Sfondati vetri auto candidata sindaco a Pisa: “Hanno colpito solo la mia”

Sfondati vetri auto candidata sindaco a Pisa: “Hanno colpito solo la mia”

Nel mirino Maria Chiara Zippel, candidata in corsa con liste civiche per le Elezioni Comunali in Toscana.

La candidata sindaco a Pisa per una coalizione di liste civiche, Maria Chiara Zippel, ha denunciato di avere subito ieri sera un atto di vandalismo alla sua auto parcheggiata a poca distanza dal comitato elettorale, nel centro storico della città toscana.

Stamani la candidata per Pisa ha presentato denuncia in questura: “Hanno colpito solo la mia auto e non le altre parcheggiate accanto – afferma Zippel – e i vandali sono entrati in azione tra le 20 e le 22. Dal portaoggetti sono stati rubati due cellulari e i libri di scuola di mia figlia, ma non credo assolutamente a un furto, anche perché dall’esterno non erano visibili i cellulari. E solitamente questi furti avvengono in più auto nella stessa zona, mentre stavolta è stata colpita solo la mia, che ha il logo ben in vista e che è quindi facilmente riconoscibile”.

L'articolo Sfondati vetri auto candidata sindaco a Pisa: “Hanno colpito solo la mia” proviene da www.controradio.it.

Amministrative: il 10 giugno al voto in 21 comuni toscani 

Amministrative: il 10 giugno al voto in 21 comuni toscani 

Si voterà per l’elezione di sindaco e consiglio comunale. Eventuali ballottaggi, previsiti per i comuni oltre i 15mila abitanti, si terranno il 24 Giugno.

Saranno 21 i comuni toscani dove si andrà al voto il 10 giugno, così come fissato dal ministero dell’Interno, per eleggere sindaco e consiglio comunale. L’eventuale ballottaggio (per i comuni oltre i 15mila abitanti) per l’elezione del sindaco si terrà il 24 giugno. Si tratta del 7,7% del totale dei comuni toscani, che sono 274. Dei 21 comuni al voto, 6 sono sopra i 15mila abitanti (di cui 3 capoluoghi di provincia), 21 sotto.
Si voterà, spiega da Anci, a Massa, Pisa e Siena (capoluoghi), a Campi Bisenzio, Pescia e Pietrasanta (sopra i 15mila abitanti), e poi a Capolona, Caprese Michelangelo e Laterina in provincia di Arezzo, Impruneta e Marradi nel Fiorentino, Gavorrano, Magliano, Semproniano e Monte Argentario in provincia di Grosseto, Capraia, e Rio all’Elba nel Livornese, Ponte Buggianese in provincia di Pistoia, Poggio a Caiano nel Pratese, Montecatini Val di Cecina e S.Maria a Monte nel Pisano. Saranno le prime elezioni per Laterina Pergine Valdarno e Rio, istituiti nel 2018 dopo le fusioni.

L'articolo Amministrative: il 10 giugno al voto in 21 comuni toscani  proviene da www.controradio.it.