Festival dei diritti

Esposizioni, workshop, conferenze, eventi, proiezioni di film e dibattiti, tutto incentrato a sensibilizzare in favore della tutela delle donne e dei loro diritti e contro le discriminazioni di ogni genere, ma anche nell’affermazione del diritto alla salute e contro la diffusione dell’Aids. È il Festival dei Diritti, organizzato per la prima volta dal Comune di Firenze insieme a molte associazioni. Il F, voluto dall’assessore alle pari opportunità Sara Funaro, comincia il 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne istituita dalle Nazioni Unite, e finisce il 3 dicembre, dopo la giornata mondiale dedicata alla lotta all’Aids (1 dicembre), ed è un concentrato di iniziative mirate a informare e sensibilizzare su argomenti importanti e delicati come la lotta alle discriminazioni, fra cui quella Lgbt. Azioni che l’amministrazione porta avanti da tempo, ad esempio con le iniziative della rete RE.A.DY e la consulta per il contrasto all’omofobia, ma anche con lo sportello Informadonna, aperto lo scorso gennaio, rivolto alle donne, con servizi mirati a promuovere la cultura di genere e al contrasto di ogni forma di violenza. Tutte le iniziative, tranne un brunch che serve a raccogliere i fondi, hanno l’ingresso gratuito.

 

“Quest’anno, per la prima volta, abbiamo deciso di organizzare a Firenze il Festival dei diritti – ha detto l’assessore Sara Funaro – perché crediamo fortemente nell’importanza dell’affermazione dei diritti a 360 gradi: dal diritto delle donne a non subire violenze al diritto alla salute per tutti. Nell’organizzazione di questo Festival, che si incentra su tematiche attuali sulle quali bisogna ancora lavorare molto, abbiamo coinvolto fin dall’inizio le associazioni cittadine, che hanno dato una grande risposta positiva in termini di partecipazione. É solo lavorando tutti insieme che si riescono a dare risposte positive e utili nell’affermazione dei diritti e nel dare sostegno a persone, soprattutto donne che subiscono violenza, che hanno bisogno di sostegno. E in questo lavoro quotidiano è fondamentale l’operato delle associazioni che giorno e notte sono attive sul territorio”.

Moltissimi gli eventi in programma: workshop tematici, proiezioni cinematografiche, campagne, presentazioni di manuali e opere narrative e performance musicali, teatrali e di street art anche attraverso la messa a disposizione di Spazi d’Arte volti alla sensibilizzazione della cittadinanza con particolare riguardo ai temi del contrasto alla violenza sulle donne, alla violenza assistita e alla discriminazione di genere, alla discriminazione in tema LGBT (con un convegno delle Rete Lenford nel salone dei 500, per discutere intorno a stereotipi e discriminazioni ai danni delle persone LGBT) e alla promozione dei diritti delle donne (tutte le iniziative pubblicate nel volantino allegato e nel link qui sotto). Il festival dei Diritti si rivolge anche ad un pubblico giovane per sensibilizzare ed educare alla cultura del rispetto anche attraverso la scelta di location come ZAP (dove si farà un focus sul contrasto alla violenza di genere con la mostra di Anarkikka e uno show case del progetto Sbarre Mic Check con la rapper Fenny Ics), il Combo e con l’iniziativa di Street Art.

PROGRAMMA

Sabato 25 Novembre

Non chiamatelo raptus, campagna di sensibilizzazione di Anarkikka
(in programma fino al 10 Dicembre)
Area espositiva delle associazioni: Artemisia, Cam, Nosotras
Zap – Vicolo Santa Maria Maggiore, 1
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15740

Difesa Donna, workshop di antiagressione femminile (ore 10)
Zap – Vicolo Santa Maria Maggiore, 1
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15755

Noi la vediamo così. Lo sguardo dei giovani sulla visione della violenza,
workshop a cura di Nosotras (ore 16)
Zap – Vicolo Santa Maria Maggiore, 1
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15741

Accensione del Ratto delle Sabine, la statua sarà illuminata di arancione
per la campagna UNiTE to End Violence Against Women (ore 16.55)
Loggia de’ Lanzi – Piazza della Signoria
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15743

Show case del progetto Sbarre MicCheck di CAT Cooperativa Sociale con la rapper Feny Ics (ore 18)
Zap – Vicolo Santa Maria Maggiore, 1
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15744

