Il Maggio dei libri alle Oblate.

Il Maggio dei libri alle Oblate. Maggio è un mese di ricorrenze importanti: quella simbolica a livello internazionale è il 10 maggio in memoria del “rogo dei libri”. Era il 10 maggio 1933 quando, sull’Opernplatz di Berlino, avvenne il più grande rogo di libri considerati, dai nazisti, contrari allo «spirito tedesco». E’ ricordato per essere stato senza dubbio il più vasto e pianificato incendio di libri della storia contemporanea.

E’ anche il mese della campagna nazionale Il Maggio dei Libri, promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori. Si avvale anche del supporto di partner istituzionali (Presidenza del Consiglio dei Ministri, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Associazione Nazionale Comuni Italiani).
Perché il Maggio dei Libri? E’ stata scelta questa denominazione perchè maggio è il mese che nella tradizione popolare italiana è legato alle feste per il risveglio della natura e rappresenta un richiamo simbolico ai concetti di crescita, di maturazione ma anche di allegria e di piacere; tutti concetti collegati alla lettura.
Il tema forte che ci si propone di far emergere riguarda il valore sociale e affettivo del libro: portare il libro tra la gente, distribuirlo, farlo conoscere, esaltarne tutte le potenzialità perché sia percepito nell’immaginario collettivo come un autentico compagno di vita e per stimolare l’abitudine alla lettura. La campagna, iniziata il 23 aprile in coincidenza con la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore promossa dall’UNESCO e durerà fino alla fine di maggio. Sabato 10 maggioalle ore 11.00 si celebra la Giornata in memoria del “Rogo dei libri, Berlino 10 maggio 1933”. Letture ad alta voce e performance delle Persone Libro. L’iniziativa è a cura dell’Associazione Donne di Carta. In occasione di questa Giornata, la Biblioteca ha predisposto una bibliografia ed uno scaffale tematico con alcuni consigli di lettura.

Visita guidata a San Domenico

Visita guidata a San Domenico. Alla scoperta della Chiesa e del Convento di San Domenico e dei capolavori nascosti dell’arte sacra. Sabato 3 maggio è in programma l’escursione guidata alla Chiesa e del Convento di San Domenico (ritrovo ore 10, davanti alla Chiesa di San Domenico).

File:San domenico, fiesole, int., 01.JPG
La visita porta alla scoperta del Convento dove si è formato ed a lungo ha lavorato Giovanni da Fiesole, detto l’Angelico. Anche se molte delle opere da lui qui realizzate nel corso dei secoli sono state vendute o trafugate e ora si possono ammirare agli Uffizi, al Louvre o all’Hermitage, nella Chiesa di San Domenico e nell’adiacente Convento si può ancora godere di alcuni dei suoi splendidi lavori come la Pala dell’Altare Maggiore, la sinopia della Madonna Benedicente, la Madonna della Benedizione ed il nascosto Crocifisso del Capitolo. La Chiesa ospita, inoltre, suggestive opere rinascimentali di Lorenzo di Credi e di “Cigoli”. Da non perdere la scala barocca in pietra serena attribuita al Nigetti.

Per partecipare all’iniziativa – gratuita – è necessario prenotarsi entro le ore 12 di venerdì 2 maggio ai seguenti numeri telefonici: 055.5961311 e 055.5961296 oppure registrandosi presso l’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Fiesole, Via Portigiani, 3 – Fiesole.

 

Musei da favola

Dopo il successo delo scorso anno la Fondazione Ferragamo, in collaborazione con la Sezione Didattica della Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Fiorentino e con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, ripropone e fa crescere il progetto “Musei da favola”.

