Toscana, scuole: 10% cattedre sarà coperto con supplenze 

Toscana, scuole: 10% cattedre sarà coperto con supplenze 

“Noi abbiamo completato tutte le operazioni, c’è sempre un 9-10% di cattedre che vanno coperte con le operazioni di supplenza, che inizieranno questa settimana e si protrarranno fino all’inizio della scuola, il 17 settembre”. Lo ha detto Domenico Petruzzo, direttore dell’Ufficio scolastico regionale della Toscana, parlando degli organici dei docenti nelle scuole a margine della presentazione della fiera Didacta.

“Molte graduatorie per le cattedre sono esaurite – ha spiegato – e molte graduatorie di supplenti sono piene di persone che abitano in altre regioni, quindi spesso gli interpelli vanno a vuoto: questo comporta dei ritardi che è difficile prevedere dall’inizio ma certamente non sono imputabili alla organizzazione del lavoro”. Secondo Petruzzo, “tutti chiedono di andare lungo il tragitto del Frecciarossa”, mentre “ci sono delle aree e delle scuole un po’ più sfortunate perché sono più scomode, quindi vengono scelte per ultime. Questo crea anche una diversità fra una scuola e l’altra, però i problemi sono questi, strutturali, non della struttura organizzativa”.

L'articolo Toscana, scuole: 10% cattedre sarà coperto con supplenze  proviene da www.controradio.it.

Didacta: 5 settembre seconda edizione a Firenze

Didacta: 5 settembre seconda edizione a Firenze

Didacta, il più importante evento in Italia dedicato alla scuola e alla formazione, arriva a Firenze il 5 settembre. La manifestazione sarà ospitata alla Fortezza Da Basso.

Oggi alle 12.00 c’è stata una conferenza stampa in vista dell’evento Didacta,  cui hanno preso parte l’assessore regionale a istruzione, formazione e lavoro Cristina Grieco, il direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale Domenico Petruzzo, il vicesindaco del Comune di Firenze Cristina Giachi, il presidente di Indire Giovanni Biondi e Giacinto Bosco di Firenze Fiera.

Didacta Italia è il più importante evento in Italia dedicato alla scuola e alla formazione rivolto a dirigenti scolastici, docenti, educatori, formatori, professionisti e imprenditori del settore scuola. La manifestazione è inserita dal MIUR fra gli eventi previsti dal piano pluriennale di formazione dei docenti.

Il successo della prima edizione (460 relatori, 4.000 docenti, 153 eventi e workshop, 90 seminari scientifici, 150 espositori e 20.000 visitatori) conferma quanto una mostra completa sul mondo della scuola si rendesse necessaria, andando a colmare un vuoto negli eventi nazionali rivolti alla scuola del futuro.

La formazione rappresenta infatti da sempre una priorità in ogni ambito lavorativo e Didacta Italia, in programma allaFortezza da Basso dal 18 al 20 ottobre, è un’occasione imperdibile per approfondire, con seminari immersivi, l’innovazione didattica, la didattica laboratoriale, “la scuola 4.0” e potenziare le proprie conoscenze e competenze.

L’offerta formativa del programma scientifico, curata da INDIRE, è stata ulteriormente arricchita con nuove tematiche. Fra le novità, i workshop per la fascia di età da 0 a 6 anni, la sezione dedicata agli istituti alberghieri ed un’ampia sezione, laboratoriale e tecnica, rivolta all’aggiornamento del personale docente degli Istituti professionali.

Didacta Italia si svilupperà su un’area espositiva totale di oltre 28.000 metri quadri con più di 190 eventi fra workshop e convegni, organizzati con modalità innovative.

Programma

10.15 – registrazione partecipanti

10.30 – Cristina Grieco, Assessore Regione Toscana, “Le politiche su Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Toscana e l’introduzione nel programma scientifico di una sezione dedicata agli istituti professionali alberghieri”

10.45 – Domenico Petruzzo, Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale Toscana, “L’importanza di incentivare nel personale docente e dirigente l’aggiornamento formativo”

11.00 – Cristina Giachi, Vicesindaco Comune Firenze, “Introduzione del segmento 0-6 anni”

11.15 – Giovanni Biondi, Presidente Indire, “Presentazione del programma scientifico”

L’evento sarà in diretta streaming su www.regione.toscana.it/diretta-streaming

Per motivi organizzativi si ricorda che per la partecipazione alla presentazione del 5 di settembre è necessaria l’iscrizione, inviando una mail a cristina.grieco@regione.toscana.it indicando nome, cognome e scuola di riferimento.

 

L'articolo Didacta: 5 settembre seconda edizione a Firenze proviene da www.controradio.it.