#Tu da che parte stai, distribuzione gratuita di fiori e cartolina informativa
realizzata dalla CoopSociale Flo con il contributo di InformaDonna
Zap – Vicolo Santa Maria Maggiore, 1
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15745

Domenica 26 Novembre

Brunch multietnico con Nosotras (ore 11.00-13.30)
Zap – Vicolo Santa Maria Maggiore, 1
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15741

#Tu da che parte stai, distribuzione gratuita di fiori e cartolina informativa
realizzata dalla CoopSociale Flo con il contributo di InformaDonna
Zap – Vicolo Santa Maria Maggiore, 1
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15745

Lunedì 27 Novembre

Il viaggio della vita – percorso esperienziale alla ricerca del proprio kit di sopravvivenza, workshop a cura di Spazio Costanza (ore 9.30)
Zap – Vicolo Santa Maria Maggiore, 1
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15746

“Credevo che fosse un principe azzurro…”, conferenza sul narcisismo a cura di La Voce per Eco Onlus e Aidda (ore 16.30)
Biblioteca delle Oblate – Via dell’Oriuolo, 24 (Sala Dino Campana)
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15747

“Picking a Pronoun: Deconstructing Gendered Language”, conferenza con l’attivista Jeffrey Marsh a cura di Riley Hubby (ore 18)
New York University Florence – Villa Sassetti – Via Bolognese, 120
(registrazione obbligatoria via mail a lapietra.dialogues@nyu.edu)
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15749

“A Better Man”, proiezione del film di Khan e Jackman (ore 20.30) e dibattito con Sara Funaro – Assessore Pari Opportunità Comune di Firenze e le associazioni CAM Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti, Robert F. Kennedy Human Rights, Artemisia, Arci e New York University Florence. Modera Marta Bi, giornalista di Controradio.
Cinema La Compagnia – Via Cavour, 50/r
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15750

Martedì 28 Novembre

Incontro sul linguaggio delle pari opportunità con Artemisia (ore 17) e proiezione del video “Parole d’amore” di Pietro Baroni
Le Murate – Piazza Madonna della Neve, 6 (Sala Ketty La Rocca)
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15751

Open Mic with Jessica Romoff, incontro a cura del comitato studentesco “Equity, Diversity and Inclusion” della New York University Florence (ore 18.30)
Le Murate – Piazza Madonna della Neve, 6 (Sala Ketty La Rocca)
(registrazione obbligatoria via mail a lapietra.dialogues@nyu.edu)
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15757

Mercoledì 29 Novembre

“Seven – A Documentary Play”, regia di Jacob Olesen, con studenti di New York University e della Stanza dell’Attore di Giovanni Micoli (ore 18)
Teatro della Pergola – Via della Pergola, 12/32
(registrazione obbligatoria via mail a lapietra.dialogues@nyu.edu)
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15752

Giovedì 30 Novembre

Giochi di ruolo su stereotipi di genere con le scuole medie (ore 10)
Robert F. Kennedy Human Rights Italia – Via Ghibellina, 12/A

Venerdì 1 Dicembre

Inaugurazione Murales della street artist Rame13, a cura di Progeas Family e Ireos (ore 12.30)
Parco dell’Anconella – Via Villamagna
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15754

Convegno Rete Lenford – Avvocatura per i diritti LGBTI (ore 14 – 19)
Palazzo Vecchio – Piazza della Signoria, 2 (Salone dei Cinquecento)
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15731

Forti, determinate, coraggiose: donne narrazioni e riflessioni (ore 17),
incontro a cura di Consapevolmente
Zap – Vicolo Santa Maria Maggiore, 1
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15758

Sabato 2 Dicembre

“Ombre d’Estate. Dal romanzo Rimini di Tondelli”, mise en éspace a cura della Compagnia Teatri d’Imbarco (ore 17)
Museo Novecento – Piazza di Santa Maria Novella, 10
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15753

Domenica 3 Dicembre

Queer Urban Colour, performance artistiche (musica, teatro, danza e live painting) e dj set a cura di Ireos e Progeas Family (ore 17)
Combo Social Club – Via Mannelli, 2
Maggiori informazioni sull’evento:
http://portalegiovani.comune.fi.it/pogio/jsp/primopiano_dettaglio.jsp?ID_REC=15756

 

INGRESSO GRATUITO A TUTTE LE INIZIATIVE