Il programma di itinerari didattici in lingua italiana e inglese dedicati alle famiglie, affiancandosi al progetto “Famiglie al Museo” sviluppato dalla Sezione Didattica fin dal 2008, viene proposto per la prima volta nel 2013 prendendo spunto dai temi presenti nella mostra Il calzolaio prodigioso organizzata dal Museo Salvatore Ferragamo (e visitabile fino al 18 maggio 2014); quest’anno si arricchisce di un nuovo percorso presso il Museo Archeologico Nazionale di Firenze. Le famiglie saranno invitate a Una passeggiata incantata al Giardino di Boboli, ad entrare a Palazzo Pitti ne La Casa del Principe e visitarne la collezione alla Galleria degli Uffizi con I quadri raccontano una storia, tutti momenti educativi per conoscere e iniziare a comprendere il valore del nostro immenso patrimonio storico-artistico
Grandi e piccoli avranno l’opportunità di lasciarsi affascinare dalle Storie di angeli, santi ed artigiani rappresentate nelle sculture di Orsanmichele, tra cui il celebre San Filippo (protettore dei calzolai), per poi recarsi al Museo Salvatore Ferragamo dove i bambini potranno ammirare da vicino Mastro Calzolaio al lavoro e mettere alla prova la loro creatività realizzando un sandalo nello speciale “Laboratorio” che sarà allestito.
Nel percorso Il Vaso François. Un vaso antico racconta, organizzato presso il Museo Archeologico Nazionale, le famiglie potranno inoltre scoprire le favole che si narravano nell’antichità e che erano le avventure mitiche degli dei e degli eroi, raccontate mirabilmente in immagini dalle sculture e dalle pitture vascolari.
Gli itinerari, possibili solo su prenotazione, si terranno nei fine settimana da maggio a dicembre 2014 e sono rivolti a bambini e ragazzi da 7 a 14 anni accompagnati da familiari. L’ingresso nei musei è gratuito per bambini e ragazzi; a pagamento per gli adulti accompagnatori, dove previsto. Il primo appuntamento è per il 10 maggio al Giardino di Boboli con Una passeggiata incantata. Per informazioni e prenotazioni (a partire dal 5 maggio): si può scrivere all’indirizzo didattica@polomuseale.firenze.it oppure telefonare al numero 055 284272 il lunedì e giovedì dalle ore 10 alle ore 13.

Pasqua per famiglie

Pasqua per famiglie con visite guidate e attività durante il periodo pasquale. E’ quanto propone l’associazione Muse da domani al 22 aprile nei musei di Palazzo Vecchio e Santa Maria Novella.

Ecco il calendario:

Giovedì 17 aprile
Visita a Palazzo (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 12.00
Il carro delle feste (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h12.00
Favole per i piccoli (famiglie con bambini 4-7 anni) h10.30
Visita al complesso di Santa Maria Novella (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h14.00, 15.30

Venerdì 18 aprile
Percorsi Segreti (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 11.30, 12.00, 14.30, 16.00, 21.00
Visita a Palazzo (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 12.00, 12.30, 14.00, 15.30, 17.00, 18.30
I luoghi di Inferno (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00,15.30
Visita agli scavi archeologici (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00, 10.45
Guidati da Giorgio Vasari/A corte con Donna Isabella (adulti e famiglie 10+ anni) h15.00
Il carro delle feste (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h12.00
Squisita scoperta / Il palazzo gioca (adulti e famiglie 8+) h11.00
Vita di corte (famiglie con bambini 6-8 anni) h11.30, 15.00
Favole per i piccoli (famiglie con bambini 4-7 anni) h10.30, 16.30

Sabato 19 aprile
Percorsi Segreti (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 11.30, 12.00, 14.30, 16.00
Visita a Palazzo (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 12.00, 12.30, 14.00, 15.30, 17.00
I luoghi di Inferno (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00, 15.30
Guidati da Giorgio Vasari/A corte con Donna Isabella (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h15.00
Visita agli scavi archeologici (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00, 10.45
Il carro delle feste (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h12.00
Squisita scoperta / Il palazzo gioca (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h11.00
Vita di corte (famiglie con bambini 6-8 anni) h11.30, 15.00
Favole per i piccoli (famiglie con bambini 4-7 anni) h10.30, 16.30
Visita al complesso di Santa Maria Novella (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h14.00, 15.30

