Il 28 e 29 settembre a Pisa torna il Meeting nazionale di ‘Educare alle differenze’

Il 28 e 29 settembre a Pisa torna il Meeting nazionale di ‘Educare alle differenze’

Il 28 e 29 settembre a Pisa torna il Meeting nazionale di autoformazione gratuita della rete ‘Educare alle differenze’. Il tema di questa VI edizione che si terrà alle Scuole Mazzini di Pisa è “Sull’odio non cresce il futuro”.

Due saranno le giornate (28 e 29 settembre) di assemblee, laboratori, incontri, mostre, spettacoli, proiezioni, dibattiti sui temi degli stereotipi di genere e della violenza maschile contro le donne e poi razzismo, intercultura, omotransfobia, bullismi. Sarà presente anche uno spazio infanzia in cui giocare insieme a bambine e bambini.

La manifestazione nasce dall’idea delle associazioni Scosse, Il Progetto Alice e Stonewall. Il meeting è un appuntamento di formazione e autoformazione. La rassegna culturale mira a costruire una società dove le differenze sono accolte e valorizzate, dove ci sono diritti per tutti e non privilegi per pochi.

“Il discorso d’odio che discrimina e criminalizza è purtroppo pane quotidiano del discorso pubblico, basta pensare alle recenti polemiche sul racconto, presente in un libro di testo per la scuola primaria, dove figura una bimba rom. Così si semina odio, ma come titola questa edizione di Educare alle Differenze, sull’odio non può crescere il futuro”, dichiara Monica Pasquino, presidente dell’associazione nazionale Educare alle Differenze.

Per ulteriori informazioni visitare la pagina: http://www.educarealledifferenze.it/

L'articolo Il 28 e 29 settembre a Pisa torna il Meeting nazionale di ‘Educare alle differenze’ proviene da www.controradio.it.