Disegno contemporaneo alle Murate

E’ il “disegno”, nella sua accezione contemporanea di progettazione, proiezione, misura e definizione, il tema di StARTpoint 2013/2014, la rassegna organizzata dall’Accademia di Belle Arti di Firenze che inaugura questa nuova edizione con l’iniziativa/laboratorio “Disegno ConTemporaneo”: cinque giornate di esposizioni, incontri, workshop, film e riflessioni insieme ad artisti e personalità del mondo della cultura e dell’arte, da giovedì 12 a mercoledì 18 dicembre presso l’Aula Ghiberti dell’Accademia di Belle Arti e lo spazio Le Murate Progetti di Arte Contemporanea.


Da martedì 17 “Disegno ConTemporaneo” continuerà alle Murate (piazza delle Murate – Firenze): si parte (ore 10,30) con l’incontro/laboratorio dell’artista Raffaele Di Vaia sul tema “Disegno e riflesso”. Alle ore 15 “Dialogo aperto su ciò che si intende, ciò che si comprende e ciò che si conclude per mezzo dell’osservazione” con l’artista Fabio Cresci e Laura Vecere, storico dell’arte.
La rassegna si concluderà mercoledì 18 alle ore 11 con l’incontro sul tema “Il senso del disegno”. Parteciperanno il filosofo-assessore alla Cultura Sergio Givone,Francesco Galluzzi dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, Massimo Carboni e Valeria Bruni dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.