Domenica 20 aprile
Percorsi Segreti (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 11.30, 12.00, 14.30, 16.00
Visita a Palazzo (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 12.00, 12.30, 14.00, 15.30, 17.00
I luoghi di Inferno (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00, 15.30
Guidati da Giorgio Vasari/A corte con Donna Isabella (adulti e famiglie 10+ anni) h15.00
Visita agli scavi archeologici (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00, 10.45
Il carro delle feste (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h12.00
Squisita scoperta / Il palazzo gioca (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h11.00
Vita di corte (famiglie con bambini 6-8 anni) h11.30, 15.00
Favole per i piccoli (famiglie con bambini 4-7 anni) h10.30, 16.30
Visita al complesso di Santa Maria Novella (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni)14.00, 15.30

Lunedì 21 Aprile
Percorsi Segreti (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 11.30, 12.00, 14.30, 16.00, 21.00
Visita a Palazzo (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 12.00, 12.30, 14.00, 15.30, 17.00, 18.30
I luoghi di Inferno (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00, 15.30
Guidati da Giorgio Vasari/A corte con Donna Isabella (adulti e famiglie 10+ anni) h15.00
Visita agli scavi archeologici (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00, 10.45
Il carro delle feste (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h12.00
Squisita scoperta / Il palazzo gioca (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h11.00
Vita di corte (famiglie con bambini 6-8 anni) h11.30, 15.00
Favole per i piccoli (famiglie con bambini 4-7 anni) h10.30, 16.30
Visita al complesso di Santa Maria Novella (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h14.00

Martedì 22 Aprile
Percorsi Segreti (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 11.30, 12.00, 14.30, 16.00
Visita a Palazzo (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.30, 12.00, 12.30, 14.00, 15.30, 17.00
I luoghi di Inferno (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00, 15.30
Guidati da Giorgio Vasari/A corte con Donna Isabella h15.00
Visita agli scavi archeologici (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h10.00, 10.45
Il carro delle feste (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h12.00
Squisita scoperta / Il palazzo gioca (adulti e famiglie con bambini dagli 8 anni) h11.00
Vita di corte (famiglie con bambini 6-8 anni) h11.30, 15.00
Favole per i piccoli (famiglie con bambini 4-7 anni) h10.30, 16.30
Visita al complesso di Santa Maria Novella (adulti e famiglie con bambini dai 10 anni) h14.00, 15.30

Per informazioni e prenotazioni Tel. 055-2768224 055-2768558 Mail info@muse.comune.fi.it
www.musefirenze.it

Un giovedì dolce a Casa Martelli

Un giovedì dolce a Casa Martelli . Prosegue al Museo di casa martelli (via Zannetti 8, Firenze) il programma di appuntamenti denominato “Ai giovedì di Casa Martelli. Giovedì 20 marzo, alle 17.30, è in programma un incontro dal titolo “Arte di zucchero. Una merenda dolce a Casa Martelli”, cui sono invitati grandi e piccini per una visita speciale fra capolavori e sorprese.

Casa Martelli

Il museo di Casa Martelli e la Sezione Didattica del Polo Museale Fiorentino accoglieranno i visitatori con i bambini (dai 4 ai 10 anni) nelle antiche stanze del palazzo dove, tra capolavori d’arte, ritratti di famiglia, aneddoti, sguardi di animali che ci osservano con curiosità e tazze per la cioccolata, saranno condotti alla scoperta dei suoi tesori. Nell’occasione sarà presentata la pubblicazione di Francesca Fiorelli Malesci, Una casa che diventa museo. Una famiglia e la sua storia, accolta dalla Sezione Didattica nella collana “Incontri con gli insegnanti nei musei fiorentini”, un percorso didattico per insegnanti e ragazzi alla scoperta degli ambienti del museo. All’incontro presenzieranno Cristina Acidini (Soprintendente per il Polo Museale Fiorentino), Monica Bietti (Direttore del Museo di Casa Martelli), Maria Paola Masini (Direttore della Sezione Didattica) e Francesca Fiorelli Malesci (autrice della pubblicazione).