e poi Nardella, insieme ai Della Valle, hanno alimentato illusioni nella tifoseria e nella città. E’ finito il tempo di prendere in giro la gente che ha il cuore foderato di viola. Di progetti e plastici del nuovo stadio ne è piena Firenze, ma hanno alimentato soltanto illusioni”, ad affermarlo è il capogruppo Fdi in Consiglio regionale Paolo Marcheschi.

“Anche a me sarebbe piaciuto il nuovo stadio ma è chiaro che non ci crede più nessuno – continua Marcheschi -, ormai siamo costretti ad un piano B. Nardella ha rilanciato l’idea della cittadella sportiva a Campo di Marte: ma Campo di Marte è già una zona sportiva, non servono ulteriori stravolgimenti”.

“Il progetto di allestire una squadra competitiva non c’è, purtroppo lo abbiamo capito – aggiunge sempre Marcheschi -, allora non sarebbe sufficiente risistemare il Franchi? Forse si può smettere di aspettare i Della Valle che investano 200-300 milioni di euro per fare uno stadio alla Mercafir, visto poi che il Comune non è in grado di trasferire il mercato ortofrutticolo in altre zone”.

“E allora se il nuovo stadio rimarrà una chimera mettiamo mano al vecchio Franchi, questo lo potrebbe fare il Comune, il nuovo sindaco – osserva ancora -. Altrimenti l’attuale stadio rimarrebbe un ‘buco nero’ nel quartiere di Campo di Marte. Si potrebbe coprire il Franchi, renderlo caldo e accogliente, vi si potrebbero fare eventi, mercati e negozi.”

“Magari spendendo 40-50 milioni di euro a fronte delle centinaia che servirebbero per farlo nuovo a Novoli”, conclude il capogruppo di Fratelli d’Italia Paolo Marcheschi.

L'articolo Stadio, Marcheschi: “Risistemiamo il Franchi, basta illudere città e tifosi” proviene da www.controradio.it.

Fiorentina, protesta tifosi contro Della Valle: spalti vuoti per 45′

Fiorentina, protesta tifosi contro Della Valle: spalti vuoti per 45′

Protesta organizzata dall’Atf domenica per il primo tempo contro il Bologna. Sarebbe la prima di una lunga serie.

Spalti vuoti nei primo 45′ di Fiorentina-Bologna in programma domenica alle 15 al Franchi: è l’iniziativa di protesta organizzata dall’Atf (Associazione tifosi fiorentini) dopo la riunione che si è svolta ieri sera. Destinatari della protesta i Della Valle sollecitati a lasciare il club di cui sono proprietari dal 2002.

Secondo una nota diffusa dall’Atf quella prevista domenica sarebbe la prima di una serie di iniziative per cui l’obiettivo dell’Associazione è coinvolgere più tifosi possibile.

L'articolo Fiorentina, protesta tifosi contro Della Valle: spalti vuoti per 45′ proviene da www.controradio.it.

 Fiorentina: tifosi chiedono incontro ai Della Valle

 Fiorentina:  tifosi chiedono incontro ai Della Valle

 Nel caso in cui i Della Valle non dovessero accettare la richiesta il Centro di coordinamento convocherà in tempi brevi una nuova riunione straordinaria per decidere quali azioni intraprendere

Un incontro con i Della Valle per capire le loro intenzioni sul futuro della Fiorentina: è la
richiesta avanzata dal Centro coordinamento viola club dopo la riunione di ieri sera a Firenze, nel Museo del calcio, che ha visto la partecipazione di oltre l’85% dei club affiliati.
“Proprio perché l’unico vero obiettivo e interesse da perseguire è il bene della Fiorentina – spiega la nota – è stato deciso di chiedere un incontro ufficiale alla proprietà per capire cosa
intenda concretamente fare per il bene della squadra e restituirle il ruolo che le spetta e che in passato, anche con l’attuale proprietà, ha avuto”.
Nel corso della riunione i tifosi hanno ribadito “passione, grande senso di appartenenza” e, al contempo, “la libertà di ognuno di contestare, purché in modo civile e costruttivo: il
malcontento è diffuso e non solo nei confronti della proprietà”. Nel caso in cui i Della Valle non dovessero accettare la richiesta il Centro di coordinamento convocherà in tempi brevi
una nuova riunione straordinaria per decidere quali azioni intraprendere. “Visto che si può e si deve far meglio – conclude la nota – chiediamo maggiore e fattivo impegno”.
Il punto di rottura non c’è ancora, ha fatto capire il presidente del Centro coordinamento Filippo Pucci, ma i tifosi vogliono capire se c’è in atto un ridimensionamento o no.

L'articolo  Fiorentina: tifosi chiedono incontro ai Della Valle proviene da www.controradio.it.

Fiorentina pronta a querelare ‘Il Fatto Quotidiano’ per accuse falso in bilancio

Fiorentina pronta a querelare ‘Il Fatto Quotidiano’ per accuse falso in bilancio

La Fiorentina e’ pronta a querelare’Il Fatto Quotidiano’ per l’articolo pubblicato stamattina con il titolo: ‘Falso in bilancio Fiorentina, fascicolo sui Della Valle’. Lo annuncia la societa’ viola in un comunicato sui propri canali ufficiali.

‘La Fiorentina, nonche’ i componenti del Cda, attraverso i propri legali comunicano che si riservano di presentare querela per diffamazione e contestuale azione civile nei confronti del giornalista Paolo Ziliani e del direttore responsabile del Fatto Quotidiano, in relazione all’articolo pubblicato in data odierna intitolato ‘Falso in bilancio Fiorentina’. Nell’articolo – si
legge nella nota – vengono riportate notizie non vere e al tempo stesso diffamatorie nei confronti della società  e dei suoi dirigenti nella parte in cui si afferma ripetutamente che ‘la Fiorentina sarebbe stata rinviata a giudizio per falso in bilancio per il mancato accantonamento di somme da destinare al risarcimento dovuto a Gazzoni Frascara’. La Fiorentina, o meglio i suoi dirigenti, non sono mai stati rinviati a giudizio per
falso in bilancio e l’udienza preliminare volta a verificare se esistano o meno le condizioni del rinvio a giudizio ci sara’ il 7 marzo’.
Al riguardo, aggiunge la societa’ viola, ‘c’e’ fiducia sul fatto che il giudice riconoscera’ la correttezza dei bilanci. Ad ulteriore precisazione di cui sopra ieri il Gup ha dichiarato
inammissibile la richiesta di costituzione di parte civile di Victoria 2000 srl, gia’ riferibile a Gazzoni Frascara, finalizzata ad ottenere il risarcimento del danno, riconoscendo
come non esistano i presupposti di un risarcimento per i fatti in contestazione’.

L'articolo Fiorentina pronta a querelare ‘Il Fatto Quotidiano’ per accuse falso in bilancio proviene da www.controradio.it.